MENU
19 Maggio 2022 20:11
19 Maggio 2022 20:11

Guardia di Finanza di Bari

Features
I finanzieri hanno perquisito questa mattina la casa, l’ufficio nella Regione e l’auto dell’addetto stampa, sequestrando supporti informatici, pc e telefoni cellulari “al fine di verificare – si legge nel decreto – se nei giorni precedenti rispetto al rinvenimento delle cimici, Lorusso abbia intrattenuto chat o effettuato chiamate Voip con individui che, come dichiarato nel corso della conversazione, gli abbiano fatto leggere il decreto dispositivo delle intercettazioni ambientali in tre stanze”.
12 Gennaio 2022
La “manipolazione” degli appalti oggetto dell’indagine è stata ricostruita dalle Fiamme Gialle baresi, in particolare, mediante l’incrocio delle evidenze investigative rivenienti dalle attività di intercettazione tecnica con i contenuti dei files – già oggetto di condivisione tra i referenti della Alidaunia e degli Enti pubblici committenti – estrapolati dai vari supporti informatici sequestrati agli indagati nel corso delle perquisizioni locali e domiciliari effettuate nel febbraio 2020, su disposizione della Procura della Repubblica.
13 Dicembre 2021
Il procedimento penale è stato avviato a seguito della denuncia sporta nel febbraio 2020, presso un Reparto della Guardia di Finanza, da un libero professionista nella quale segnalava che – nell’ambito dell’esecuzione dell’incarico di progettazione e direzione lavori conferitogli da un’azienda agricola con sede in provincia di Foggia – aveva ricevuto da un funzionario della Regione Puglia, in servizio nel capoluogo foggiano, una richiesta di denaro per la risoluzione di “problematiche” inerenti alla consegna della documentazione oltre i termini previsti dal bando relativo al Programma di Sviluppo Rurale
11 Novembre 2021
L’operazione, convenzionalmente denominata “Veritas”, rappresenta l’epilogo di articolati approfondimenti investigativi svolti dalle Fiamme Gialle baresi a tutela della spesa pubblica nazionale. In particolare, per definire i target da sottoporre a controllo, si è proceduto a individuare i soggetti gravati da una sentenza di condanna definitiva per il reato di associazione di tipo mafioso o per altre gravi fattispecie delittuose aggravate dal “metodo” e dalla “finalità” mafiose.
20 Ottobre 2021
Le indagini attualmente a carico di ignoti, sono state avviate dalla Procura di Bari subito dopo la consegna da parte della Regione della struttura al Policlinico di Bari, e la diffusione della notizia resa noto dal gruppo consiliare di Fratelli d’ Italia alla Regione Puglia, che in corso d’opera il valore appalto era più che raddoppiato, facendo lievitare l’importo iniziale dell’ assegnazione della gara di 8,5 milioni a circa 20.
20 Maggio 2021
Obiettivo della Procura di Bari che al momento non ha iscritto alcun indagato, è quello di verificare la legalità delle procedure di aggiudicazione per accertare se per un’opera realizzata in così poco tempo, 45 giorni, per via dell’emergenza sanitaria, e se siano state rispettate le norme con un affidamento effettuato a seguito di procedura ad inviti cui hanno partecipato soltanto due aziende.
19 Marzo 2021
L’inchiesta relativo ad un pagamento non effettuato da Michele Emiliano e pagato da terzi, alla società di comunicazione Eggers di Torino che curò la su campagna elettorale per le primarie a segretario nazionale del Pd del 2017 contrapposto a Matteo Renzi ed Andrea Orlando. Fra gli indagati anche il suo capo di gabinetto in Regione, Claudio Stefanazzi, e gli imprenditori Pietro Dotti, Vito Ladisa e Giacomo Mescia,
30 Luglio 2020
L ‘operazione scaturisce dalla denuncia della FIEG la Federazione Italiana Editori Giornali presentata lo scorso 10 aprile all’AGCOM l’ Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per una più incisiva ed auspicabilmente definitiva azione di contrasto al fenomeno della pirateria digitale, molto diffuso sui social media.
