“Stupidario” della politica: le assurdità dette nell’ultimo decennio | 3a puntata, 2018-19

“Stupidario” della politica: le assurdità dette nell’ultimo decennio | 3a puntata, 2018-19

Una valanga di dichiarazioni di leader politici e cariche istituzionali a tratti incredibile che rasenta la follia. Un tour fra le parole che tutti abbiamo ascoltato e che, rimesse in ordine, descrivono forse meglio il degrado della nostra politica

ROMA – Dieci anni esatti, 3.651 giorni, tre legislature, sette governi. Un lungo viaggio tra frasi celebri e scandali sessuali e abitativi, fiammate omofobe e razziste, congiuntivi fantozziani e gaffe planetarie, e contraddizioni, complotti e menzogne.  Ma tutto ciò è niente.
E’ giunto il momento di attraversare questo decennio attraverso le peggiori dichiarazioni proferite dai più alti vertici istituzionali del Paese, dal gennaio 2010 al dicembre 2019.

2018

Ok
“Non è una Margherita, ma un fiore petaloso”. (La ministra Beatrice Lorenzin sul nuovo simbolo di Civica Popolare, 9 gennaio 2018)

Perché proprio Matteo?
Di Salvini mi ha colpito la nitidezza di pensiero”. (L’avvocato penalista Giulia Bongiorno si candida con la Lega Nord, 18 gennaio 2018)

Rimborsi a 5 Stelle
Il Movimento 5 stelle gli imputa dichiarazioni false per 270mila euro, è il recordman delle non-restituzioni (…). “Non sono in Marocco, non scappo da niente”. Ma come le è venuto in mente di tenersi i soldi? “Ho restituito qualcosa ogni mese, ma non quanto dichiaravo”. Come faceva? “Postavo bonifici che poi non inviavo” . (Ivan Della Valle, ex M5S, da Repubblica del 15 febbraio 2018)

Legislatori
Ho scoperto che Luigi Di Maio è gay ed è fidanzato con Vincenzo Spadafora, suo responsabile per le relazioni istituzionali. Sono felice di avere finalmente un premier gay, così sereno, affettuoso, sorridente. È elogiativo: anzi, pare che Di Maio sia bisessuale, e bisessuale è ancora meglio”. (L’onorevole Vittorio Sgarbi, 12 marzo 2018)

Lo sguardo di Toninelli
Questa fotografia forse può dimostrare anche la MASSIMA CONCENTRAZIONE con cui stiamo affrontando questa importante missione”. (Danilo Toninelli pubblica la foto del proprio sguardo su Instagram, 9 maggio 2018)

Il ministro dell’Interno
Un bacione a Saviano. Stiamo lavorando a una revisione dei criteri per l’assegnazione delle scorte”. (Matteo Salvini, 30 maggio 2019)

Nobel per la Pace
Penso proprio di sì, Salvini merita il Nobel per la Pace, sta cercando di difendere gli interessi del proprio Paese, usando le parole di grandi personaggi religiosi come papa Giovanni Paolo II...”. (Claudio Durigon, sottosegretario leghista al Lavoro, 21 giugno 2019)

Diceva?
Salvini, Meloni, mangiate tranquilli. Il M5S non fa alleanze con quelli che da decenni sono complici della distruzione del Paese”. (Beppe Grillo, 23 gennaio 2017)

Diceva? / 2
Voglio rispondere a chi ci definisce alleati della Lega: io sono del Sud, io sono di Napoli. Faccio parte di quella parte d’Italia a cui la Lega diceva ‘Vesuvio lavali col fuoco’. Non ho nessuna intenzione di far parte di un Movimento che si allea con la Lega Nord”. (Luigi Di Maio, 19 giugno 2017)

Ho tanti amici gay
Io contro i gay? Ma va. Ho tanti amici omosessuali, del resto ho vissuto a Bruxelles tanti anni dove ci sono anche nelle istituzioni. Le famiglie arcobaleno? Perché, esistono?”. (Lorenzo Fontana, ministro leghista alla Famiglia, 2 giugno 2018)

