Di tutto di più...

Di tutto di più...

Il peggio dell’informazione dai media, social network e televisione

Il senatore Matteo Renzi (Pd) intervistato da Maurizio Costanzo, su Canale 5

Da piccolo volevo fare il giornalista, poi il giornalaio, ma pure il camionista, ed in alcuni momenti il Papa

Dario Nardella sindaco Pd di Firenze su Twitter  

Ringrazio la polizia municipale che oggi ha fermato due donne travestite da mimi che molestavano turisti e passanti. Sono state segnalate alla Questura per il decreto di espulsione. Avanti così. #sicurezza #firenze”

I tweet sessisti e omofobi dell’amico di Di Maio, l’avvocato Enrico Esposito nominato vice capo dell’ufficio legislativo al dicastero dello Sviluppo Economico dal ministro ex compagno di università. Un incarico per cui percepirà 65mila euro per un anno, ottenuto su “base fiduciaria” 

Sulla Biancofiore sottosegretaria (2013): “Non c’è modo migliore di onorare le donne mettendo una MIGNOTTA in quota rosa“. Su D&G: Dolce e Gabbana chiusi ‘per indignazione’. Ma si può sempre entrare dal RETRO“. Sulla Luxuria (2014): “In un Paese serio Vladimir Luxuria va in GALERA, non in Parlamento“. Sui “ricchioni” (2016): “Quando ti chiamano ‘ricchione’ o rispondi ‘a puttan e mammt’ o vai a piangere dalla maestra. Se fai la seconda cosa, sei RICCHIONE davvero” (fonte: L’Espresso)

L’incredibile lapsus del vicepremier Luigi Di Maio, intervistato da Nicola Porro 

La mia idea è che dobbiamo dialogare al massimo con l’Unione Europea e spiegare bene questa manovra in modo tale da costringerli a dirci di NO, ma il loro No non può essere motivato…” (fonte: Quarta Repubblica, Rete 4)

Altro lapsus “rivelatore”, stavolta tocca al ministro dell’Economia Giovanni Tria -particolarmente in confusione in questa fase tra fuoco amico e nemico- in audizione davanti alle Commissioni bilancio, mentre prova a spiegare la ratio della manovra economica

Quindi noi mettiamo nel nostro programma di riuscire ad effettuare questi investimenti. È una scommessa, ci riusciremo? Io spero di NO…

Party 5 Stelle

Dallo spread allo spritz, dal balcone al barcone. Per una notte i 5 Stelle ‘dimenticano’ le diatribe con Juncker e Moscovici, i numeri del Def, le aliquote e i parametri europei e si ritrovano a bordo del ‘Lian Club‘, battello adibito a risto-bar ormeggiato sul Tevere. “Stasera – dice il vicepremier grillino arrivando al party – festeggiamo la manovra economica“. Alla spicciolata arrivano deputati, senatori e anche qualche ministro. E così, tra un drink e l’altro, tra pizzette, un assaggio di amatriciana e di pasta con le zucchine al buffet, parte la festa a 5 Stelle sul Tevere. Andrea Caso (Commissione Finanze) è tra i più scatenati in pista. Le deputate Marianna Iorio e Angela Masi si cimentano invece in una piccola esibizione di DANZA DEL VENTRE. “È stata una serata veramente easy”, è il commento a caldo del tesoriere Sergio Battelli, immancabile jolly delle serate mondane grilline. (…) (fonte: Adnkronos)

L’#epicfail gelminiano del ministro Danilo Toninelli, a margine dell’incontro con la commissaria Ue Violeta Bulc. Si giustificherà dicendo “non me ne frega niente di un lapsus”

Sapete quante delle merci italiane, quanti degli imprenditori italiani utilizzano con il trasporto principalmente ancora su gomma il tunnel del Brennero (…)“. Peccato che il tunnel del Brennero non esista, né sia operativo: non sarà completato prima del 2025, e rappresenterà esclusivamente un tunnel ferroviario. Insomma, nulla a che vedere con il citato “trasporto su gomma”.

La grande battuta del vicepremier Matteo Salvini al convegno dell’Ugl “Crescita economica e prospettive sociali in un’Europa delle Nazioni’, con a fianco una divertita Marine Le Pen

L’incontro tra Saviano e Macron? Che tristezza, chi si somiglia si piglia. Spero solo che non si siano fatti un selfie SVESTITI, come usa fare Macron ultimamente...”

