MENU
3 Ottobre 2022 07:56
3 Ottobre 2022 07:56

Polizia di Stato

Italia |
L’annuncio sulla sua pagina Facebook: “Cacciata dalla Polizia per aver difeso la Costituzione e la libertà degli italiani”. La poliziotta, originaria di Gorizia, era già stata sospesa che si era apertamente schierata contro il Green Pass.
29 Settembre 2022
Il giudice rispetto alla richiesta della Procura, ha aumentato di 4 mesi la pena a Genovese, che dovrà anche versare 50 mila euro di provvisionale alla ragazza 18enne violentata a «Terrazza Sentimento». Sarah Borruso La ex fidanzata di Genovese è stata condannata a 2 anni e 5 mesi
19 Settembre 2022
La donna non è nuova a situazioni analoghe dalle quali si è salvata in secondo grado, dopo essere stata condannata, soltanto grazie all’intervenuta prescrizione
19 Settembre 2022
Tra le persone agli arresti domiciliari compaiono l’ ex generale della Guardia di Finanza, Mario Farnesi (72 anni), e un ex maresciallo dei carabinieri, Emanuele Frasca (56 anni), entrambi in pensione. Farnesi figurava come “principe” dello stato farlocco ed era in sostanza uno dei capi insieme a Damiano Bonventre, un ex commissario nel corpo militare della Croce Rossa di 71 anni che veniva indicato come “Luogotenente Generale dello Stato” di San Giorgio. Anche lui è agli arresti domiciliari. TUTTI I NOMI DEGLI INDAGATI
20 Agosto 2022
Circa 16.000 persone controllate e oltre 4.500 bagagli ispezionati, 1 arrestato, 35 indagati e 60 sanzioni elevate
13 Agosto 2022
Le due turiste sono ancora in ospedale, dove sono in corso le consulenze medico-legali e psicologiche. Non è escluso che una delle due donne, che presentava lividi sul volto al suo arrivo in ospedale , sia stata persino colpita dall’aggressore.
9 Agosto 2022
“Cattivo, cosa hai fatto alla mamma? Chiamo i Carabinieri” ripeteva una bambina davanti al compagno della madre che, picchiava la donna quasi quotidianamente dentro casa.
22 Luglio 2022
Parlando dell’agenda rossa del giudice Borsellino scomparsa, il magistrato Luciani ha detto: “La sparizione dell’agenda rossa, se sparizione c’e’ stata, non fu di interesse di Cosa Nostra ma da collegare a interessi estranei”.
12 Maggio 2022
La Polizia di Stato che sta eseguendo una misura di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Lecce, su richiesta della D.D.A. della Procura della Repubblica nei confronti di 17 soggetti, indagati per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso. TUTTI I NOMI DEGLI ARRESTATI
8 Aprile 2022
I sindacati della Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno indetto per domani uno sciopero nazionale di un’ora ad ogni fine turno o prestazione di lavoro di tutti i lavoratori dei porti ed alle ore 12 “in segno di lutto” il suono delle sirene, a seguito dell’incidente sul lavoro costato la vita questa mattina all’ operaio Massimo De Vita.
22 Marzo 2022
Soltanto a Potenza la procura ha dato incredibilmente piena credibilità alle dichiarazioni di Amara dopo averlo arrestato in relazione all’inchiesta che ha falcidiato la Procura di Taranto mettendo fine alla carriera del procuratore Carlo Maria Capristo, attualmente sotto processo dinnanzi al Tribunale di Potenza, e su cui pende un altro procedimento che lo vede indagato insieme al prof. Ernesto Laghi.
20 Marzo 2022
Questa mattina a Roma è stata commemorata la strage di via Fani dove, il 16 marzo 1978, furono uccisi tre agenti di polizia e due carabinieri che componevano la scorta dell’onorevole Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana. Il politico, in quella circostanza, fu rapito da appartenenti all’organizzazione terroristica Brigate Rosse
16 Marzo 2022
L’esposizione, che ha fatto tappa anche a Lecce, ripercorre attraverso foto, immagini e cronache dei giornali, i trent’anni di storia e di passione delle donne e degli uomini della DIA nell’azione di contrasto alle mafie. La mostra sarà aperta fino a venerdì 25 febbraio.
24 Febbraio 2022
Alla gara hanno partecipato tutti i principali operatori della ristorazione, nazionali e non: Dussmann, CIR FOOD, Elior Ristorazione, Gruppo La Cascina/Vivenda, Serenissima Ristorazione, E.P., Fabbro Food.
19 Febbraio 2022
L’ operazione abbastanza complessa si è svolta in Puglia, Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto, da parte di oltre 500 unità (donne e uomini) della D.I.A. e della Guardia di Finanza, con il contributo di personale degli Uffici e dei Reparti territoriali e speciali della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, nonché con il supporto di mezzi aerei, unità cinofile per la ricerca di stupefacente e denaro delle Fiamme Gialle. TUTTI I NOMI DEGLI INDAGATI ED ARRESTATI
15 Febbraio 2022
Il “Premio Borsellino” nasce il 3 dicembre 1992 dalla volontà del giudice Antonino Caponnetto. Oggi è ritenuto univocamente la più importante manifestazione italiana ed europea sui temi della legalità, nata con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie nazionali e trans-nazionali, a promuovere legalità, impegno sociale e civile, rispetto dei valori costituzionali e della giustizia
2 Febbraio 2022
Uno dei due poliziotti è stato colpito in modo più lieve alla mano, riportando solo delle escoriazioni. L’altro poliziotto ricoverato in codice rosso per ferite al torace, non è in pericolo di vita, ma resterà sotto osservazione nell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. I cittadini di Taranto chiamano la Questura per manifestare la loro solidarietà agli agenti feriti
22 Gennaio 2022
Si raccomanda di non acquistare prodotti che, pur provvisti della marcatura CE, risultino mancanti di etichette recanti le sigle delle categorie europee, ovvero abbiano etichette incomplete o manomesse, e di segnalare la presenza di tali prodotti alle Forze di polizia
30 Dicembre 2021
Il redditizio settore della droga ha consentito al clan che risulta essersi strutturato in una vera e propria articolazione dedicata a questo genere di affari illeciti, da qui la contestazione, anche, di associazione finalizzata al traffico di droga, di movimentare cospicue somme di denaro
29 Novembre 2021
E’ quando denunciato dalla trasmissione Mediaset che ha mandato in onda le dichiarazioni di Brumotti e del giornalista Vincenzo Rubano che, il 6 ottobre scorso erano stati a San Severo per documentare l’attività incessante di spaccio al quartiere San Bernardino.
27 Novembre 2021

Cerca nel sito