MENU
18 Agosto 2022 18:31
18 Agosto 2022 18:31

Pinuccio

Puglia |
Una vicenda venuta a galla grazie ai servizi di Striscia la Notizia e del CORRIERE DEL GIORNO, che hanno rivelato tutti i retroscena e le menzogne di Mazzarano. Nel marzo 2018 Pastore aveva consegnato all’inviato Pinuccio del noto programma “Striscia la Notizia”, il telegionale satirico di Antonio Ricci, tutti gli audio delle registrazioni che aveva registrato durante gli incontri con Mazzarano
27 Maggio 2021
Sarà un giudice togato a dover condurre il processo con il rito abbreviato che si celebrerà il prossimo 23 ottobre dinnanzi al Giudice monocratico del Tribunale Penale di Taranto nei confronti del consigliere regionale Michele Mazzarano (Pd). Insieme a lui, a giudizio è finito anche Emilio Pastore, cioè colui che denunciò ai microfoni di Striscia la Notizia il voto di scambio in occasione delle ultime elezioni regionali.
11 Ottobre 2019
Secondo l’ipotesi accusatoria della Procura di Taranto, Tonino Albanese avrebbe fatto distruggere e tagliare un’area boschiva di circa 2900 metri quadrati al fine di fare annullare il provvedimento di revoca della precedente AIA che era stata rilasciata dalla Provincia di Taranto, i cui firmatari come noto, per altre illegalità si trovano attualmente in carcere. A conclusione delle indagini preliminari i quattro indagati vennero chiamati a a fornire indicazioni e chiarimenti e difensivi, che non hanno scalfito minimamente il quadro probatorio conseguenti alle approfondite indagini effettuate dai Carabinieri sotto il coordinamento del pm Buccoliero.
21 Luglio 2019
L’ intervista rilasciata dal nostro direttore al noto programma di informazione e satira STRISCIA LA NOTIZIA (Canale 5) sulla “monnezzopoli” tarantina, un’inchiesta della Guardia di Finanza che riserverà molto sorprese nel capoluogo jonico che sta portando alla luce dei fatti che il nostro giornale aveva già anticipato da tempo
20 Marzo 2019
La scelta del rito abbreviato ha qualche vantaggio per Mazzarano e Pastore in quanto Il giudizio si svolge in camera di consiglio, salvo che tutti gli imputati facciano richiesta che sia celebrato in pubblica udienza, e si conclude in quella sede con una pronuncia di proscioglimento o di condanna. avrò il coraggio Mazzarano di consentire l’udienza pubblica ? Abbiamo più di qualche dubbio, quasi la certezza che così non sarà.
7 Marzo 2019
La Gazzetta del Mezzogiorno cerca di diffamarci. dimenticando il proprio editore Mario Ciancio Sanfilippo sotto processo a Catania per “concorso esterno all’associazione mafiosa” all’editore , e tutte le mancette pubblicitarie che riceve dal Comune di Taranto…Tutto quello che il giornalista Mazza omette di raccontare. Chissà perchè….
12 Settembre 2018
L’inviato barese di Striscia la Notizia si è occupato recentemente ed attivamente della “Parentopoli” ed “Appaltopoli” a Taranto, insieme anche al nostro giornale.
30 Aprile 2018
Davanti a tutte queste rivelazioni, che peraltro il CORRIERE DEL GIORNO da anni denuncia e scrive, resta da chiedersi come mai la Procura della Repubblica di Taranto resti immobile senza affidare alcuna delega aperta come accadrebbe in tutt’ Italia alla Guardia di Finanza, preferendo aspettare che qualcuno dall’ ASL temendo il peggio… trasmetta delle carte in procura peraltro tardivamente, di fatto ammettendo le proprie omissioni ed abusi in atti d’ufficio.
19 Aprile 2018
Al direttore dell’ ASL Taranto Stefano Rossi, peraltro in predicato di essere sostituito,  non è restato altro che confermare la fuga di notizie ed aggiunge: “Grazie a Striscia la notizia abbiamo approfondito e siamo già intervenuti, anche segnalando il caso all’Autorità Giudiziaria” aggiungendo con forte imbarazzo che  “con ogni probabilità quella gara verrà annullata”. Una gara da 6 milioni di euro !
17 Aprile 2018
Mai come in questo caso è sempre valido il pensiero dell’ indimenticato Giulio Andreotti, il quale sosteneva che “A parlare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina”. Chissà che questa volta qualcuno dell’ Autorità Giudiziaria si svegli e vada ad indagare cosa succede dietro le quinte della sanità pugliese e tarantina, Sarebbe forse ora…
13 Aprile 2018
L’ inchiesta di Striscia la Notizia è appena iniziata e sono molti i nomi della politica tarantina, ma anche della magistratura che tremano, per il timore di essere trascinati nell'”inchiesta Parentopoli” che è appena iniziata, e che troverà questo giornale sempre accanto agli amici autori e redattori di Striscia .
6 Aprile 2018
Il programma Striscia la Notizia svela un audio compromettente dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Mazzarano già salvatosi grazie alla prescrizione da due vicende processuali
22 Marzo 2018

Cerca nel sito