MENU
27 Settembre 2022 01:14
27 Settembre 2022 01:14

Marina Militare

Nazionale |
di Antonello de Gennaro | Ieri 7 maggio il “nostro” Morosini ha festeggiato i suoi sessanta anni e lo ha fatto in piazza San Marco il luogo più importante, amato e conosciuto di Venezia nel mondo , alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
8 Maggio 2022
A giudicare dai commenti della gente sulla web, quel video ha solo portato ulteriore simpatia nei confronti della Marina Militare. A questo punto la Marina Militare dovrebbe ricredersi sulla propria fermezza e capire il “sentiment” della gente. Che viene conquistata ed attratta anche da filmati come questo .
3 Febbraio 2022
Sono in corso gli accertamenti per individuare le dinamiche dell’accaduto. L’arma che non era in dotazione al marinaio, è stata ritrovata nelle immediate vicinanze del corpo. Le indagini sono affidate ai Carabinieri presso la Marina che stanno svolgendo tutti gli accertamenti.
6 Agosto 2021
Il progetto fu realizzato dalla Società Nazionale Officine di Savigliano, per tutto quello che riguardava gli organi meccanici ed i comandi elettrici. Il nuovo ponte costruito da un cantiere navale locale, i Cantieri Tosi specializzati nella costruzione di sommergibili venne inaugurato dal presidente della Repubblica Giovanni Gronchi il 10 marzo 1958, e venne intitolato a San Francesco di Paola, protettore delle genti di mare
22 Maggio 2021
Il capitano di fregata della Marina Militare italiana in servizio presso lo Stato Maggiore della Difesa e l’ufficiale russo distaccato presso l’ambasciata di Mosca a Roma, dopo uno scambio di documenti e soldi, sono stati fermati dai Carabinieri del ROS insieme ai “servizi” dell’ AISI
31 Marzo 2021
Il Consiglio dei Ministri ha finalmente approvato le nomine che si attendevano inspiegabilmente da tempo . Il premier Conte ha firmato ieri i decreti di nomina di due vice direttori all’ AISE ed uno all’ AISI. Sono previsti dei possibili spostamenti alla Difesa e quindi di conseguenza dei nuovi arrivi anche al Dis.
22 Gennaio 2021
L’approdo dei gruppi cinesi a Taranto può diventare secondo i Servizi un problema di sicurezza nazionale. La vicenda di Taranto denunciata da Volpi e sollevata a maggio scorso dall’eurodeputata Anna Bonfrisco con un’interrogazione alla Commissione Ue, si aggiunge alla relazione del Copasir sul 5G e sul ruolo di Huawei. La città di Taranto ha su di sé il marchio Nato e quello della Marina Militare circostanze più che delicate e compromettenti per una convivenza tra la presenza cinese, le installazioni della Marina italiana e la flotta Nato in transito da e per Taranto.
22 Gennaio 2021
Tre ore di audizione con il procuratore aggiunto: “Ho voluto chiarire i minimi dettagli”. Il destino della posizione del premier Conte all’interno dell’indagine della Procura di Bergamo, passa nello spazio che divide l’obbligo da una valutazione legittima di una situazione in fieri . Imprevedibili le conseguenze, anche perchè il reato di “epidemia colposa” arriva a prevedere come pena massima l’ergastolo.
13 Giugno 2020
La pubblicazione degli atti avviene a puntate esclusivamente per consentire ai lettori di poter meglio focalizzare i fatti oggetto dell’inchiesta, e sopratutto per evitare le solite strumentalizzazioni e gestione mediatica unilaterale degli atti giudiziarie
23 Febbraio 2020
Indagati alcuni imprenditori, il contrammiraglio Cristiano Nervi, un altro ufficiale e due dipendenti civili della Marina: accusati a vario titolo di associazione per delinquere, corruzione e furto aggravato, turbata libertà degli incanti. ALL’ INTERNO TUTTI I NOMI DELLE PERSONE COINVOLTE NELL’INDAGINE
21 Febbraio 2020
Il Ministero dell’ Interno ha reso noto che si è conclusa la procedura di ricollocazione dei migranti presenti sulla nave, attivata sulla base del pre-accordo raggiunto nel corso del vertice di Malta. La Germania e la Francia ne accoglieranno 60, il Portogallo 5 e l’Irlanda 2. DIRETTA VIDEO DELL’ARRIVO IN PORTO DEI MIGRANTI
3 Novembre 2019
Le richieste dell’accusa sono arrivate a distanza di oltre due anni e mezzo dalla richiesta di giudizio immediato presentata dalla procura nel marzo 2017.  Ritardo conseguente alla circostanza che il procedimento prima di arrivare in aula aveva letteralmente fatto il giro dei Gup, alcuni dei quali incompatibili, del Tribunale di Taranto, che è stato ricordato ed evidenziato dalla Procura della Repubblica.
2 Ottobre 2019
La portaerei della Marina Militare aveva provato per alcuni giorni l’allineamento in Mar Grande prima di fare ingresso con una spettacolare manovra nel canale navigabile di Taranto. Per un dettagliato studio delle correnti nel canale navigabile, in modo da impostare e condurre la manovra d’ingresso dell’unità senza rischi, è stata coinvolta anche l’Università di Bari.
22 Luglio 2019
Adesso i cinque giudici componenti la corte del  tribunale arbitrale internazionale avranno due settimane di tempo per ascoltare dai rispettivi team legali a colpi di esami balistici, referti di autopsie, testimonianze e carte nautiche, e valutare la ricostruzione dei fatti accaduti. La decisione arriverà entro sei mesi e, forse finalmente, la disputa potrà ritenersi definitivamente chiusa.
9 Luglio 2019
Il Generale Nistri, commentando i risultati dell’attività preventiva e repressiva posta in essere, ha espresso la sua soddisfazione per l’impegno che l’Arma, in tutte le sue componenti, continua a profondere sul territorio jonico, nel contrasto alla criminalità diffusa ed organizzata, esortando a continuare a operare, ad ogni livello, con rinnovato slancio ed incisività, con lo scopo di fornire ai cittadini quella vicinanza, espressione di “rassicurazione sociale”, che da sempre rappresenta il principale tratto distintivo dell’Arma dei Carabinieri nel rapporto con le comunità.
11 Giugno 2019
Nella storia del castello Aragonese si ricorda la lunga prigionia del Generale Dumas, primo generale di colore della storia e fonte d’ispirazione del celebre romanzo “Il conte di Montecristo” scritto da suo figlio Alexandre Dumas.
15 Maggio 2019
La famiglia di Stano ha deciso di celebrare a sorpresa ed in forma strettamente privata il funerale nella piccola chiesetta di Sant’Anna situata all’interno di una casa di riposo anziché nella Chiesa del Rosario di Manduria (Taranto) il cui ingresso è stato consentito solo ai parenti più stretti.
29 Aprile 2019
Di Guardo che dopo una lunga detenzione è in attesa di giudizio per le vicende di Taranto , ed attualmente risiede in Toscana, è stato raggiunto da un avviso di conclusione delle indagini preliminari che lo vede indagato per bancarotta fraudolenta con la recidiva e con l’aggravante di aver generato un ingente danno economico ai creditori
18 Aprile 2019
I finanzieri hanno identificato dei dipendenti pubblici che si erano allontanati senza alcuna giustificazione praticamente tutti i giorni, mentre per alcuni indagati la contestazione invece riguarderebbe una paio di  giornate. Secondo il procuratore aggiunto Carbone alcuni degli indagati avrebbero falsificato persino gli orari di uscita
9 Aprile 2019

Cerca nel sito