MENU
19 Giugno 2024 02:20
19 Giugno 2024 02:20

UdC

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Sicilia | Italia |
Indagine dei carabinieri di Catania. Sospensione per un anno per Luca Sammartino, vice di Schifani ed esponente di spicco del Carroccio nella Regione. Tra le accuse scambio elettorale politico – mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, corruzione aggravata, istigazione alla corruzione e turbata libertà degli incanti
17 Aprile 2024
“Il 2023 sarà governo delle grandi riforme, daremo all’Italia la riforma per far governare chi è eletto, una riforma della giustizia, perchè se hai una pena te la devi scontare tutta, vale per tutti. Lo Stato non deve trattare con la mafia e nemmeno con chi lo minaccia”.
5 Febbraio 2023
Il nascondiglio, secondo quanto si apprende, è nel centro abitato. Un appartamento “normale”. Non ha niente del bunker la casa dove Messina Denaro ha vissuto, ipotizzano gli inquirenti, per gli ultimi sei mesi, nel paese di Campobello, a soli 8 chilometri da Castelvetrano, paese di origine di tutta la famiglia del boss
17 Gennaio 2023
Eseguita dai Carabinieri del ROS misura cautelare a carico di Giuseppe Guttadauro e di suo figlio Mario Carlo Guttadauro per associazione di tipo mafioso. Ad entrambi viene contestata l’appartenenza alla famiglia di Cosa Nostra di Palermo – Roccella (inserita nel mandamento di Brancaccio – Ciaculli) e l’intervento sulle più significative dinamiche del mandamento mafioso di Villabate – Bagheria.
13 Febbraio 2022
Nell’inchiesta della procura guidata da Gratteri il punto debole nelle carte è la presenza di intercettazioni tra queste persone solo nei giorni precedenti, ma non compare quella che avrebbe dovuto contenere la conversazione tra i cinque al famoso pranzo al ristorante “Tullio” . Il motivo è molto semplice, e viene spiegato dallo stesso procuratore Gratteri. Lorenzo Cesa era parlamentare europeo, quindi il trojan inserito nel cellulare di Brutto, venne spento. Quindi si ignora di cosa abbiano parlato i commensali.
24 Novembre 2021
Mentre a sinistra c’è chi non vuole “morire contiano”, a destra c’è anche chi non vuole “morire sovranista”. Nel mezzo, corre la pandemia, duecento miliardi di fondi europei da spendere e la polvere interna ad una clessidra che scorre inesorabile. Alle imminenti consultazioni sul Colle il centrodestra salirà tutto insieme, partiti grandi e piccoli, per dire anzitutto un bel “no” all’ipotesi di un governo Conte Ter.
27 Gennaio 2021
La Procura di Foggia ha disposto la notifica dall’avviso di conclusioni delle indagini che coinvolge anche il presidente della Regione Puglia. I reati ipotizzati sono tentata concussione per tutti e quattro gli indagati mentre i due Cera rispondevano anche di concorso in induzione indebita a dare o promettere utilità
10 Giugno 2020
Inchiesta condotta dal dr. Marco Gambardella, sostituto procuratore della Procura di Foggia all’esito di inda­gini condotte dalla Guardia di finanza di Bari. sull’assessore al welfare Ruggieri , vedrebbero indagato anche il Governatore pugliese Michele Emiliano. Ruggieri è il quarto assessore della Giunta Emiliano indagato dalla magistratura.
16 Ottobre 2019
Il ministro dello Sviluppo sostiene che non è stata ancora detta l’ultima parola sulla legittimità della gara che ha assegnato l’acciaieria ad ArcelorMittal. L’ex viceministro Bellanova gli ricorda che l’esito del referendum tra i lavoratori, ha dimostrato la loro approvazione quasi all’unanimità dell’accordo
17 Settembre 2018
Viaggio nella cosa nero-verde che il leader della Lega sta costruendo a Sud: piccola classe dirigente, vecchi notabili e personaggi in cerca d’autore Il “nuovo che avanza”… è soprattutto targato Movimento Sociale
9 Dicembre 2017
I Carabinieri del R.O.S., unitamente a quelli dei Comandi Provinciali di Taranto, Bari e Pavia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lecce su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 13 indagati per associazione mafiosa. 28 le persone coinvolte a vario titolo. All’ interno IL VIDEO DELL’ OPERAZIONE
13 Novembre 2017
6 consiglieri eletti per la lista che raggruppava Forza Italia, UdC ed Area Popoalre, 2 per i Conservatori e Riformisti, 3 nel Partito Democratico 2 nella lista della sinistra indipendente
16 Gennaio 2017
Il ritorno alla “vita” giornalistica da pensionato, con un bel vitalizio da parlamentare deve aver confuso le idee all’ex deputato barese, che dimentica che Renzi si è dimesso ed ha dovuto accettare di restare in carica solo per l’approvazione della Legge di Stabilità per approvare il bilancio dello Stato. E glielo ha chiesto il Presidente Mattarella
7 Dicembre 2016
Eseguito mandato di arresto per l’ Interpol per Donato Ponzetta, imprenditore di 55 anni in lizza a San Giorgio jonico per i Conservatori e Riformisti. E’ accusato di reati commessi in Germania
11 Giugno 2016
Danni alla macchina dell’assessore all’Ambiente Vincenzo Vozza. È il secondo caso in pochi giorni. La scorsa estate era toccato al nostro Direttore. Indagini in corso. Serviranno a qualcosa ?
9 Gennaio 2016
17 Aprile 2015

Cerca nel sito