Voce del verbo nomadare
Se sono nomadi non sono stanziali. I campi Rom quindi non sono tollerabili. Se sono nomadi dopo tot mesi devono #NOMADARE”. (Giorgia Meloni, leader Fdi, 13 giugno 18)

Voce del verbo sgrugnare
Io quand’ero piccola, che c’avevo poco a poco un cugino che c’aveva una malattia esantematica, facevamo la processione a casa di mio cugino perché così la zia se sgrugnava tutti e sette i nipoti, così tutti se l’erano levata dalle palle”. (Paola Taverna, vicepresidente del Senato, 7 agosto 2018)

Percentuali
“Il ritorno all’acqua pubblica è un tema culturale del Paese, perché l’acqua è quello per cui noi siamo costituiti per oltre il 90%”. (Il vicepremier Luigi Di Maio, 4 settembre 2018)

Ciaone alla povertà
Ce l’abbiamo fatta! Con questa manovra abbiamo abolito la povertà!”. (Luigi Di Maio in festa dal balcone di Palazzo Chigi, 25 settembre 2018)

Renzi da piccolo
Da piccolo volevo fare il giornalista, poi il giornalaio, ma pure il camionista, ed in alcuni momenti il Papa”. (Matteo Renzi, 4 ottobre 2018)

#tunnelToninelli
Sapete quante delle merci italiane, quanti degli imprenditori italiani utilizzano con il trasporto principalmente ancora su gomma il tunnel del Brennero...”. (Il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, parla di un tunnel inesistente ed inoperoso: non sarà completato prima del 2025, ed inoltre sarà esclusivamente ferroviario, 2 ottobre 2018)

La manina
+++ È accaduto un fatto gravissimo! Il testo sulla pace fiscale che è arrivato al Quirinale è stato manipolato. (…) Non so se una MANINA politica o una MANINA tecnica, in ogni caso domattina si deposita subito una denuncia alla Procura della Repubblica perché non è possibile che vada al Quirinale un testo manipolato! +++”. (La nota del vicepremier Luigi Di Maio, 17 ottobre 2018)

PING! PING! PING!
Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio vola a Shanghai per alcuni importanti accordi commerciali, ed in tre occasioni diverse sbaglia il nome dell’uomo più potente del mondo, il presidente cinese Xi Jinping, chiamandolo semplicemente “Ping”. L’equivalente di un “Giggino”. (5 novembre 2018)

Ogni volta che la rileggo, migliora
Trump? Sta facendo molto bene per il suo Paese. Ma non voglio sbilanciarmi perché gli americani devono votare e non voglio creare un’interferenza...”. (Il premier Giuseppe Conte, 6 novembre 2018)

La piaga del porno
“Se governassi l’Italia chiederei a Rocco Siffredi di cambiare mestiere o di non tornare più in Italia. YouPorn ha distrutto la vita di tanti giovanissimi”. (Mario Adinolfi, 16 novembre 2018)

Bisex
“Non si dica che io sono solo per la birra e non per il vino: no, io sono bisessuale”. (Pierluigi Bersani, 24 novembre 2018)

Rassicurazioni
Penso che Genova tornerà più forte di prima in pochi mesi, al massimo anni…”. (Danilo Toninelli, 3 dicembre 2018)

2019

Il boom
“Io credo che in Italia possa esserci un nuovo boom economico, come negli anni ’60”. (Luigi Di Maio, 11 gennaio 2019)

Boom / 2
Ci sono tutte le premesse per un bellissimo 2019 e per una ripresa che continui negli anni a seguire”. (Giuseppe Conte, 1 febbraio 2019)

La ruspa
Per Natale ho ricevuto in regalo da mia figlia e dal suo fidanzato una piccola ruspa telecomandata. La mando avanti e indietro per l’ufficio gridando ruspa, ruspa, ruspa!”. (Mario Giordano, giornalista Mediaset e a La Verità, 11 gennaio 2019)

