MENU
27 Settembre 2022 17:39
27 Settembre 2022 17:39

Roma Capitale

Lazio |
Il Campidoglio contestualmente alla nomina di Stefano Costantini, ha annunciato anche l’arrivo di Gianluca Tagariello come capo della Comunicazione istituzionale del Gabinetto del sindaco Gualtieri
28 Giugno 2022
Alemanno in primo grado era stato condannato e in appello a 6 anni, ma successivamente la Suprema Corte aveva annullato senza rinvio le accuse di corruzione, decidendo di far svolgere un nuovo processo di appello per rideterminare la pena, riqualificando il reato in traffico di influenze, per la vicenda dello sblocco dei pagamenti di Eur Spa
18 Febbraio 2022
Le attività di ricognizione e razionalizzazione delle partecipazioni possedute, effettuate dal Comune ai sensi degli art. 20 e 24 del TUSP, sono risultate incomplete con conseguente necessità di integrare il piano di razionalizzazione, con particolare riferimento al settore del trasporto pubblico locale e a quello della gestione dei beni di proprietà comunale. ALL’INTERNO IL RAPPORTO COMPLETO DELLA CORTE DEI CONTI
3 Giugno 2021
La requisitoria del procuratore generale Emma D’Ortona, nell’ambito del processo di appello alla sindaca accusata di falso per la nomina di Renato Marra, fratello dell’ex capo del personale del Campidoglio Raffaele, a capo del dipartimento turismo del Comune di Roma. La nomina venne poi ritirata. La sindaca di Roma Virginia Raggi è stata assolta in appello nell’ambito del processo sull’inchiesta nomine.
19 Dicembre 2020
Le decisioni della Corte di Appello di Roma sono andate ben oltre la richiesta del procuratore generale Pietro Catalani, che aveva invece richiesto una riduzione di pena a 3 anni e 6 mesi, chiedendo di applicare il solo reato di “corruzione”.
24 Ottobre 2020
Secondo l’accusa, gli indagati, avvalendosi di un’associazione professionale la Asnodim, costituita ad hoc, avrebbero indirizzato gli enti verso “soggetti selezionati in modo arbitrari”. Gli altri colleghi notai sarebbero stati minacciati, “di possibili conseguenze negative sulla vita professionale, non esclusa l’instaurazione di procedimenti disciplinari” in caso di loro rifiuto
5 Maggio 2020
Fra i “furbetti” finiti sotto inchiesta per lo scandalo “Multopoli”, per le migliaia di contravvenzioni cancellate da quattro funzionari e dirigenti del dipartimento Risorse economiche del Comune di Roma, compaiono indagati per truffa e falso personale del Senato, della Camera, persino della Presidenza della Repubblica e del Ministero della Difesa. ALL’INTERNO TUTTI I NOMI
30 Gennaio 2019
La sentenza è fissata per il prossimo 10 novembre. La Raggi è imputata per falso nel processo sulla nomina di Renato Marra. A determinare il cambio di programma è l’intenzione del suo ex braccio destro Raffaele Marra, fratello di Renato e imputato in un procedimento stralcio per abuso d’ufficio, di rendere dichiarazioni nella prossima udienza del 25 ottobre
23 Ottobre 2018
Il costruttore Parnasi in carcere, ai domiciliari il presidente di Acea Lanzalone (consulente del M5S) , il vicepresidente del consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Fi) e l’ex assessore regionale all’Urbanistica Civita (Pd). Ipotizzata daòlla Procura una associazione a delinquere finalizzata alla corruzione nell’ambito del progetto per l’impianto a Tor di Valle. Gli indagati avrebbero ricevuto, in cambio dei favori agli imprenditori, una serie di utilità, tra le quali anche l’assunzione di amici e parenti
13 Giugno 2018
L’eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 24 giugno. Sono 142 i comuni che vanno al rinnovo per motivi diversi dalla scadenza “naturale”. Sono 8 i comuni nei quali non è stata presentata alcuna lista e dove quindi arriverà il commissario, ben cinque in Sardegna
8 Giugno 2018
L’iniziativa di Fastweb è infatti una diretta emanazione  del Protocollo di Autoregolamentazione promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico firmato lo scorso 4 maggio a Palazzo Chigi da Fastweb e dalle principali aziende italiane committenti di servizi di call center. La decisione odierna riguarda il cosiddetto “reshoring” delle attività attualmente condotte dall’azienda in Romania nelle sedi di Cagliari e Lecce.
8 Maggio 2018
Giuseppe Maria Pignataro, responsabile mercato pubblica amministrazione della direzione centrale della BNL Paribas, è accusato con due funzionari di Bari di aver aggravato la situazione debitoria di Ferrovie Sud Est. La banca  è stata ammessa al voto per il salvataggio di Fse ed ha votato a favore della proposta di concordato. Il crac della società ammonta a complessivi 230 milioni di euro
14 Marzo 2018
Un atto dovuto quella della Procura romana l’apertura di un fascicolo conseguente alla trasmissione effettuata dei giudici della decima sezione del Tribunale di Roma, dell’elenco dei testi reticenti, sui quali il collegio presieduto da Rosanna Ianniello, che a luglio ha distribuito pene per 250 anni di carcere.
4 Novembre 2017
I magistrati hanno chiesto l’archiviazione anche per Ignazio Marino e Gianni Alemanno, anche loro inizialmente erano stati indagati per abuso d’ufficio per una serie di nomine fatte durante i loro mandati.
28 Settembre 2017
Indagato anche Raffaele Marra, fratello di Renato. Ne dà notizia la stessa sindaca sulla sua pagina Facebook. “Ho informato Beppe Grillo”. La Raggi sarà interrogata il 30 gennaio
25 Gennaio 2017
Le ammissioni della Sindaca di Roma e dell’assessora Muraro davanti alla Commissione Parlamentare Ecomafie: “Non dissi niente a Grillo e Di Maio”. La Raggi: “La contestazione è troppo generica, appena avremo maggiori informazioni prenderemo provvedimenti”
6 Settembre 2016
L’ Autorità nazionale anti corruzione guidata da Raffaele Cantone, ha esaminato le carte, e dichiarato che la nomina di Carla Romana Raineri a capo di gabinetto va rivista, circostanza queste che conferma l’incapacità della Raggi e del suo team di consulenti e “consigliori” controllati da una società privata e cioè la Casaleggio & Associati, ad amministrare la vita pubblica della Capitale. La senatrice M5s Taverna: “Perdita gigante”
1 Settembre 2016

Cerca nel sito