MENU
1 Dicembre 2022 03:42
1 Dicembre 2022 03:42

Mef

PrimoPiano
La Meloni vuole scegliere per ogni ministero i migliori rappresentanti per singolo settore, ben consapevole di stare i riflettori e che none l verrà perdonato alcun errore. 
28 Settembre 2022
L’offerta da 800-850 milioni di euro messa sul tavolo dalla cordata Msc-Lufthansa L’offerta da 800-850 milioni di euro messa sul tavolo dalla cordata Msc-Lufthansa e che prevedeva di acquistare l’80% dell’aviolinea (60% Msc, 20% Lufthansa e 20% il Mef) non è stata sufficiente a convincere il Tesoro che ha preferito scegliere l’offerta di oltre 600 milioni di euro circa di Certares-Delta-Air France – Klm che prevederebbe invece l’acquisizione di circa il 56% di Ita
1 Settembre 2022
In vista dei rinnovi dei consigli di amministrazione e dei collegi sindacali di Snam e Italigas, il board di Cassa Depositi e Prestiti ha approvato le liste di candidati per le due società. Tra le designazioni spicca il cambio in Fincantieri, con Folgiero proposto come ad al posto di Bono, in carica da 20 anni
22 Aprile 2022
I Paesi del G7 continueranno ad imporre “ulteriori, severe sanzioni in risposta all’aggressione russa che è stata «facilitata dal regime di Lukashenko in Bielorussia” si legge in una nota del G7, che promette anche di “contrastare la campagna di disinformazione” di Mosca.
5 Marzo 2022
DRI d’Italia Spa dovrà realizzare, per la prima volta nel Paese, un impianto di produzione del “preridotto” (Direct Reduced Iron), il bene intermedio utilizzato per la carica dei forni elettrici per ridurre la produzione di acciaio a ciclo integrato con il carbon-coke
15 Febbraio 2022
L’obiettivo più imminente da ragione è definire la trattativa con i sindacati e restituire un ruolo “pubblico” alla nuova Ilva , dove dovranno scomparire alcune decisioni e posizioni arroganti del gruppo franco-indiano, con l’arrivo dell’ amministrazione trasparente ed i bandi di gara pubblici per i fornitori. E’ finito il tempo delle black-list dell’ accoppiata Morselli-Ferrucci.
30 Gennaio 2021
Il caso era stato portato davanti alla Commissione da “operatori economici e associazioni di operatori economici italiani”, che avevano contestato e denunciato i tempi lunghi d’attese nel vedersi saldare le fatture. A quel punto Bruxelles ha proposto un “ricorso per inadempimento” contro l’Italia, davanti alla Corte
29 Gennaio 2020
Alcune voci  circolanti già dalla settimana scorsa provenienti dagli uffici di Londra del gruppo Arcelor Mittal da Londra stavano accarezzando l’idea di mettere in disparte la Morselli se non di darle addirittura il benservito mandandola a casa dopo meno di un mese dalla sua nomina avvenuta nel pieno di una vertenza delicatissima che ha fatto scendere in campo magistrati di “peso”, quali appunto i  due  capi delle procure di Milano e Taranto, e persino il Presidente della Repubblica Mattarella
21 Novembre 2019
La Gazzetta Ufficiale domani pubblicherà l’ultimo dei provvedimenti attuativi. Scattano così i 180 giorni per gli ex azionisti e obbligazionisti, che possono registrarsi sul portale e chiedere il risarcimento. Il Fir può contare su un miliardo e mezzo di euro in tre anni, ed erogherà gli indennizzi per il 30% delle somme perdute agli ex azionisti e per il 95% agli ex obbligazionisti delle banche poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2015 e prima del 1° gennaio 2018
21 Agosto 2019
Semaforo verde del Consiglio dei ministri alle nomine di Giuseppe Zafarana a capo della Guardia di Finanza , Biagio Mazzotta alla Ragioneria Generale dello Stato
