MENU
6 Ottobre 2022 15:40
6 Ottobre 2022 15:40

Le novità di WhatsApp: si possono cancellare i messaggi fino a due giorni dopo l’invio, uscita in incognito dai gruppi, status nascosto e blocco degli screenshot

Solo una delle quattro nuove funzionalità dell’app, è già utilizzabile al momento dagli utenti di Whatsapp sparsi in tutto il mondo che hanno già iniziato a ringraziare pubblicamente il presidente di Meta per queste novità. Dopo sole 5 ore dalla pubblicazione sono già quasi quarantamila i messaggi di commento degli utenti

Mark Zuckerberg ha presentato sul proprio profilo Facebook tre nuove funzionalità in arrivo che riguardano la privacy degli utenti di WhatsApp: “Si può uscire dai gruppi senza che gli altri ricevano la notifica, controllare chi può vedere se siete online e impedire gli screenshot dei messaggi effimeri“. Qualche ora prima, invece, era stato l’account ufficiale di WhatsApp ad annunciare che i messaggi inviati si possono eliminare fino a “poco più di due giorni dall’invio“. Un’innovazione che potrebbe salvaguardare diverse amicizie, relazioni, rapporti di lavoro. Sarà capitato a tutti almeno una volta, che inviato un messaggio in chat, ci siamo ritrovati a pensare “forse non avrei dovuto farlo?”

Zuckerberg ha inoltre annunciato che quando qualcuno lascia una chat di gruppo, l’evento non viene più notificato a tutti i membri ma solo gli amministratori. Sarà inoltre possibile decidere chi può vedere quando si è online e impedire gli screenshot dei messaggi visualizzabili una sola volta.

Cancellare l’invio di un messaggio è già attivo: come funziona

Solo una delle quattro nuove funzionalità dell’app, è già utilizzabile al momento dagli utenti di Whatsapp sparsi in tutto il mondo. Ecco come fare per cancellare il messaggio incriminato. Una volta aperta la chat, basta tenere premuto sul testo del nostro messaggio fino a quando non viene selezionato e poi cliccare su «elimina», oppure  «elimina per me» o ancora «elimina per tutti», che forse sarà l’alternativa più usata per evitare possibili inconvenienti. Prima di questa novità, il tempo limite era un’ora.

Da WhatsApp era arrivata la notizia qualche settimana fa, che adesso le chat si possono migrare da uno smartphone Android a un iPhone (e viceversa). La funzionalità era una delle più richieste dagli utenti, che finalmente sono stati ascoltati dall’azienda. La funzione annunciata in versione beta poco più di un mese fa e, da ieri, diventata disponibile per tutti (a patto che tutti gli utenti coinvolti nella conversazione abbiamo l’app di WhatsApp aggiornata). Tanto da guadagnarsi una pagina ad hoc all’interno del portale ufficiale di WhatsApp. Per sfruttarla è necessario aver installato almeno la versione 2.22.7.74 dell’app WhatsApp per Android e quella 2.22.10.70 dell’app WhatsApp per iOS.

Come funziona «Passa a iOS»

È un’applicazione sviluppata da Apple ed è il servizio utilizzato da tutti coloro che, passando da Android al sistema operativo dell’azienda di Cupertino, vogliono portare con sé fotografie, contatti, messaggi, appuntamenti salvati sul calendario. Il suo funzionamento è elementare ed è probabilmente la semplicità ad aver spinto WhatsApp ad affidarsi a questa app per risolvere l’annoso problema. L’unica operazione preliminare da compiere è quella di installare il servizio sul proprio smartphone Android che si sta per abbandonare a favore di un iPhone. È disponibile gratuitamente nel Play Store, il negozio di applicazioni di Google. 

La procedura:

Una volta installata l’app “Passa a iOS”, basta attenersi ai passaggi seguenti: 
— mentre si configura il nuovo iPhone, bisogna cercare la schermata «App e dati» e selezionare la voce «Migra i dati da Android»; 
— lo step successivo è quello di avviare «Passa a iOS» sullo smartphone Android
— a questo punto è necessario selezionare il pulsante «Continua» sul nuovo iPhone quando viene visualizzata la schermata «Migra i dati da Android». Bisogna attendere che venga visualizzato un codice a dieci o sei cifre; 
il codice in questione andrà inserito nell’apposita schermata che compare sullo smartphone Android 
— il nuovo iPhone creerà una rete Wi-Fi temporanea. Quando richiesto, basta cliccare su «Connetti» per accedere a quella rete sul dispositivo Android, quindi attendere che venga visualizzata la schermata «Trasferimento dati»
— infine, sul dispositivo Android, occorre selezionare i contenuti che si vuole trasferire e, successivamente, toccare il tasto «Continua». Il gioco è fatto. 
La novità risiede proprio nei contenuti che è possibile selezionare. Tra questi, infatti, compare finalmente anche l’account WhatsApp, risolvendo così una criticità presente sin dalla nascita della celebre app di messaggistica.

Bisognerà ancora da attendere per le altre novitàCi sarà ancora da attendere per le altre novità sulla privacy“. Proprio Zuckerberg ha scritto che «sono in arrivo», senza specificare una data di rilascio per la possibilità di lasciare i gruppi «in incognito», oppure per non mostrare il proprio status online (di cui si era già parlato qualche tempo fa) o ancora per bloccare gli screenshot dei messaggi effimeri. Intanto, però, gli utenti hanno già iniziato a ringraziare pubblicamente il presidente di Meta per queste novità. Dopo sole 5 ore dalla pubblicazione sono già quasi quarantamila i messaggi di commento degli utenti.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Terminata la vendemmia 2022 per il Primitivo di Manduria
Cantine Due Palme premiata da Gambero Rosso come "Miglior Cantina Cooperativa" dell’Anno.
Il senzatetto senza nome e il suo tutto: il suo cane
Vendemmia di notte, quando la terra non brucia
L'80% degli italiani porta con sé in vacanza i propri amici a quattro zampe
Presentati i vini Sud Sound System delle Cantine Due Palme
Archivi
La procura di Potenza dopo Taranto adesso indaga sugli uffici giudiziari di Lecce. Ma quando si indagherà anche sulla procura lucana ?
Stadio della Roma. Beppe Grillo diceva: "Voi consiglieri non valete un ca..."
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone

Cerca nel sito