MENU
17 Agosto 2022 00:35
17 Agosto 2022 00:35

fabrizio nardoni

L'editoriale |
La “Grande Monnezza” è quella variegata, variopinta, composta da un mix di giornalisti, pennivendoli e scribacchini, pronti a passare da uno “sponsor” ad un altra in cambio di soldi o di qualche promessa. Una “Grande Monnezza” al cui interno sguazzano non pochi “pennivendoli” (chiamarli giornalisti sarebbe offensivo per quei pochi seri) i quali fanno questo mestiere calpestando tutte le norme deontologiche, lavorando sotto mentite spoglie per candidati, politici, aspiranti tali, vendendo il loro tesserino per qualche centinaia di euro in più.
10 Aprile 2017
Come possono i tarantini fidarsi ancora di questa gente ? E come faranno i tarantini a fidarsi di un branco di disoccupati o di persone alla ricerca di uno stipendio lauto e sicuro, retribuito con denaro pubblico ?
28 Agosto 2016
La «vetrina» della Regione Puglia all’ Expo costerà 1 milione di euro per 7 giorni
6 Agosto 2015
Sfumati gli affari tarantini, il presidente del Taranto FC Domenico Campitiello si è dimesso, ed ora la società di Lega Dilettanti potrebbbe essere rimessa in vendita. Tutto come avevamo previsto noi un anno fa…
16 Giugno 2015
Nota congiunta di Cia, Confagricoltura e Copagri Puglia . “I danni aumentano, serve un intervento concreto”
16 Aprile 2015
L’ex magazziniere del Taranto smentisce documentalmente Montervino che, su una tv locale (sponsor del Taranto) aveva parlato di un compenso di 36.000 euro annui.
20 Novembre 2014
Centomila euro stanziati per l’emittente locale Studio100 che trasmette il programma di cucina della moglie dell’assessore. Ed In arrivo sempre finanziato dalla Regione anche il Cinegusto
19 Ottobre 2014

Cerca nel sito