27 Aprile 2020
La Procura contesta ad alcuni degli indagati, tra i quali gli ex parlamentari Salvatore e Antonio Matarrese e De Bartolomeo,  il concorso nella bancarotta per condotte omissive, per non aver cioè impedito l’evento-fallimento nonostante fossero a conoscenza della situazione debitoria.
13 Febbraio 2020
Il giudice delle indagini preliminari Dello Iacovo è finito al centro di polemiche e dubbi non indifferenti sul proprio operato, per molti incompatibile,  in quanto suo fratello Giovanni di professione giornalista, è componente dell’ufficio stampa del Gruppo Pd alla Regione, nonchè addetto stampa  di Raffaele Piemontese l’assessore regionale al Bilancio,  e persino consigliere di amministrazione di Apulia Film Commission ., 
21 Ottobre 2019
Inchiesta condotta dal dr. Marco Gambardella, sostituto procuratore della Procura di Foggia all’esito di inda­gini condotte dalla Guardia di finanza di Bari. sull’assessore al welfare Ruggieri , vedrebbero indagato anche il Governatore pugliese Michele Emiliano. Ruggieri è il quarto assessore della Giunta Emiliano indagato dalla magistratura.
16 Ottobre 2019
Quello che Emiliano non dice che la nomina che lui considera legittima sulla base a un parere dell’ Anac, in realtà altro non era che un semplice atto di segnalazione dell’ Autorità Anticorruzione al Parlamento a cui si proponeva di escludere dalla Severino alcuni casi di inconferibilità, tra cui la nomina in incarichi senza poteri di gestione: suggerimento questo che però non è mai stato recepito dal legislatore. Quindi resta da capire da dove Emiliano tragga le sue imbarazzanti deduzioni ed auto-assoluzioni
12 Giugno 2019
I sogni di “grandezza” alla barese sono stati accantonati con una immediata retromarcia, che è bene ricordare, è avvenuta solo e soltanto successivamente all’avvio delle indagini ed accertamenti diretti dal procuratore regionale della Corte dei Conti, Carmela de Gennaro, che si sono rivelati decisivi per sventare un consistente spreco di risorse pubbliche.
10 Aprile 2019
Il magistrato Filippo Bortone “sottoscriveva i provvedimenti redatti materialmente da altri, inducendo in errore il Ministero dell’Economia che per ciascun provvedimento giurisdizionale erogava il compenso”
13 Febbraio 2019
La decisione della Suprema Corte è relativa alle posizioni processuali di Carlo Beltramelli e sua moglie Carolina Neri.
13 Ottobre 2018
Avvicendamento al vertice del reparto operativo aeronavale di Bari, tra il colonnello Antonello Maggiore ed il colonnello pilota Domenico Di Biase
7 Settembre 2018
Blitz della Guardia di Finanza che ha acquisito documenti nella sede centrale della Banca Popolare di Bari negli uffici del Bari Calcio all’interno dello stadio San Nicola. I modelli F24 rilasciati dalla banca barese risultano diversi da quelli presentati ufficialmente. Il presidente del Bari Calcio Giancaspro ed alcuni funzionari dell’istituto di credito barese nel mirino della Procura per i ritardi nei pagamenti dei contributi ai calciatori
9 Giugno 2018
Operazione aeronavale delle Fiamme Gialle a Santa Maria di leuca (Lecce). Sequestrato un veliero con 15 uomini migranti.Arrestato la scafista di nazionalità rumena
7 Maggio 2018
Dopo 9 anni dalla condanna del capoclan di Japigia, arriva il provvedimento contro Parisi e la sua famiglia nullafacenti e nullatenenti che gestivano un patrimonio di centinaia di migliaia di euro
12 Aprile 2018
Giuseppe Maria Pignataro, responsabile mercato pubblica amministrazione della direzione centrale della BNL Paribas, è accusato con due funzionari di Bari di aver aggravato la situazione debitoria di Ferrovie Sud Est. La banca  è stata ammessa al voto per il salvataggio di Fse ed ha votato a favore della proposta di concordato. Il crac della società ammonta a complessivi 230 milioni di euro
14 Marzo 2018

Cerca nel sito