MENU
15 Aprile 2024 23:12
15 Aprile 2024 23:12

Ministero di Giustizia

Consumatori | Credito & Finanza |
Nei capi di accusa ipotizzate dai pm della Procura barese , sono molteplici i nomi di imprenditori e società utilizzati dai pm per sostenere l’ accusa che la il top management della Popolare di Bari abbia concesso crediti la cui restituzione era, così come è stato, “di dubbio esito”. Il silenzio omertoso della stampa e tv locali “foragggiati” dagli Jacobini che controllavano e gestivano la banca barese
31 Gennaio 2024
Nella richiesta di archiviazione del pm si legge che le indagini “confermano l’esistenza di un’ area occulta nella quale si collegano la malavita tarantina ed il mondo politico-amministrativo: secondo il magistrato “si muovono professionisti, politici e funzionari pubblici che, pur non partecipando all’associazione criminosa nelle forme richieste per integrare la fattispecie di reato rendono, tuttavia, prestazioni e servigi utili all’attività del sodalizio o al perseguimento dei suoi scopi”.
21 Gennaio 2024
Le elezioni, ancora una volta hanno visto prevalere come primo degli eletti l’ avv. Vincenzo Di Maggio. Al secondo posto l’ avv. Egidio Albanese, ed al terzo posto l’ avv. Paola Donvito tutti candidati nella stessa lista “Le Voci del Foro-Di Maggio presidente”.
22 Novembre 2023
Adesso toccherà alla procura di Taranto chiudere le indagini svolte in questi mesi per gli evidenti reati commessi dai componenti della Commissione Elettorale e dal COA autoproclamatosi illegittimanente e quindi illegalmente. e dopo un decreto firmato dal Ministro della Giustizia.
8 Novembre 2023
Stranamente alle h. 14:50 sul sito dell’ Ordine degli Avvocati di Taranto non compare ancora nulla. ed ancora una volta ci pensa il CORRIERE DEL GIORNO a svolgere un’informazione corretta e trasparente.
10 Ottobre 2023
La Direzione Generale degli Affari Interni del Ministero di Giustizia, II° ufficio che ha come competenza il controllo sugli Ordini professionali ed Albi, ha diffidato ieri “codesto Consiglio dell’ Ordine degli Avvocati a espletare le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’ ordine degli avvocati nel più breve tempo possibile e, in ogni caso non oltre le date già fissate nella seduta del 3 luglio 2023”
3 Agosto 2023
Il commissariamento dell’ Ordine degli Avvocati di Taranto, è stato affidato all’ Avv. Francesco Logrieco già presidente del COA di Trani (BAT) ed ex componente del Consiglio Nazionale Forense.
4 Luglio 2023
Il ministero della Giustizia spiega che l’anarchico “si trova in una delle camere riservate ai detenuti in regime di 41bis. La salute di ogni detenuto costituisce priorità assoluta”. Il suo ultimo elettrocardiogramma evidenziava aritmie “potenzialmente fatali”. Scontri tra forze dell’ ordine e anarchici in corteo.
12 Febbraio 2023
AGGIORNATO IL 29 GENNAIO h. 13:00 Nelle elezioni tenutesi durante il fine settimana, la lista di Vincenzo Di Maggio ha prevalso su tutti ottenendo sulla base dei voti democratici degli avvocati del Foro di Taranto, 12 eletti. La lista Cigliola ha ottenuto 8 eletti, e quella della Casiello un solo eletto: se stessa. Ma il voto è stato sovvertito da una controversa decisione della commissione elettorale composta in buona parte da avvocati in aperto ed imbarazzante conflitto d’interesse
29 Gennaio 2023
Il Guardasigilli ha esposto le linee programmatiche del ministero alla commissione Giustizia del Senato. Sui pubblici ministeri: «L’obbligatorietà dell’azione penale si è tradotta in un intollerabile arbitrio»
6 Dicembre 2022
La presenza di Berlusconi nell’alleanza di centrodestra si sta rivelando un incubo, su più fronti. I conflitti di interessi, sulla giustizia (visti i processi in cui il Cavaliere è imputato) e sulle tv di famiglia, costituiscono già una mina vagante pronta ad esplodere.
19 Ottobre 2022
Cosa dirà il procuratore Curcio lunedì al presidente dell’ Ordine degli Avvocati di Potenza, Avv. Maurizio Napolitano e quello della Camera Penale Distrettuale Avv. Sergio Lapenna ? Ma sarebbe ancora più interessante sapere cosa spiegherà alla Procura Generale della Cassazione ed agli ispettori del Ministero di Giustizia quasi certamente in arrivo a seguito delle due interrogazioni parlamentari presentate sull’ accaduto ? Dirà anche a loro che è sempre colpa dei giornalisti…???
