MENU
2 Febbraio 2023 02:48
2 Febbraio 2023 02:48

Il ministro di Giustizia domani a Bari per visitare i nuovi uffici giudiziari

Previsto anche un sopralluogo nell’area di proprietà demaniale delle ex Caserme Milano e Capozzi, individuata per la realizzazione della nuova sede del Polo di Giustizia e, successivamente avrà un breve incontro con i vertici degli uffici giudiziari, dell’Associazione Nazionale Magistrati e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.

ROMA – Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede domani mattina sarà a Bari, per visitare gli edifici che sono stati già in parte destinati a sedi degli uffici giudiziari e quelli che sono stati individuati per la realizzazione del futuro Polo di Giustizia.

Il Guardasigilli si recherà prima al palazzo ex Telecom, nel quartiere residenziale di Poggiofranco, che su una superficie lorda di circa 15mila metri, è attualmente sede degli uffici del Tribunale e della Procura della Repubblica di Bari , ed assisterà anche alla firma del verbale di consegna dei piani 2° e 3°, da parte del Direttore generale delle risorse materiali e delle tecnologie del Ministero della Giustizia e dell’Amministratore delegato della società Nova Re SiiQ SpA, che si è aggiudicata a settembre del 2018 la gara per la locazione dell’immobile.

Ad oggi sono già operativi e funzionanti i piani quarto, quinto, sesto e settimo, per gli uffici della Procura, che sono stati consegnati quasi immediatamente, nel mese di novembre. La visita del Ministro proseguirà  con un sopralluogo nell’area di proprietà demaniale delle ex Caserme Milano e Capozzi, individuata per la realizzazione della nuova sede del Polo di Giustizia e, successivamente avrà un breve incontro con i vertici degli uffici giudiziari, dell’Associazione Nazionale Magistrati e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Consiglio Nazionale Forense annulla la decisione della Commissione Elettorale dell' Ordine degli Avvocati di Taranto. I candidati ( 3 dei quali eletti) non andavano esclusi
Politiche industriali europee. Per il ministro Urso: “Italia in prima linea”
Intercettazioni, inchieste antimafia, indagini sulla magistratura: parla il procuratore di Potenza Francesco Curcio
Regione Basilicata al primo posto in Italia per numero dei progetti Pnrrr in rapporto ai Comuni
Imputati assolti, raddoppiato il fondo rimborso spese legali
Ita Airways, il Mef firma con Lufthansa la lettera di intenti
Archivi
L’Opinione del Direttore
Al via il processo allo scrittore Roberto Saviano, accusato di diffamazione contro Matteo Salvini
L'ex magistrato Nardi ed i suoi presunti complici a processo dinnanzi al Tribunale di Potenza
Indagata l' escort scrittrice Blueangy per aver messo in rete il video di una notte di sesso con una donna-cliente
Polizia di Stato e Eni rinnovano l’accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

Cerca nel sito