Marine Le Pen nel corso del dibattito con Pierluigi Bersani, intervistata da Nicola Porro

Noi gireremo le spalle all’Unione Europea e otterremo insieme la maggioranza al Parlamento europeo. Faremo emergere insieme quest’Europa delle Nazioni e della libertà. Voi come dite? ‘Smacchieremo il giaguaro‘, ecco…” (fonte: Quarta Repubblica, Rete 4)

Cosimo Ettorre  consigliere comunale 5 Stelle a Moncalieri pubblica su Facebook le foto di alcuni bus in partenza verso la manifestazione dem contro il governo, e commenta

Se riuscissero ad organizzarsi, temo fortemente che la gioventù piddina in rivolta potrebbe far cadere il governo. Suggerirei loro di rimanere compatti ma suddividersi in gruppi in base alle PATOLOGIE che colpiscono gli anziani: in testa i diabetici, afflitti da prostatite sulla sinistra del corteo, vittime Alzheimer e demenza senile sulla destra, problemi di osteoporosi in fondo al corteo: potrebbero rallentare

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, in Russia per festeggiare il compleanno di Putin, posta su Twitter una foto che lo ritrae mentre da un giardino indica in lontananza il Mar Nero

Ho scoperto un’altra diffusa ‘bugia‘: il Mar Nero non è nero ma di un azzurro intenso bellissimo…”

L’ex senatore forzista Antonio Razzi, in procinto di passare con Salvini, 

In Abruzzo non mi candido, dentro Forza Italia si stanno scannando tra loro, c’è una guerra totale. E poi ormai mi sono ripreso il cartellino, mi sono svincolato. Prima ce l’aveva Berlusconi, adesso non più. Sono avvelenato, altro che incazzato. Ma come, io ti ho salvato, sono passato da Di Pietro a Forza Italia e che cazzo!, manco una telefonata. Silvio è diventato irraggiungibile, non lo sento da più di un anno, vive in una specie di ghetto da prigioniero, è inavvicinabile“. E il vitalizio, i grillini lo hanno tagliato: “A me che me ne frega, io non faccio ricorso. Per fortuna ho anche la pensione svizzera di 42 anni di contributi. Qui dal Parlamento prendo 2600 euro netti, alla fine non è un grande vitalizio. Ne prendo solo 2600, me ne toglieranno 500. Che me frega, mangio una volta di meno” (fonte: La Zanzara – Radio 24)

Il politico leghista Giacomo Basaglia Cosentino “spiega” in Consiglio regionale lombardo  il concetto di gender (testuale)

Un uomo si può svegliare al mattino e si sente donna, e nonostante geneticamente resta uomo, diventa donna

Vittorio Feltri direttore di Libero intervistato da Antonello Caporale 

(…) i lettori preferiscono il turpiloquio alla ipocrisia”. Negri. “Mi accusano di non chiamarli neri. Ma sono negri, si chiamano così e io non ho voglia di lottare con il vocabolario“. Froci, ricchioni. “Anche qui non c’è alito di scherno, ma fedeltà alla radice lessicale, adesione al linguaggio della verità. Perché gli debbo storpiare il nome in gay io non capisco“. Ti piace fare la carogna. “Il mio amico Paolo Isotta, grande e illuminato collega, alla domanda ‘lei è gay’, rispose: ‘Sono ricchione’“. Isotta è napoletano, è un terrone, vero? “Ma non ho nulla contro i terroni. Tu pure sei terrone. Se siete terroni che ci posso fare?” (fonte: il Fatto Quotidiano )

Le durissime parole del pontefice Papa Francesco contro l’aborto, rivolgendosi ai fedeli di piazza San Pietro

Io vi domando: è giusto affittare un SICARIO per risolvere un problema? Non si può far fuori un essere umano, non è giusto, è come affittare un sicario per risolvere un problema

In molti a Genova si chiedono come mai Beppe Grillo il comico-fondatore dei 5 Stelle non si occupi con maggiore impegno della questione Ponte Morandi. Ed incontrando un giornalista

Ah sei quel giornalista? Allora ci beviamo un caffè e parliamo di cazzate e di mussa. Di altro, con te non parlo. E se sei sposato, c’è sempre internet…“. Ma perché non parlare seriamente del Ponte Morandi, della città spezzata? “Cosa è una domanda o una supplica?“. “Un giornalista non supplica mai“, è la risposta. “Allora tu torni dal tuo direttore e gli dici che voglio 30 mila euro… Ma per il Secolo XIX faccio una tariffa speciale. Sono 30 mila senza l’Iva, dieci domande. Qualcuno deve pagare il mio tempo“. Be’ ma sul suo blog ci sono fior fiore di spot, anche dei traghetti… “Pagano il blog“. Ma rilascia fattura per l’intervista? “Ci mancherebbe altro”. Però sul ponte la città si aspetta che Beppe Grillo dica qualcosa. “Non insistere, servono 30 mila euro” (fonteSecolo XIX )

