La procura di Roma chiede pena di 1 anno e 10 mesi per finanziamento illecito nei confronti dell’ex sindaco di Roma, Alemanno

La procura di Roma chiede pena di 1 anno e 10 mesi per finanziamento illecito nei confronti dell’ex sindaco di Roma, Alemanno

L’accusa nell’ambito del processo “Accenture” vede sotto processo anche altre sette persone a causa di  un presunto finanziamento illecito di 30 mila euro ricevuto dall’ex-sindaco della Capiutale, in occasione delle elezioni regionali del 2010 a favore del listino dell’ex presidente della Regione Lazio, Renata Polverini,mascherato da un falso sondaggio

ROMA –  1 anno e 10 mesi di reclusione è la richiesta formulate della Procura di Roma nei confronti dell’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, imputato con l’accusa di finanziamento illecito nell’ambito del processo “Accenture” che vede sotto processo anche altre sette persone a causa di  un presunto finanziamento illecito di 30 mila euro ricevuto per le elezioni regionali del 2010 mascherato da un falso sondaggio.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?