M’avete preso per un c…
Oggi vogliamo dare una notizia all’Italia, una notizia che da ministro dello Sviluppo economico mi riempie d’orgoglio. Abbiamo reso Lino Banfi patrimonio dell’Unesco!”. (Luigi Di Maio, 22 gennaio 2019)

Dunque
Vorrei ripristinare la verità: chi ha il pisello è un uomo e chi ha la vulva è una femmina. Punto!”. (Daniela Santanchè, parlamentare sovranista, 10 marzo 2019)

Il dibattito sul clima in Italia: non solo i “ceffoni” di Feltri…
Greta è malata di autismo, e a quel punto politically correct e buonsenso mi vietano di dire quello che avrei detto se fosse stata sana: l’avrei messa sotto con la macchina! Se po’ dì?”. (La giornalista Maria Giovanna Maglie, 16 marzo 2019)

Leggiamo da Libero
Dibba rinuncia a candidarsi e si ritira: si dedicherà a seghe e chiodi. “Mi sono iscritto ad un corso di falegnameria a Viterbo, è fichissimo, di giorno studio gli incastri a coda di rondine, la sera studio il franco Cfa, è una bella vita” – (31 marzo 2019)

#ZucchinediMare
In questa Europa devo farmi dire da Macron il diametro delle zucchine che i miei pescatori possono pescare nei mari italiani”. (Giorgia Meloni, 30 aprile 2019)

Preghiamo per Pillon
“Ho appreso la notizia della morte di Vittorio Zucconi. Prego per lui, perché al di là delle inutili e faziose celebrazioni di Repubblica, si salvi l’anima. Ora, dove si trova, vede tutto molto più chiaramente”. (Simone Pillon, senatore della Lega, 28 maggio 2019)

Qui si fa la storia del Movimento 
Per i consiglieri comunali abbiamo deciso di introdurre il cosiddetto mandato zero. Che cos’è il mandato zero? È un mandato, il primo, che non si conta nella regola dei due mandati. Una mandato che non vale”. (Luigi Di Maio, tutorial, 22 luglio 2019)

Crisi di governo
Chiedo agli italiani di darmi pieni poteri!”. (Matteo Salvini, 8 agosto 2019)

L’endorsement del presidente Usa
(…) Prime Minister of the Italian Republic, GIUSEPPI Conte”. (Donald Trump su Twitter, 27 agosto 2019)

Si diceva Luigi?
“Io con il partito di Bibbiano non voglio avere nulla a che fare, con il partito che in Emilia Romagna toglieva alle famiglie i bambini con l’elettroshock per venderseli non voglio avere nulla a che fare”. (Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, 18 luglio 2019)

Ducefobia
Chi espone la foto o il disegno di mio nonno a testa in giù commette un atto di violenza, che andrebbe perseguito. Propongo di inserire nel nostro ordinamento giudiziario il reato di ‘DUCEFOBIA’”. (Alessandra Mussolini, 25 ottobre 2019)

Nasce Italia Viva
Quello del simbolo non è un gabbiano, che poi avere un gabbiano sopra la testa non porta benissimo… io ci vedo una spunta, la spunta di WhatsApp; e contemporaneamente è un’ala per alzarci in volo”. (Matteo Renzi, 20 ottobre 2019)

J’adore
“Oggi sono andata a Montecitorio con Dior, un maialino sensibile ed intelligente”. (Michela Vittoria Brambilla, con tanto di foto su Instagram, 4 dicembre 2019)

Il ritorno del Senatur
Mi sembra giusto aiutare il Sud, sennò se non li aiutiamo a casa loro straripano e vengono qui. È un po’ come l’Africa…”. (Umberto Bossi, 21 dicembre 2019)

E tanti auguri a tutti
Ora scusatemi, vi devo salutare perché devo andare a puttane!”. (Silvio Berlusconi, il premier più longevo della storia repubblicana, dallo stadio di Olbia, 1 dicembre 2019).

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?