MENU
22 Maggio 2022 10:05
22 Maggio 2022 10:05

Vincenzo Cesareo

Imprese |
Con le dimissioni di Marinaro, Confindustria Taranto scivola in una crisi profonda di rappresentatività, sopratutto a seguito dell’attuale vicenda della crisi ILVA, da cui dipendono le sorti della stragrande maggioranza delle società dell’indotto in appalto, ma anche per la mancanza di un ricambio generazionale qualificante che di fatto non esiste dando un’occhiata ai bilanci delle società degli associati. LA LETTERA DI COMMIATO DI MARINARO
24 Marzo 2021
Il TERMOPASS, interamente progettato e realizzato a Taranto, in Italia, con componentistica europea di alta qualità, in realtà è molto più che un semplice termoscanner per controllo accessi. TERMOPASS è un dispositivo wifi per il controllo accessi basato sulla misura della temperatura corporea, con raccolta ed aggregazione dei dati in forma anonima in cloud.
21 Ottobre 2020
A sostenere il progetto, il gruppo Comes di Taranto guidato da Vincenzo Cesareo, specializzato in grandi costruzioni in acciaio. Il progetto “SunRazor” è anche un esempio virtuoso di collaborazione tra accademia, ricerca e industria, Dopo le prove di Montecarlo, SunRazor sfiderà le altre 18 imbarcazioni solari in Olanda, a settembre in occasione della prossima gara di campionato. Si tratta di barche nate da spin-off universitari e da laboratori sperimentali, portate in gara da otto nazioni diverse, fra cui ben 11 presenze olandesi. ALL’INTERNO I VIDEO
25 Luglio 2019
La nuova “squadra” che affiancherà nei prossimi quattro anni Marinaro, composta da cinque vicepresidenti: Antonio Lenoci (vicario) Paolo Campagna (delega infrastrutture e territorio), Piero Chirulli (delega finanza e innovazione), Salvatore Toma (delega internazionalizzazione ed education), Michele Viglianisi (delega organizzazione)
19 Luglio 2019
Assemblea di Confindustria e Federmeccanica all’interno dello stabilimento Arcelor Mittal di Taranto. I grandi assenti: Luigi Di Maio e Michele Emiliano
22 Giugno 2019
L’industria metalmeccanica italiana si incontra con gli imprenditori tarantini all’interno di ArcelorMittal per ragionare sull’Acciaio, materia prima dell’Industria e sulle Imprese manifatturiere, materia prima del Paese.
19 Giugno 2019
Sergio Fontana, imprenditore della farmaceutica, titolare della Farmalabor di Canosa di Puglia,  è il nuovo numero uno di Confindustria Bari-Bat raccogliendo l’eredità del presidente uscente Domenico De Bartolomeo che resterà per almeno un altro anno alla guida di Confindustria Puglia. Individuato e designato il prossimo presidente di Confindustria Taranto per il quadriennio 2019-2023 in Antonio Marinaro, attuale vice presidente vicario della presidenza di Vincenzo Cesareo
19 Giugno 2019
Cesareo nel suo intervento ha ribadito e chiesto che nelle attività del CIS per Taranto, occorra prediligere le aziende tarantine, non come forma di assistenzialismo, ma per premiare quei “players” ed attori dell’economia jonica che con le proprie sofferenze hanno consentito all’ ILVA in Amministrazione Straordinaria ad andare avanti ed a non chiudere lo stabilimento siderurgico di Taranto.
12 Maggio 2019
I managers di Arcelor Mittal Italia hanno spiegato che per essere loro fornitori occorre far parte del cambiamento e lavorare come l’ azienda due fattori fondamentali come la salute e la sicurezza
14 Marzo 2019
L’ accordo auspica la creazione di nuove sinergie e nuove opportunità per le nostre aziende, ed allo stesso tempo consentirà allo stesso consorzio di imprese di essere recepito maggiormente sul territorio di riferimento e di poter sviluppare maggiore competitività attraverso la collaborazione con le aziende locali, che meglio conoscono le peculiarità dell’area in cui già operano.
19 Gennaio 2019
il sindaco Melucci farebbe bene di pensare a ben altro, e non agli affari e gestione dell’ ILVA che negli ultimi mesi sembrano essergli particolarmente a cuore… dopo averla osteggiata anche attraverso la presentazione di un ricorso al TAR contro un decreto del presidente del Consiglio Gentiloni.
15 Ottobre 2018
Il segretario nazionale del PD chiede al Ministro Luigi Di Maio “un incontro urgente per confrontarci e capire le sue reali intenzioni sul futuro di Ilva. Servono risposte immediate ora: Prima il governo chiarisce cosa intende fare meglio è per tutti”. Il presidente di Confindustria Taranto, Vincenzo Cesareo ha lanciato un allarme. “Ilva sta per rimanere senza soldi – ha affermato Cesareo – ed il fatto che stiano finendo le risorse a disposizione e che in cassa sono ormai rimasti gli ultimi 24 milioni, ci allarma moltissimo”.
29 Agosto 2018
Per il presidente di Confindustria Taranto Vincenzo Cesareo “disturba l’atteggiamento dei consiglieri dimissionari, in un momento in cui l’ente è in procinto di accorparsi con Brindisi e dovrebbe contare sullo spirito di collaborazione di tutti i suoi componenti”
4 Agosto 2018
“Noi, come Confindustria, non staremo a guardare, adotteremo ogni strumento possibile per contrastare una condizione di eterno stand by non più tollerabile”.
17 Luglio 2018
La partnership offre alle aziende associate una consulenza mirata all’adozione di servizi innovativi a disposizione delle aziende e dei loro dipendenti, dall’assistenza sanitaria al tempo libero. Secondo studi recenti, la propensione delle imprese a collaborare per realizzare sistemi di welfare aziendale territoriali sarebbe in aumento, con una percentuale di crescita del 4% rispetto allo scorso anno
10 Luglio 2018
Boccia: “per noi la questione Taranto è la questione industriale che parte dal Mezzogiorno, l’occasione di un grande rilancio del sud”, Cesareo: “Auspichiamo che la partita, pur nella sua complessità, possa essere chiusa nel migliore dei modi: confidiamo nelle dichiarazioni di responsabilità che il Ministro ha più volte manifestato “
20 Giugno 2018
Il Governatore ed il Sindaco hanno rifiutato la proposta confermando la loro disponibilità a partecipare unicamente al tavolo di trattativa sindacale che, essendo riservato ai soggetti contraenti, non prevede la partecipazione di terze parti
30 Ottobre 2017
Vertice allo sviluppo economico sul piano Am InvestCo. il viceministro allo sviluppo economico Teresa Bellanova: “Apro il tavolo questa mattina con l’auspicio che tutte le parti facciano un confronto di merito e che il governo agevolerà questo confronto per arrivare ad un’intesa che sia soddisfacente per tutte le parti“
9 Ottobre 2017
De Bartolomeo ricopre attualmente  la carica di presidente di Confindustria Bari e Bat, ed è membro del Consiglio Generale di Confindustria nazionale e dell’esecutivo nazionale allargato dell’Ance, nonché vicepresidente della Camera di Commercio di Bari. La sua nomina è stata decisa all’unanimità dal Consiglio di Presidenza della Federazione regionale degli industriali pugliesi.
16 Settembre 2017

Cerca nel sito