MENU
16 Maggio 2022 17:59
16 Maggio 2022 17:59

Cronaca Lazio

Cronaca Calabria | Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lazio |
L’attività investigativa è stata avviata nel 2016 dalla Direzione Investigativa Antimafia – Centro Operativo di Roma, con il coordinamento della DDA della Procura di Roma. Successivamente, a seguito dell’emersione di numerosi e significativi punti di contatto con soggetti calabresi operanti a Sinopoli, Cosoleto e territori limitrofi, parte degli atti sono stati trasmessi per competenza e le indagini, per tale parte, sono proseguite con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria.
10 Maggio 2022
Secondo l’accusa il giornalista Varriale , «con condotte reiterate, ha molestato e minacciato la donna cagionandole un perdurante stato di ansia e paura e un fondato timore per la propria incolumità costringendola ad alterare le proprie abitudini di vita».
9 Maggio 2022
L’ex modellina romana, finita a fare la commessa commessa dipendente nella boutique di una nota casa di abbigliamento di lusso nel centro di Milano, è ritenuta essere a conoscenza di quella mole enorme di soldi “frutto di corruzione e appropriazione indebita di fondi pubblici e riciclaggio commessi in territorio estero” come si legge nelle 81 pagine di ordinanza di custodia cautelare firmate dal gip Francesca Ciranna.
8 Aprile 2022
Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro condannati per omicidio preterintenzionale, andranno in carcere. Ilaria Cucchi: “Messa la parola fine, Stefano è stato ucciso di botte”
5 Aprile 2022
Antonello Francavilla, finito al centro di numerosissime operazioni mentre è ancora pendente in Cassazione la condanna per estorsione contro un imprenditore agricolo foggiano ha scelto Nettuno per scontare i domiciliari, ritenendolo un posto sicuro anche in ragione di vecchie consolidate amicizie che potrebbero aver garantito all’uomo la tranquillità di una protezione .
3 Marzo 2022
Operazione coordinata dalla Procura di Roma: 22 indagati, 11 arrestati in flagranza di reato, 10 furto aggravato, 1 per ricettazione. All’interno il video dell’operazione
1 Marzo 2022
“Finalmente, dopo cinque anni, Barbareschi può tornare a sentirsi libero da ogni capo d’accusa. Giustizia è fatta ed è stata sancita con la formula più scagionante di tutte: il fatto non sussiste” ha dichiarato il suo legale l’ avv. Balducci.
22 Febbraio 2022
L’inchiesta ha prevalentemente ricostruito il meccanismo illegali di favoritismi, concessioni illegittime e turbative in relazione ai lavori della Coppa del Mondo di canottaggio 2020, per la quale organizzazione il Comune di Sabaudia era in clamoroso e colpevole ritardo. Mentre si procedeva ad affidare lavori grazie al classico sistema di “spacchettamento” sotto soglia, la maggioranza continuava a proteggere le concessioni balneari locali, quasi sempre inadempienti, e quasi mai a norma di Legge.
22 Febbraio 2022
Al centro della vicenda ci sarebbero le presunte fatturazioni fittizie di cui il conduttore della trasmissione, Sigfrido Ranucci, parla in un video registrato a sua insaputa nel 2014 e diffuso nei giorni scorsi dal quotidiano Il Riformista. Adesso a seguito delle notizie di stampa, la Procura contabile ha aperto un fascicolo
16 Febbraio 2022
Il provvedimento di confisca, sulla base delle indagini patrimoniali hanno evidenziato una sproporzione notevole tra i beni e i redditi dichiarati, nonché l’origine illecita dei proventi utilizzati per acquisire il compendio patrimoniale oggi confiscato agli stessi.
11 Febbraio 2022
La vicenda chiaramente ha avuto un epilogo giudiziario con un provvedimento disposto lo scorso 29 dicembre dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Roma, dr. Ezio Damizia, nei confronti di un capitano della Guardia di Finanza che perseguitava una donna maresciallo capo che lo rifiutava.
4 Febbraio 2022
“Concorso in bancarotta fraudolenta:” era questa l’ipotesi di reato con cui Giuseppe Conte, ex presidente del Consiglio, ha rischiato di finire nel registro degli indagati della Procura di Roma, travolto anch’egli dalle esternazioni senza fine dell’avvocato Piero Amara davanti alla Procura di Milano
3 Febbraio 2022
Sequestrato dalla Guardia di Finanza di Roma ad Alberto Tarallo, il “patron” della società di produzione Ares Film, il cui nome comprare nel registro degli indagati terreni e fabbricati, un patrimonio di poco inferiore al valore di 5 milioni di euro. La perizia calligrafica che dimostrerebbe che i documenti grazie ai quali Tarallo ha ricevuto l’eredità di Losito sono stati falsificati.
11 Gennaio 2022
Oltre ad Amara che si trova attualmente ristretto nel carcere di Terni, il Tribunale Penale di Roma ha approvato anche il patteggiamento a 1 anno e 4 mesi di Diego Calafiore, il fratello di Giuseppe, per il quale si procede separatamente. Rinviati a giudizio l’imprenditore Fabrizio Centofanti e altre due persone.
30 Novembre 2021
Le droghe sintetiche venivano fornite da una grossista cinese, con base in Toscana, che organizzava il trasporto e la consegna fino a Roma dello stupefacente necessario. In particolare, la sostanza stupefacente arrivava a Roma, tramite corrieri cinesi, che utilizzavano alternativamente mezzi ferroviari od autovetture a noleggio, ben vestiti per non destare sospetti. Tra gli assuntori più abituali figuravano professionisti, anche del mondo universitario, ballerini, medici e sportivi.
21 Settembre 2021
Un processo che ha obbligato l’intera Capitale ad aprire gli occhi su questa famiglia rom emigrata dall’Abruzzo e dal Molise, insediandosi a partire dagli anni ’70 nelle borgate a sud dove hanno costruito una sorta di piovra tentacolare, “blindata” dal cemento del vincolo familiare,che secondo le indagini era in grado di trattare con le altre organizzazioni criminali che le riconoscevano prestigio, controllo del territorio, capacità di diversificare gli affari e di instaurare reti di relazioni importanti.
20 Settembre 2021
La sentenza del Tar del Lazio “stabilisce che non è stata fatta alcuna valutazione di impatto preventivo. È stata una decisione illegittima, fatta senza valutare i pro e i contro della scelta”. Un obbligo che, si precisa nel dispositivo di sentenza, è stato imposto “senza fornire alcun supporto a sostegno di tale determinazione”.
10 Agosto 2021
Il sistema per le prenotazioni irraggiungibile. Un virus ha paralizzato i sistemi, Zingaretti: “fatto gravissimo, colpito un servizio fondamentale”. Da quanto si apprende potrebbe trattarsi di un attacco ransomware
1 Agosto 2021
I militari hanno accertato che 19 degli indagati percepivano il “Reddito di Cittadinanza”, facendo scattare la segnalazione all’I.N.P.S. per l’adozione dei provvedimenti di decadenza dal beneficio. Fra gli acquirenti della merce contraffatta la moglie di un noto attore comico romano
27 Luglio 2021
I finanzieri hanno rinvenuto un “brogliaccio” in cui erano trascritti gli importi degli incassi delle vendite, che oscillavano tra i 500 ed i 2000 euro per ciascun articolo, oltre ai nomi dei clienti, fra i quali alcuni appartenenti al mondo dello spettacolo . 25 di loro conseguentemente sono stati sanzionati per circa 100mila euro.
15 Luglio 2021

Cerca nel sito