MENU
7 Ottobre 2022 15:42
7 Ottobre 2022 15:42

Mark Zuckerberg

Internet | Tecnologia |
Solo una delle quattro nuove funzionalità dell’app, è già utilizzabile al momento dagli utenti di Whatsapp sparsi in tutto il mondo che hanno già iniziato a ringraziare pubblicamente il presidente di Meta per queste novità. Dopo sole 5 ore dalla pubblicazione sono già quasi quarantamila i messaggi di commento degli utenti
9 Agosto 2022
Sarà possibile aggregare gruppi separati, riuniti in un gruppo più grande, magari quello del quartiere, della scuola o del lavoro. In arrivo anche nuove possibilità per le reazioni ai messaggi
18 Aprile 2022
Mark Zuckerberg ha reso noto che le restrizioni sugli account social del presidente uscente saranno estese e sospesi a tempo indeterminato. Anche Twitter e Twitch bloccano le comunicazioni di Trump
8 Gennaio 2021
Il cambio nelle policy di utilizzo della piattaforma è stato annunciato direttamente dal fondatore, Mark Zuckerberg, sulla sua pagina ufficiale
27 Giugno 2020
La pagina ufficiale del movimento politico di estrema destra era stata chiusa il 9 settembre 2019. Adesso il socialnetwork dovrà risarcire Casapound con 800 euro per ogni giorno di oscuramento della pagina. una sentenza storica nel nostro Paese, che va sicuramente ben oltre la semplice riattivazione , riaffermando e fortificando il dettato costituzionale del diritto e della libertà di espressione.
12 Dicembre 2019
Il ceo di Facebook ha reso noto come cambierà la progettazione di nuovi servizi dopo la multa-stangata record della FTC negli Stati Uniti collegata allo “scandalo Cambridge Analyticae” .  Il gruppo vuole evolversi per la tutela della privacyed annuncia degli importanti cambiamenti per le sue varie piattaforme. Più democrazia con gli utenti: “Entro l’anno al via la ‘corte d’appello’ per i contenuti rimossi”. Mark Zuckerberg ha rinnovato l’invito ai Governi a muoversi e in fretta per determinare delle nuove regole per i discorsi d’odio, il cyberbullismo e tutto il resto della fabbrica dell’ “hate speech” portando a esempio lo scivoloso accordo raggiunto con il Governo francese
26 Luglio 2019
In un imperdibile discorso, la giornalista investigativa Carole Cadwalladr si imbatte in uno degli eventi più sconcertanti degli ultimi tempi: il super-stretto voto del Regno Unito del 2016 per lasciare l’Unione Europea. Monitorando il risultato a una raffica di annunci pubblicitari fuorvianti di Facebook mirati agli elettori della Brexit vulnerabili e collegando gli stessi giocatori e le stesse tattiche alle elezioni presidenziali americane del 2016 , la Cadwalladr chiama gli “dei della Silicon Valley” per essere dalla parte sbagliata storia e chiede: le elezioni libere e giuste sono una cosa del passato?
26 Aprile 2019
I nuovi termini di servizio di Facebook contengono una presentazione “ingannevole” delle principali caratteristiche dei servizi del social network. L’ Europa contesta il contenuto dei nuoti termini che “dice ai consumatori che i loro dati e contenuti sono utilizzati solo per migliorare la loro “esperienza” complessiva e non menzionano che l’azienda utilizza questi dati per scopi commerciali”. 
20 Settembre 2018
La società di Mark Zuckmberg nel corso di un’udienza negli Stati Uniti attraverso i suoi legali, non esita a definirsi “editoriale” ed a utilizzare il Primo emendamento per giustificare il blocco dell’accesso ai dati degli utenti nel 2015
8 Luglio 2018
Instagram ha lanciato l’applicazione IGTV che permette di caricare video di 60 minuti , lanciando ufficialmente la propria sfida a YouTube. Una specie di canale televisivo progettato per sfidare YouTube e i media tradizionali, già sotto pressione per i molteplici servizi di streaming offerti da  Netflix e Amazon Prime Video
25 Giugno 2018
Sarà possibile anche cancellare definitivamente vecchi post. “Nelle prossime settimane avremo altro da condividere”, spiega la società.
28 Marzo 2018
Le relazioni digitali sarebbero quindi ”legate a una minore depressione, a una ridotta ansia e a un maggior grado di soddisfazione alla propria vita”.
24 Marzo 2018
Tutti da Londra a Washington  chiedono chiarezza su quello che si sta delineando come un vero e proprio ‘datagate’. Anche l’Unione Europea protesta , definendo quanto accaduto “inaccettabile”.
20 Marzo 2018
Grazie ad file audio fatto trapelare da un dipendente del social network di Zuckerberg si ascoltano tutte le preoccupazioni di Alex Stamos capo della sicurezza di Facebook: “Ci sono problemi tecnici e culturali in azienda che ci impediscono di aumentare la rete di cybersicurezza”
23 Ottobre 2017
Nei risultati delle ricerche un bollino identificherà le notizie attendibili. Google ha invece perfezionato l’algoritmo del motore di ricerca e ha lanciato un bollino per le notizie verificate. Anche Twitter si starebbe muovendo su questo fronte. Facebook ha inibito la pubblicità ai siti che diffondono ripetutamente false notizie.
21 Settembre 2017
I magistrati della Procura di Milano hanno disposto l’acquisizione di documenti e la convocazione di alcuni dipendenti per fare luce sulla “stabile organizzazione” dell’ ufficio italiano del social network in Italia.
4 Luglio 2017
Ad appena 26 anni, lavora nella divisione video del colosso di Mark Zuckerberg. ma dice : “Un giorno potrei tornare per sempre in Italia. Se qualcuno avrà bisogno di un bravo designer, ci penserò….”
23 Maggio 2017
Vi sono valide alternative. Decine di app che hanno provato a sviluppare un servizio simile, a volte anche più efficiente (anche se avere meno utenti in questo caso aiuta molto) e con un sistema di sicurezza e privacy migliore. Molte di queste app hanno un sistema di crittografia “end to end”
7 Maggio 2017
Accusata di gestire cooperative la “sorella della Boldrin” In realtà faceva la restauratrice. Ed è morta anni fa. Sarebbe il caso di prendere l’esempio del Governo Tedesco, ma il nostro guardasigilli pensa solo appe primarie del Pd….
14 Aprile 2017
Laura Boldrini presidente della Camera dei Deputati scrive a Zuckerberg fondatore e amministratore delegato di Facebook.
13 Febbraio 2017

Cerca nel sito