MENU
20 Maggio 2022 12:25
20 Maggio 2022 12:25

Sacra Corona Unita

Nazionale |
Tale quadro, pertanto, impone di continuare nella lotta contro la criminalità organizzata con particolare attenzione all’aggressione dei beni illecitamente accumulati dalle mafie mediante gli strumenti dell’azione giudiziaria e delle misure di prevenzione patrimoniali.
7 Aprile 2022
Il provvedimento in questione, che trova per la prima volta applicazione in Italia, è stato eseguito, per quanto attiene al bene ubicato in Olanda, in applicazione della procedura prevista dal recente Regolamento (UE) 2018/1805 del Parlamento Europeo e del Consiglio, ed attivata dal Tribunale di Lecce con l’emissione di un certificato di congelamento.
7 Dicembre 2021
Oltre agli arresti, i Carabinieri del ROS di Lecce hanno eseguito anche un sequestro patrimoniale del valore di mezzo milione di euro. Sigilli ad uno stabilimento balneare e al distributore di carburante di Leporano. Il provvedimento restrittivo è stato disposto dal Gip Giovanni Gallo tel Tribunale di Lecce , su richiesta del pubblico ministero Milto Stefano De Nozza, della Procura Antimafia di Lecce.
6 Marzo 2021
L’operazione della Squadra Mobile di Taranto, in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, ha permesso di disarticolare un sodalizio criminale armato, che, dopo il blitz “Impresa” del luglio 2017, era riuscito a riorganizzarsi sul territorio di Manduria ancora interessato dal fenomeno mafioso e governato da frange della Sacra Corona Unita
14 Ottobre 2020
Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce hanno condotto una vasta operazione antimafia nel Salento, (denominata operazione “HYDRA”) , in esecuzione di un provvedimento di confisca di prevenzione di un ingente patrimonio del valore di oltre 3,5 milioni di euro riconducibile a 3 fratelli di Racale (LE), ritenuti socialmente pericolosi in quanto contigui ai clan della Sacra Corona Unita
6 Ottobre 2020
Le imputazioni sono associazione di tipo mafioso, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni, porto e detenzione illegale di arma da fuoco. Le indagini dei Carabinieri di Brindisi hanno svelato anche che le mogli dei capiclan detenuti, erano i veri “motori” delle organizzazioni.
14 Febbraio 2020
Una vera e propria associazione a delinquere di “stampo mafioso” – come affermato anche nel provvedimento emesso dal G.I.P. – dotata di una struttura gerarchica e ramificata, che ha consentito alla famiglia di Monteroni di assumere il controllo totale delle attività delinquenziali nell’ambito del territorio di propria influenza
27 Marzo 2019
Le Operazioni “Mercurio” e “Satellite” contro la Sacra Corona Unita. eseguite dai militari dell’ Arma, 31 provvedimenti cautelari nei Comuni di Lizzano, Faggiano, Torricella, Sava, Maruggio (comuni in provincia di Taranto) , a Prato, Rimini, Caltagirone e Milano.  
25 Febbraio 2019
La Relazione del Ministro dell’Interno al Parlamento sull’attività svolta e sui risultati conseguiti dalla Direzione Investigativa Antimafia
17 Febbraio 2019
Operazione dell’ Arma dei Carabinieri su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce contro i clan leccesi legati ai ‘Tornese’
3 Luglio 2018
Operazione della Digos a Brindisi, perquisita l’abitazione di Pasquale Luperti, ex assessore e consigliere comunale, già sottoposto ad indagini della Procura di Brindisi. Perquisizioni vengono eseguite nella sede della stessa Multiservizi Brindisi
10 Maggio 2018
Il Tribunale di Taranto, oltre alla confisca dei beni ha contestualmente disposto per Fornaro la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno nel comune di residenza  per la durata di anni cinque.
5 Aprile 2018
La moglie di Salvatore Buccarella è stata arrestata dai Carabinieri di Brindisi. Deve espiare una condanna di 5 anni e 8 mesi di reclusione per associazione mafiosa
30 Marzo 2018
 I Carabinieri di Brindisi e di San Marzano di San Giuseppe (Taranto) coordinati dalla DDA di Lecce hanno condotto e concluso una complessa attività investigativa finalizzata a sottrarre alla criminalità ingenti risorse patrimoniali e finanziarie per un valore complessivo di 800mila euro.
20 Gennaio 2018
Le dichiarazioni rese da alcuni collaboratori di giustizia e le attività di riscontro svolte dagli investigatori del R.O.S. , hanno permesso a distanza di tempo, di consolidare il quadro accusatorio e delineare compiutamente le responsabilità contestate agli indagati nel provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Lecce lo scorso 21 dicembre 2017.
4 Gennaio 2018
Il segreto della Capitale, per dirlo con parole del procuratore della Repubblica di Roma Giuseppe Pignatone, è la “complessità”, anche “criminale”, resa più caratteristica dalla presenza di un ampio “Mondo di Mezzo”, in cui è facile reclutare prestanome, ma è ancora più frequente imbattersi in veri e propri network criminali, altamente professionali
25 Novembre 2017
I Carabinieri del R.O.S., unitamente a quelli dei Comandi Provinciali di Taranto, Bari e Pavia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lecce su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 13 indagati per associazione mafiosa. 28 le persone coinvolte a vario titolo. All’ interno IL VIDEO DELL’ OPERAZIONE
13 Novembre 2017
Nell’ indagine denominata “Contatto” per le molteplici infiltrazioni a vari livelli, risultano indagati complessivamente 59 persone. Gra gli indagati, un carabiniere, un vigile urbano ed un poliziotto della penitenziari. ALL’INTERNO IL VIDEO DELL’OPERAZIONE
5 Settembre 2017
Coinvolti anche il sindaco di Avetrana (Taranto) Antonio Minò e Giuseppe Margheriti il primo cittadino del Comune di Erchie (Brindisi). TUTTI I NOMI ED IL VIDEO DELL’OPERAZIONE
4 Luglio 2017
Il procuratore capo della DDA di Lecce da sempre in prima linea nella lotta lotta alla Sacra Corona Unita il 15 dicembre va in pensione
13 Dicembre 2016

Cerca nel sito