Di tutto di più

Di tutto di più

Il peggio dell’informazione pubblicata dai media, social network e televisione. Una raccolta particolarmente ricca, da leggere e maneggiare con ironia e cura. Leggete, e se volete, scegliete la vostra “preferita”

La solidarietà “in nero” della sindaca 5 Stelle di Roma Virginia Raggi 

Sono vicino a tutte le persone che stanno perdendo il lavoro, sono vicina anche a chisembra brutto dirlo – stava facendo un lavoro IN NERO e che improvvisamente lo ha perso” (fonte: Di Martedì – La7)

Vittorio Sgarbi  deputato “negazionista” del Coronavirus. Per lui è una semplice influenza

Chi cazzo è Burioni? Il virologo, ma il virologo di cosa? Che virus ha scoperto questo? Il Coronavirus è così potente che per morire attende solo che si alzino un po’ le temperature. Tu bevi un tè caldo, ed il virus muore. Ma quale peste! Questo è il virus del BUCO DEL CULO! Ci deve essere qualche cosa dietro. E io dovrei ascoltare cosa dicono Conte e Casalino del virus? Capre! Capre! Capre! Questo è il Capravirus, che ha preso i loro cervelli. Non ascoltateli in tv: siccome dovete stare a casa, guardatevi solo dei video porno, lesbo, trans, e fatevi delle gran seghe”. ( fonte:  Facebook )

Il premier Giuseppe Conte annunciando misure restrittive su tutto il territorio nazionale

“Stamattina ho sentito anche il MINISTRO Salvini, che mi aveva cercato…”

Matteo Salvini leader leghista, si salva dal contagio. 

Sto bene, non sono mai stato a contatto col ragazzo della Polizia che potrebbe essere positivo al Coronavirus. (…) Grazie per i tanti messaggi, adesso mangio piselli, pomodori e carne cruda, poi torno al telefono con sindaci e medici in prima linea contro il virus” ( fonte:  Facebook )

Il deputato della Lega Claudio Borghi su Twitter

Intanto qui a Como, in fondo ad una via, si entra in Svizzera e di là è tutto normale, traffico, gente al caffè… io una mia idea me la sono fatta”

Il parlamentare 5 Stelle Luigi Iovino in una interrogazione a risposta scritta. 

M5s, il deputato Iovino vuole il reddito da ALOPECIA: ‘Aiuti per chi è pelato’. Sì, va bene, il Coronavirus. Ma la vera emergenza, secondo i Cinquestelle, è l’alopecia. È una ‘malattia invalidante’, denuncia il deputato grillino Iovino. Che ha un’idea in testa, come Cesare Ragazzi: quella di chiedere al governo un sostegno per risolvere il disagio dei pelati. Non le mascherine, ma parrucche gratis( fonte: Libero )

Davide Barillari consigliere M5S di Regione Lazio si rivela una certezza in ogni emergenza

Farà più danni il Coronavirus oppure il turismo che ha abbandonato il nostro paese e l’economia ferma? Il caldo sconfiggerà il virus influenzale, ma la recessione economica durerà molto di più, creando instabilità e disoccupazione”. E rispondendo ad un utente, con refuso meritevole: “È mio dovere inforNare i cittadini”

La leader Fdi  Giorgia Meloni a L’Aria che Tira, su La7

Ho trovato scandaloso il comportamento del premier Conte, non solo ha generato confusione, ma ha proprio delle responsabilità gravissime. La Cnn ha titolato: ‘Il presidente italiano ammette la falla nel sistema sanitario’. Sei un CRIMINALE a fare una cosa del genere. È criminale, è criminale, certo!, è un atteggiamento criminale verso l’Italia!”

La teoria elettoral-complottista dell’economista Nino Galloni, su Twitter

Vietare gli assembramenti per motivi sanitari o comunque indurre le persone ad evitare luoghi affollati è un modo sottile per non fare riempire le piazze a @MatteoSalvini

L’ideuzza di Alessandro Campi docente dell’Università di Perugia, su Facebook

Chiedo alla MAFIA, alla ‘ndrangheta, alla Sacra corona unita e alla camorra di imporre, nei vasti territori da loro controllati, la quarantena domiciliare obbligatoria a tutti i loro corregionali improvvidamente rientrati a casa dai loro domicili al Nord rientranti nella zona rossa

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi in un video postato sui social

Per dare una mano a Palazzo Chigi in queste ore, ci vuole uno come Guido Bertolaso

La “chiarezza” della ministra renziana Teresa Bellanova delle Politiche agricole

Voglio esser chiara: sì al rispetto FERREO delle regole perché dobbiamo assolutamente contenere l’epidemia, ma no a fermare l’Italia: non possiamo e non dobbiamo farlo” (fonte: Twitter)

L’ex premier Romano Prodi a Di Martedì, La7

Oggi sono uscito solo per portare il pattume nel cassonetto, il resto sto in casa, faccio il tapis roulant e leggo, leggo, leggo, leggo… mai letto tanto. Ma è la prima volta in 80 anni che non vado a messa, per di più a Bologna!

Alcune dichiarazioni del segretario Pd Nicola Zingaretti

Su La7, il 3 febbraio: “In questo momento nella nostra regione ci sono circa 85mila pazienti con l’influenza stagionale, quella sì che causa decessi, e due con il Coronavirus: questo dà la dimensione di quanto l’allarmismo sia infondato“. Il 27 febbraio, su Instagram: “Un aperitivo a Milano: ho raccolto l’appello lanciato dal sindaco @beppesala dal Pd Milano. Non perdiamo le nostre abitudini, non possiamo fermare Milano e l’Italia”. 7 marzo, su Facebook: “I medici mi hanno detto che sono positivo al Covid-19. Sto bene ma dovrò rimanere a casa per i prossimi giorni”

Francesca Pascale dopo le foto di “Diva e Donna” sul Cav. e la nuova fiamma, la deputata azzurra Marta Fascina, più giovane di 50 anni

Ufficio stampa di Forza Italia: “Fra il presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale non vi è più alcuna relazione sentimentale o di coppia”. E la Pascale: “Sono stupita dal comunicato di Forza Italia. Ma vorrò sempre un infinito bene al mio presidente. Gli auguro tutta la felicità del mondo. Spero che trovi una persona che si prenda cura di lui come ho fatto io… Mi fa simpatia vedere una deputata portare a spasso il mio cagnolino”. E a Repubblica: Silvio “mi ha sempre trattato da regina. Ritrovarmi tradita, a 35 anni, e liquidata, da un compagno così amato che ne ha 83. Eppure lo rivendico, a costo di qualunque sfottò

Giuseppe Conte su Instagram

“In questi giorni ho ripensato ad alcune vecchie letture, a Winston Churchill. Questa è la nostra ‘ora più buia’. Ma ce la faremo

 

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?