MENU
16 Maggio 2022 16:20
16 Maggio 2022 16:20

Fake News

Fake News | Internet |
Il regolamento europeo DSA costringerà piattaforme come Facebook, YouTube o Twitter a moderare i contenuti che ospitano. Il nuovo regolamento prevede l’obbligo di rimuovere “prontamente” eventuali contenuti illegali (secondo le leggi nazionali ed europee) non appena una piattaforma ne viene a conoscenza. Costringe i social network a sospendere gli utenti che “spesso” violano la legge.
24 Aprile 2022
L’Osservatorio dell’ Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni mostra in Italia un andamento crescente di disinformazione presente nei siti web, pagine e sugli account dei socialnetwork. Si stima che un sito di disinformazione in media pubblichi   5 nuovi articoli al giorno.
13 Aprile 2019
Il costo effettivo per l’Italia è di 2,8 miliardi e la galleria dei lavori è scavata nella stessa montagna del tunnel autostradale del Frejus, La realtà però, ancora una volta, è infatti molto diversa da quella “spacciata” dai grillini. E come sempre Di Battista fa confusione parlando di due situazioni diverse.
21 Gennaio 2019
Simone Baldelli, Forza Italia, padre della proposta accusa: “”E’ una proposta votata da tre anni e da tuttiVogliono fare credere che sia una loro idea”. Persino il grillino Crimi, il leghista Borghi e Crosetto (Fratelli d’Italia) sconfessano il vicepremier ormai in confusione totale
2 Dicembre 2018
Ecco l’elenco dei tanti proclami, promesse a affermazioni del leader del Movimento 5 Stelle rivelatesi FALSE . Dal NO all’alleanza con la Lega e al “PREMIER NON ELETTO ” fino a CONDONI e FLAT TAX
18 Ottobre 2018
I social network sono diventati ormai sempre di più delle fogne a cielo aperto, anche a causa della mancanza di necessari ed opportuni controlli da parte delle rispettive società, che consentono a chiunque di registrarsi usando nomi falsi, e diffamare chiunque.
19 Agosto 2018
Secondo il Rapporto Infosfera, per l’ 87% degli italiani i socialnetwork non offrono notizie credibili. Lo stato del sistema di informazione non viene messo in relazione  con la qualità della democrazia, ed  con il concetto di libertà  conseguentemente viene percepita positivamente dalla supposta libertà garantita dalla rete
21 Luglio 2018
Il fact-checking di foto e video, la collaborazione con il mondo accademico per capire il ruolo dei social media in democrazie ed elezioni, l’estensione del programma di controllo della veridicità delle notizie in 14 paesi, l’uso della piattaforma aperta Claim Review per attingere a dati e analisi
25 Giugno 2018
Tutti da Londra a Washington  chiedono chiarezza su quello che si sta delineando come un vero e proprio ‘datagate’. Anche l’Unione Europea protesta , definendo quanto accaduto “inaccettabile”.
20 Marzo 2018
Il commento a caldo di Antonello Giacomelli  sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle Comunicazioni circa le notizie di stampa relative alla proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti in tema di “fake news”
19 Gennaio 2018
Come sempre abbiamo fatto delle nostre ricerche ed abbiamo scoperto che in realtà il Consiglio di Stato non ha mai dato ragione al Mibact, Ministero per i beni e le attività culturali. E’ stata la rinuncia al ricorso del ricorrente depositata nel giudizio lo stesso giorno della decisione cautelare, che ha costretto di fatto il Consiglio di Stato ad estinguere il procedimento.
13 Dicembre 2017
Intervistato dall’emittente tv americana NBC, l’amministratore delegato di Apple non li nomina esplicitamente ma critica Facebook e Twitter e spiega come siano diventati negli anni casse di risonanza consentendo la diffusione di contenuti dannosi per la democrazia e la civile convivenza. Un giornale russo ha ricostruito l’attività di un’azienda di San Pietroburgo che avrebbe influenzato le elezioni americane sfruttando i social network
5 Novembre 2017
“In questo momento è di primaria importanza– ha conclusa la Boldrini – aumentare lo sforzo del fact checking, del debunking, della verifica delle fonti. Ma per far questo c’e’ anche bisogno che i giornalisti siano pagati dignitosamente”.
5 Ottobre 2017
Nei risultati delle ricerche un bollino identificherà le notizie attendibili. Google ha invece perfezionato l’algoritmo del motore di ricerca e ha lanciato un bollino per le notizie verificate. Anche Twitter si starebbe muovendo su questo fronte. Facebook ha inibito la pubblicità ai siti che diffondono ripetutamente false notizie.
21 Settembre 2017
La più grande catastrofe derivata dall’enorme quantitativo di bufale è il fatto che le persone che ci cascano e non prestano orecchio alle smentite.
21 Agosto 2017
Accusata di gestire cooperative la “sorella della Boldrin” In realtà faceva la restauratrice. Ed è morta anni fa. Sarebbe il caso di prendere l’esempio del Governo Tedesco, ma il nostro guardasigilli pensa solo appe primarie del Pd….
14 Aprile 2017

Cerca nel sito