MENU
1 Dicembre 2022 04:00
1 Dicembre 2022 04:00

ministro della Giustizia

Nazionale |
Il decreto legislativo riguardante il processo penale e il sistema sanzionatorio costituisce una milestone del PNRR e dovrà entrare in vigore entro e non oltre il 30 dicembre 2022, per garantire il rispetto delle scadenze e degli impegni presi con l’Europa. 
1 Novembre 2022
“La situazione resta allarmante, anche se gli uomini e le donne della Polizia Penitenziaria garantiscono ordine e sicurezza pur a fronte di condizioni di lavoro particolarmente stressanti e gravose. Amnistia e indulto da soli non bastano: serve una riforma strutturale dell’esecuzione”
29 Gennaio 2021
Previsto anche un sopralluogo nell’area di proprietà demaniale delle ex Caserme Milano e Capozzi, individuata per la realizzazione della nuova sede del Polo di Giustizia e, successivamente avrà un breve incontro con i vertici degli uffici giudiziari, dell’Associazione Nazionale Magistrati e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.
14 Maggio 2019
Nel nuovo edificio di via Mario Fiore verrà trasferito l’intero settore civile, che attualmente si trova in una struttura privata in via Santagata, con conseguente miglioramento delle condizioni di lavoro e del servizio a beneficio degli utenti. La disponibilità di questi nuovi spazi, appartenenti al Demanio dello Stato e, quindi, utilizzati a titolo gratuito, consentirà un notevole risparmio di spesa.
25 Marzo 2019
La Convenzione è stata sottoscritta ieri pomeriggio in Via Arenula dal Guardasigilli, Alfonso Bonafede, dal Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e dal Presidente della Corte di Appello di Bari, Francesco Cassano, in qualità di presidente della Conferenza permanente presso la stessa Corte di Appello barese. Alla riunione ha partecipato anche il sindaco di Bari Antonio Decaro.
28 Giugno 2018
Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, che ieri, secondo il nuovo galateo istituzionale del governo del cambiamento, ha trionfalmente annunciato su Facebook la sospensione di tutti i processi penali da svolgere presso il Tribunale di Bari sino al 30 settembre. Il Ministro dovrebbe sapere che dopo i mesi di sospensione sarà necessario notificare migliaia di avvisi alle parti e ai difensori per fissare nuovamente le udienze, paralizzando a tempo indeterminato i processi.
23 Giugno 2018
Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, accompagnato da una delegazione ministeriale e dai rappresentanti degli ordini dei notai, degli avvocati e dei commercialisti, si recherà a Pechino dal 25 al 27 settembre in visita ufficiale.
23 Settembre 2017
L’ex senatore Rocco Loreto e primo cittadino di Castellaneta (TA) venne arrestato dal pm Henry John Woodcock finendo in carcere ed ai domiciliari (da innocente) accusato di aver calunniato il pm Di Giorgio che è stato condannato in primo e secondo grado. Loreto, ha rinunciato alla prescrizione ed è stato ASSOLTO CON FORMULA PIENA
28 Maggio 2017
 Secondo il procuratore Spataro: “Il comitato direttivo centrale dell’ ANM è stato capace di ignorare del tutto le richieste formulate dalla quasi totalità dei procuratori della Repubblica italiani”. 5.000 magistrati onorari molto probabilmente, revocheranno la loro iscrizione alla ANM
26 Aprile 2017
Il ministro giustamente esalti quanto di buono è stato fatto, ma non svii a fronte ai nodi irrisolti che sono l’eccessivo ricorso alla via penale come chiave di risoluzione dei problemi sociali che in altra maniera dovrebbero risolversi ed il nodo irrisolto della separazione delle carriere. Forse perché Orlando è circondato da troppi magistrati,con eccesso di pubblici ministeri?
18 Gennaio 2017
Interrogazione parlamentare dei senatori del Movimento Cinque Stelle: “Prassi illegali e vicende inquietanti”
5 Novembre 2016
Gli avvocati, quindi, che vantino crediti per spese, diritti e onorari, maturati per il gratuito patrocinio e non ancora saldati, potranno esercitare il diritto utilizzare il credito in compensazione.
16 Luglio 2016
Dopo essere stati cancellati ed oscurati per mesi i nomi dei condannati eccellenti, all’improvviso grazie ad un’interrogazione del Sen. Manconi ricompaiono come per incanto…..
8 Luglio 2016
Secondo il Ministro della Giustizia, il pm Abate ha “omesso la tempestiva iscrizione nel registro degli indagati, con l’indicazione delle persone a cui il reato è attribuito disponendo di fatto l’archiviazione di una notizia di reato” sottraendola al controllo del giudice. Notizia di reato relativa a “un’informativa dell’Agenzia delle Entrate a carico della famiglia Riva”, “per reati fiscali, con sottrazione all’erario di un carico fiscale di 918mila euro”.
14 Maggio 2016
La legge sulle intercettazioni andrà in porto entro il 2015: parola del premier Matteo Renzi che imprime così una accelerazione a un’altra legge foriera di scontri parlamentari.
28 Marzo 2015
L’aula della Camera ieri mattina ha dato il semaforo verde definitivo alla conversione in legge del decreto sul processo civile. I sì sono stati 317, i no 182, 5 gli astenuti.
7 Novembre 2014

Cerca nel sito