MENU
1 Ottobre 2022 22:28
1 Ottobre 2022 22:28

Fabio Riva

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
Ventidue anni di reclusione sono stati inflitti a Fabio Riva, 20 per Nicola Riva (nei cui confronti i pm derlla procura di Taranto avevano chiesto rispettivamente 28 e 25 anni), 21 anni e 6 mesi a Girolamo Archina’ ex responsabile delle relazioni esterne . LE 83 PAGINE DEL DISPOSITIVO DI SENTENZA ed i commenti della politica.
31 Maggio 2021
La condanna per associazione a delinquere e truffa ai danni dello Stato per aver incamerato illecitamente 100 milioni di euro dal 2008 al 2013 come contributi per le imprese che esportano. Confermata la condanna a tre anni e sei mesi per Alfredo Lo Monaco ex presidente della finanziaria svizzera Eufintrade alla quale transitavano i soldi
24 Aprile 2018
Vertice allo sviluppo economico sul piano Am InvestCo. il viceministro allo sviluppo economico Teresa Bellanova: “Apro il tavolo questa mattina con l’auspicio che tutte le parti facciano un confronto di merito e che il governo agevolerà questo confronto per arrivare ad un’intesa che sia soddisfacente per tutte le parti“
9 Ottobre 2017
L’industriale lombardo allorquando scattarono gli arresti dell’inchiesta giudiziaria “ambiente svenduto”, nel luglio del 2012, si trovava a Londra . Venne arrestato al suo rientro in Italia e trasferito nel carcere di Taranto. A marzo del 2016 aveva ottenuto i domiciliari. E da ieri per decisione della Corte di Cassazione è tornato completamente libero.
19 Luglio 2017
Adriano Riva condannato a due anni e mezzo di carcere per bancarotta, truffa e trasferimento fittizio di valori . Il Tribunale di Milano ha accolto la sua richiesta di patteggiamento a due anni e sei mesi di carcere
24 Maggio 2017
Dopo la decisione dei giudici del Jersey si svolgerà un’udienza dinnanzi al Tribunale di Losanna (Svizzera) che dovrà convalidare la decisione della famiglia Riva di trasferire i soldi allo Stato italiano. Adesso il rientro dei soldi in Italia è ora molto più vicino.
12 Maggio 2017
Rinviata udienza anche per Fabio e Nicola Riva, atteso lo sblocco dei soldi
4 Maggio 2017
Dopo la bocciatura da parte del Gup Vicidomini che aveva valutato le pene troppo basse, adesso sarò possibile per le difese una nuova formulazione delle richieste di patteggiamento
3 Marzo 2017
Le pene concordate dai legali della famiglia Riva con la Procura di Milano si aggiravano sui tre anni, ma dal giudice Vicedomini state ritenute “congrue”
14 Febbraio 2017
Si è arrivata al via libera da parte della procura di Milano al patteggiamento a seguito della decisione della famiglia Riva di rinunciare agli oltre 1,3 miliardi di euro, attualmente “bloccati” in Svizzera, dopo il sequestro effettuato nel 2013 dalla Guardia di Finanza di Milano, rimuovendo il loro diniego ed opposizione al rientro dei capitali in Italia
12 Gennaio 2017
Giovanna Riva du Lac si è rivolta al sito “Finoaprovacontraria.it” diretto dalla giornalista Annalisa Chirico . Dopo aver pubblicato il libro “Emilio Riva, l’ultimo uomo d’acciaio” la vedova ha ripercorso l’odissea giudiziaria che ha travolto il colosso siderurgico e la vita dell’uomo al quale è stata legata per oltre quarant’anni
4 Luglio 2016
La Corte d’Appello di Taranto ha confermato la precedendo sentenza del Tribunale di Taranto “perché il fatto non sussiste” smentendo le ipotesi accusatorie della Procura per la seconda volta
30 Giugno 2016
Tutto quello che Cozzi, la Federacciai, Confindustria quando parlano con i giornalisti di ILVA e dei loro “amichetti” della famiglia Riva dimenticano sempre. Anche perchè non glielo ricorda nessuno ! Figuriamoci a Taranto dove i Riva hanno “oliato” la maggioranza delle testate e giornalisti locali……
26 Giugno 2016
La prima udienza prevista per il 25 marzo scorso, era stata rinviata in conseguenza del grande numero di memorie legali delle parti depositate nelle scorse settimane, e che sono ancora in fase di decisione, l’udienza di oggi è stata nuovamente aggiornata e rinviata al prossimo 28 giugno.
11 Maggio 2016
Fondatore Luxottica: “me l’hanno chiesto, ma serve grande azienda”. La può prendere solamente una grande azienda che fa quel tipo di lavoro, ha ribadito, sempre che riesca a gestirla, perchè l’Italia è diversa dalla Germania. In Italia purtroppo comandano i politici ed è difficile per un investitore
2 Maggio 2016
L’industriale brianzolo ha scoperto di essere malato mentre si trovava nel carcere di Taranto dove è rinchiuso dal 5 giugno scorso, dopo due anni e mezzo di latitanza trascorsi a Londra.
4 Marzo 2016
Richiesto il processo per 44 imputati tra politici,amministratori e manager, e 3 società riconducibili alla famiglia Riva
5 Febbraio 2016
Ferrante, ex prefetto di Milano, aveva ricoperto il ruolo diPresidente dell’ ILVA fino al maxi sequestro disposto nel maggio 2013. Con lui è stata iscritti nel registro degli indagati la famiglia Riva al gran completo: Adriano, Fabio, Angelo Massimo, Claudio, Cesare Federico, Daniele ed Emilio Massimo Riva
27 Gennaio 2016
Riguarda la gestione dei rifiuti nella discarica ‘Mater Gratiae’
3 Settembre 2015

Cerca nel sito