1 Aprile 2022
La vicenda assurda è capitata ad un legale di Potenza che richiesto il differimento dell’udienza per motivi di salute. Il magistrato ha deciso di mandargli a casa i Carabinieri ed un medico. Sulla vicenda sono intervenuti annunciando due parlamentari alla Camera ed al Senato con interrogazioni rivolte al Ministro di Giustizia. Rivolta dell’avvocatura italiana contro il magistrato della Procura di Potenza
29 Marzo 2022
Russo era finito sotto la lente di ingrandimento del Consiglio superiore della magistratura, sia alcune decisioni emesse da Russo come giudice di pace, sia per alcune discutibili esternazioni pubblicate sul proprio profilo personale Facebook, contro le massime istituzioni dello Stato, in particolare sul Parlamento, e sul presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ricopre d’ufficio anche la carica di presidente del Csm. Russo è stato espulso dalla magistratura onoraria, ma non si da pace.
8 Dicembre 2021
AGGIORNAMENTO DEL 10.12.2021 Il Plenum del CSM ha espresso 13 voti in favore della dr.ssa Eugenia Pontassuglia, che è il nuovo procuratore capo di Taranto, la 1a donna nella storia alla guida della procura jonica . 7 voti sono andati per il dr. Angellilis, e 3 astenuti. il Procuratore Generale della Cassazione Giovanni Salvi prima del voto ha evidenziato le capacità del magistrato Ciro Angelillis sostenendo che il suo profilo “non può essere liquidato in due righe”. All’interno le relazioni integrali del CSM sulle candidature, e come hanno votato i singoli consiglieri del plenum.
7 Dicembre 2021
AGGIORNAMENTO ALL’INTERNO La Baldassari era già stata sospesa una prima volta lo scorso 27 luglio dal Dap in conseguenza del suo coinvolgimento (senza responsabilità penali) nell’ ordinanza di custodia cautelare nei confronti del “clan” Cicala, a seguito della quale aveva rilasciato una serie di interviste in cui professava la sua assoluta estraneità ai fatti contestati, così contrapponendosi ai vertici del Dipartimento dell’ Amministrazione Penitenziaria, preannunciando ricorsi amministrativi che non risultano essere mai stati intrapresi. Ed ecco le foto che provano la vicinanza della politica tarantina alla malavita locale.
4 Settembre 2021
I due professori di Diritto costituzionale e di Diritto penale, hanno iniziato la loro carriera nell’università milanese statale dove tutt’ora insegnano. E finalmente al Ministero arrivano delle vere “competenze” e professionalità indipendenti dalla politica, di cui la giustizia ha tanto bisogno.
21 Aprile 2021
A distanza di 10 giorni dalla pubblicazione della ordinanza del TAR del 10 febbraio 2021 che ha portato alla luce l’ennesima illegalità dell’ Amministrazione Melucci , il Comune del capoluogo jonico non ha ancora sospeso di fatto il servizio mediante il ritiro di tutti i monopattini insistenti sul territorio comunale, calpestando la decisione del TAR di Puglia. La compagnia assicuratrice potrebbe non coprire gli indennizzi con conseguente aggravio di ogni costo e responsabilità che ricadrebbero sull’amministrazione Melucci e quindi sui cittadini contribuenti della città di Taranto
21 Febbraio 2021
La sentenza del Tribunale del Lavoro di Vicenza consente un ulteriore passo in avanti per i Got, mentre le magistratura onoraria confida da tempo una legge che possa sistemare l’inquadramento dei giudici onorari, garantendo i diritti del lavoratore subordinato che secondo l’Unione Europea, dovrebbero avere, ma che invece finora sono stati calpestati dal legislatore italiano.
17 Dicembre 2020
Dopo la denuncia di alcuni candidati per presunte irregolarità nella correzione degli elaborati la richiesta è stata avanzata dall’ avv . Stefano Cavanna consigliere laico del Csm , dopo la denuncia arrivata il 14 settembre scorso con un un corposo dossier per presunte irregolarità nella correzione degli elaborati, che era pervenuto a Palazzo dei Marescialli da parte di due candidati che erano stati bocciati alle prove scritte.
28 Settembre 2020

Cerca nel sito