21 Maggio 2019
Il Mef è vincolato da una folle legge del 2010 che blocca i pagamenti. Anche se questa scelta si scontra con le regole sull’equo compenso e sopratutto viola i principi costituzionali
9 Marzo 2019
Il portavoce del premier Conte “esplode” nei giorni del crollo con i giornalisti : “Non stressatemi la vita, Io pure c’ho diritto a farmi magari due giorni (da intendersi: di vacanza, ndr)”, considerato che “già mi è saltato Ferragosto, Santo Stefano, San Rocco e Santo Cristo”. All’ interno l’ audio originale di Casalino pubblicato dal quotidiano IL GIORNALE
1 Ottobre 2018
30 Settembre 2018
A cause della manovra fortemente voluta dal M5S , la Borsa di Piazza Affari a Milano brucia 22 miliardi. “È abbastanza chiaro che i costi si scaricherebbero in maniera sempre maggiore sui giovani, cioè chi lavorerà in futuro” spiega il professor Francesco Daveri, docente di Macroeconomia alla Business School dell’ Università Bocconi di Milano. Le misure sono state duramente criticate dal presidente dell’Inps, Tito Boeri. “C’è una grande iniquità nelle scelte del governo sulle pensioni e questo è un pericolo molto serio”
29 Settembre 2018
L ’amministrazione comunale di Taranto ha opposto le sue controdeduzioni ai rilievi mossi dagli ispettori del Mef , ma in più casi non sono servite queste controdeduzioni a confiuare e chiarire i dubbi espressi dagli ispettori del ministero sulla correttezza gestionale dell’Ente Comunale.
11 Giugno 2018
Ristoranti, appartamenti, alberghi, viaggi e consulenti: la “lussuosa” vita dei deputati e senatori grillini. Che nella campagna elettorale del 2013 promisero agli elettori che avrebbero restituito i 9 mila euro di diaria mensile e trattenuto solo quello realmente necessario e speso. Ma all’improvviso gli scontrini non esistono più. Tutto avviene a piè di lista. E non caso dalla metà del 2014 le restituzioni sono crollate. Combinazione !
5 Maggio 2018
Per consentire la tracciabilità dei pagamenti lo stipendio dovrà essere versato solo attraverso le banche. Da sottoscrivere la convenzione, tra governo, banche, Confindustria e sindacati per pubblicizzare la normativa, che doveva esser scritta entro la fine di marzo.
2 Aprile 2018
Contro ogni previsione arriva la denuncia del ministero dell’Economia, con il rapporto sull’evasione fiscale: il 98% delle imprese lo fa, ma al nord il doppio di più che al sud. Sono usciti sulla Gazzetta ufficiale tre bandi di concorso riservati a laureati con conoscenza della lingua inglese. Gli orientamenti sono quelli statistico economico, tributario, economico e finanziario. Per concorrere bisogna andare sull’apposita piattaforma istituita dal Mef a partire dal 28 marzo e non oltre il 28 aprile
30 Marzo 2018
Di Maio ha fatto uscire sulle agenzie la seguente frase: “Sono orgoglioso di Martelli e Cecconi”. La linea ufficiale era: i due rinunciavano spontaneamente alla candidatura (cosa peraltro impossibile, ma è un altro discorso), e il leader li apprezzava per il nobile gesto, e oltretutto, scoperto il disguido, erano corsi a mettersi in regola. Cambiava anche la nuova posizione di Di Maio: “Vanno Cacciati”.
13 Febbraio 2018
Il fatto che i grillini abbiano deciso soltanto oggi   e soltanto dopo la pubblicazione della vicenda di effettuare controlli accorgendosi del problema conferma ancora una volta l’assoluta incapacità di controllo e verifica di quanto accade dentro il partito di Di Maio, e fa sorridere che chi non controlla i suoi ha anche l’ambizione di guidare un Paese !
12 Febbraio 2018

Cerca nel sito