Elezioni Regionali: Fitto candidato del centrodestra per sconfiggere Emiliano

Elezioni Regionali: Fitto candidato del centrodestra per sconfiggere Emiliano

L’eurodeputato, Raffaele Fitto, già governatore della Puglia, scende in campo per sconfiggere il presidente uscente che non può più contare sull’unita del centrosinistra. Per Fratelli d’ Italia è lui il candidato migliore. Ora si attende una prova di unità del centrodestra

ROMA – L’annuncio pubblico è stato affidato ad una nota di Fratelli d’Italia: “Nel rispetto degli accordi assunti con gli alleati che, oltre all’Emilia-Romagna e alla Calabria, riguardano tutte le altre Regioni nelle quali si voterà nel 2020 – continua il documento – Fdi conferma il proprio sostegno, con convinzione e impegno , alle candidature di Lucia Borgonzoni ( indicata dalla Lega n.d.r.) e di Jole Santelli (candidata da Forza Italia )“.

Allo stesso tempo, sempre in base agli accordi assunti – che assegnano a Fdi l’indicazione dei candidati per Puglia e Marche – annunciamo le candidature di Raffaele Fitto per la Puglia e di Francesco Acquaroli per le Marche“.

È quindi Raffaele Fitto il candidato del centrodestra alle prossime elezioni regionali in Puglia del 2020. L’eurodeputato, che ha già governato la Puglia prima di passare il testimone a Nichi Vendola, sfiderà Michele Emiliano. che giorno dopo giorno non sembra  più godere del sostegno di tutto il centrosinistra, a partire da una consistente parte del Pd pugliese.

“Come sempre Fratelli d’Italia sarà coerente e leale rispetto agli impegni presi con gli alleati del centrodestra, e siamo certi – prosegue la nota – che anche loro sapranno fare altrettanto. Lavoreremo insieme, con convinzione ed entusiasmo, per vincere in tutte le Regioni e garantire ai cittadini dei governi alternativi alla sinistra”.