MENU
1 Marzo 2024 02:51
1 Marzo 2024 02:51

Comune di Bari

Affari | Imprese |
Ad Albanese non è bastato speculare con la sua porzione di immobile (25%)da realizzare insieme a Miccolis (25%) ed ai Ladisa (50%) sulle ceneri della storica sede della Gazzetta del Mezzogiorno di via Scipione l’ Africano a Bari, comprata dal fallimento della Mediterranea spa.
13 Febbraio 2024
. In politica era stata già candidata nel Partito Democratico per cui è stata assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari tra il 2004 ed 2009 nella Giunta guidata da Michele Emiliano sindaco.
30 Gennaio 2024
Simonetta Lorusso guiderà l’ Ente regionale che ha iniziato le sue attività nell’ottobre 1929, incarico che secondo quanto previsto dallo statuto, ha la durata di cinque anni e può essere rinnovato solo per una volta
7 Dicembre 2023
Le elezioni comunali del 2019 nel Comune di Valenzano (Bari) sarebbero state alterate da un presunto voto di scambio e corruzione elettorale.
15 Luglio 2023
L’attivazione del numero telefonico rientra tra le azioni del più ampio progetto di contrasto alle truffe agli anziani “La prudenza non ha età”, promosso dall’assessorato al Welfare e dalla Polizia Locale e condiviso con la Prefettura di Bari nell’ambito del protocollo d’intesa destinato al mondo della terza età,
5 Novembre 2022
La sentenza della Corte d’Appello di Bari ha accolto parzialmente l’appello presentato da Sudfondi contro la sentenza con cui il Tribunale aveva rigettato la richiesta di risarcimento per l’abbattimento dei palazzi
12 Settembre 2022
Più di 3mila pagine tra denunce, intercettazioni e informative presenti negli atti depositati dalla Procura di Bari con la chiusura delle indagini. Il giallo dei fondi per le elezioni. Molteplici sospetti ed ipotesi di reato sui comportamenti di Elio Sannicandro, Gianni Stea e Salvatore Campanelli.
3 Marzo 2022
L’ Apulia Film Commission in due anni e mezzo con la presidenza Dellomonaco ha ricevuto diversi premi, l’ultimo al Senato della Repubblica, in Puglia sono arrivate tantissime produzioni d’eccellenza, i Comuni soci sono raddoppiati, è stata aperta la Film House, trasformando la Fondazione in un organismo intermedio.
26 Gennaio 2022
I sindaci blindano le piazze. Discoteche chiuse, cancellati i concerti e le feste di piazza. I gestori, protestano e chiedono “ristori immediati”.
26 Dicembre 2021
Interverranno il sindaco Antonio Decaro, il procuratore della Repubblica Roberto Rossi e il vicesindaco e assessore alle Politiche attive del lavoro Eugenio Di Sciascio
2 Novembre 2021
IL BARI CALCIO IN SERIE C, IL “CRACK” DELLA BANCA POPOLARE DI BARI, IL FALLIMENTO DELLA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, LA FIERA DEL LEVANTE CHE NON SI FARA’, LA CESSIONE DELLA SAICAF ALLA SEGAFREDO. DOV’E’ FINITA LA BARI CHE “CONTA” ?
16 Agosto 2021
In altri Paesi europei come la Germania, Spagna, dove non c’è uno status giuridico vero e proprio dei giornalisti, esattamente come in Inghilterra e negli Stati Uniti d’ America. In Italia i corrispondenti dei quotidiani esteri esercitano la professione di giornalista senza aver alcun Ordine professionale. Un articolo di cronaca economica un giornalista americano lo può consegnare per la pubblicazione nella sostanza identico al Wall Street Journal o al New York Times
13 Giugno 2021
L’indagine ha portato alla luce un sistema che vedeva gli stessi imprenditori edili interagire direttamente e senza alcuno scrupolo, con i vertici del clan Parisi pur di ottenere commesse ed impiego, alterando in maniera significativa le regole di mercato e della libera concorrenza. Le investigazioni documentarono ampiamente come il clan si insinuava, sfruttandola, nell’attività dell’imprenditoria edile barese, finendo per operare scelte aziendali di rilievo, imponendo ditte di fiducia o addirittura “imprese mafiose”
6 Maggio 2021
Tutte le province di Puglia hanno scelto di rinnovare la loro fiducia al governatore uscente, Michele Emiliano. Tutte tranne Brindisi, dove lo sfidante del centrodestra, l’europarlamentare Raffaele Fitto, ha vinto la sfida con il 43,44% dei voti contro il 40,74 di Emiliano. TUTTI GLI ELETTI , I “TROMBATI” ECCELLENTI E LE PREFERENZE DEI CANDIDATI
22 Settembre 2020
Il progetto sarebbe quello è di convertire questo parco in uno studio di produzione cinematografica all’avanguardia entro il 2021. Resta da capire chi gli darà le autorizzazioni, anche perchè il sindaco di Castellaneta, Giovanni Gugliotti che è anche Presidente della Provincia di Taranto, da noi contattato telefonicamente ci ha dichiarato “di non saperne assolutamente nulla”.
25 Febbraio 2020
Un processo da record che ha utilizzato per primo un sofisticato sistema di collegamento video così ampio. Numeri mai raggiunti in precedenza.
28 Gennaio 2020
Sette le città pugliesi, 44 città di tutta Italia, dalla Sicilia alla Lombardia hanno avanzato la propria candidatura. Barletta, Molfetta, San Severo, Taranto, Trani e poi l’Unione dei Comuni della Grecìa salentina con i suoi 12 centri. In ogni Comune è iniziata una vera e propria competizione per predisporre e consegnare le migliori progettualità per prevalere sulla concorrenza.
4 Gennaio 2020
Nonostante Sannicandro sia più che chiacchierato e sotto processo Michele Emiliano fa finta di niente e si affida alle “clientele” del suo ex-assessore, ancora una volta arrivano minacce al nostro giornale. Nonostante sia stata informata dell’ accaduto la portavoce del Governatore Emiliano, tutti tacciono, nessuno della Regione Puglia parla, nessuno ha avuto l’educazione, lo stile ed ed il buon gusto istituzionale di chiederci scusa. Quindi a questo punto se ne occuperà la Magistratura. Quella vera e seria, non quella che scende in politica…sotto mentite spoglie !
7 Dicembre 2019
Il ministro Boccia a REPUBBLICA : “Sull’Ilva pensiamo a sconti per Arcelor Mittal se investirà nell’ambiente, ma l’azienda non ci convince” in un’intervista sicuramente interessante da leggere, ma altrettanto divertente da smontare e confutare parola per parola, applicando il “fact-checking”, cioè il controllo sulle parole rispetto ai fatti. Lo abbiamo fatto e questo che vi proponiamo è il risultato.
11 Novembre 2019
Attualmente Procura e Tribunale Penale sono ospitati nella cosiddetta soluzione provvisoria con contratto di 6 anni rinnovabili per ulteriori sei anni nell’ ex Palazzo Telecom   in via Dioguardi, nel  quartiere Poggiofranco di Bari, in attesa della realizzazione del Polo ma sopratutto dopo lo sgombero, avvenuto un anno fa, per inagibilità e rischio crollo dell’ex Palagiustizia di via Nazariantz.
31 Luglio 2019

Cerca nel sito