Il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli a Genova con la commissaria europea Violeta Bulc, mentre in città è in corso la protesta di sfollati e commercianti

Non contestate il decreto Genova: non solo è scritto col CUORE ma anche con una tecnica giuridica elevata”. Sole 24 Ore, il giorno dopo: “Decreto Genova, ecco tutti i motivi per cui sarà riscritto

L’esponente 5 Stelle Alessandro Di Battista via Facebook dal Sudamerica, difende la manovra del Governo e se la prende con la stampa italiana

Adesso spetta al Popolo ignorarli, spetta al Popolo smettere di leggerli, spetta al Popolo incartare un pezzo di caciotta con le prime pagine di questi giornali morenti”

Luigi Di Maio  ministro del Lavoro (fate attenzione, del Lavoro!) in un video ghignante 

Per fortuna ci siamo vaccinati anni fa dalle bufale, dalle fake news dei giornali e si stanno vaccinando anche tanti altri cittadini, tanto è vero che stanno morendo parecchi giornali tra cui quelli del Gruppo L’Espresso che, mi dispiace per i lavoratori, stanno addirittura avviando dei processi di esuberi al loro interno perché nessuno li legge più perché ogni giorno passano il tempo ad alterare la realtà e non a raccontare la realtà” ( fonte:  Facebook )

Il deputato Vittorio Sgarbi sindaco di Sutri intervistato 

I ministri 5 Stelle in festa sul terrazzo? La polemica su una loro collusione con Mussolini è umiliante per Mussolini. Loro in dieci non valgono un Mussolini” (fonte: Il Tempo)

Luca Marsella Il consigliere di CasaPound ad Ostia 

Il fascismo è prima di tutto sorriso” ( fonte: Twitter )

Dopo due anni e mezzo di governo capitolino, l’incredibile ammissione dell’assessore alla Cultura Luca Bergamo  vicesindaco della giunta Raggi

Alcuni bandi contengono errori tali da dover essere ritirati. “Esiste una difficoltà oggettiva a scrivere bandi che siano solidi. Il problema del codice degli appalti e dell’interpretazione delle norme è sotto gli occhi di tutti. Poi, certo, ci sta anche una certa INCOMPETENZA negli uffici” (fonte: La Repubblica)

Il senatore di Fratelli d’Italia Giampietro Maffoni presenta un’interrogazione parlamentare sulla questione dell’acqua firmata Chiara Ferragni e venduta a 8 euro alla bottiglia

“Mi chiedo se non sia il caso che una donna che ha il potere di influenzare milioni di giovani che la seguono sui social non possa rivedere i suoi investimenti in un’ottica diversa

Lodo Guenzi

Dal 25 ottobre al tavolo
 dei giudici di X Factor (al posto di Asia Argento, ndr) siederà il giovane Lodo Guenzi, che cantava ‘nasci rockstar, muori giudice 
a un talent show‘… (fonte:  La Repubblica )

L’ex- cavaliere Silvio Berlusconi  insieme ad Adriano Galliani, ha presentato il Monza, la nuova squadra di proprietà

Noi per il Monza pensiamo ad una squadra molto giovane, pensiamo ad una squadra tutta italiana, con ragazzi che avranno i capelli molto in ordine – il primo parrucchiere di Monza ha già detto che glieli taglierà gratis -, non dovranno avere la barba, non dovranno portare orgogliosamente orecchini vari e assolutamente non dovranno avere nessun tatuaggio“.

Il ministro dei Beni e delle Attività culturali Alberto Bonisoli, ospite a Un Giorno da Pecora , commenta il lancio del cinepanettone “Natale a 5 stelle” su Netflix

Certamente, anche i cinepanettoni e il Grande Fratello sono cultura, l’importante è che sia salvaguardata la possibilità di scegliere” (fonte: RAI- Radio1)

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro durante un’iniziativa di Forza Italia a Milano organizzata da Maria Stella Gelmini

“A Venezia comandiamo noi! Venezia è il capo del Nordest! Senza il leone di San Marco non si va da nessuna parte (…). Ora abbiamo assunto 200 giovani vigili con la logica ‘del cronometro’, selezionandoli per vedere se sapevano correre, tirare su i pesi, saltare. Può far sorridere, ma in questo modo quando un NIGERIANO scappa e fa 5 chilometri i nostri due vigili, con la pistola ed il manganello, fanno anche loro 5 chilometri: questo se ferma, el nero se ferma, co a lingua fora, e dice: ma chi sio! Ma chi siete! Siamo Batman!”

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !