MENU
7 Ottobre 2022 15:05
7 Ottobre 2022 15:05

DIS

Features
Il termine “riservato” ha detto Gabrielli, “è proprio il minimo sindacale e risponde all’esigenza di tutelare le persone che sono coinvolte. Proprio perché riteniamo che sia prevalente che i cittadini sappiano che nel nostro Paese non esiste nessun Grande Fratello, nessuna Spectre e che nessuno, tanto meno il governo del Paese, ha ad oggetto quello di investigare sulle opinioni, abbiamo ritenuto necessario per la massima trasparenza il passo di declassificare questo bollettino”.
10 Giugno 2022
L’acuirsi delle crisi geopolitiche alle dinamiche viepiù competitive delle relazioni economiche internazionali, dalle nuove criticità che occorre fronteggiare al fine di mitigare le tensioni sociali alle inopinate opportunità offerte dalla crisi sanitaria agli attori ostili – ha ulteriormente “alzato l’asticella” dell’impegno del DIS, dell’AISE e dell’AISI finalizzato ad allertare precocemente il decisore politico sui pericoli per la sicurezza nazionale
28 Febbraio 2022
Quello che il CORRIERE DEL GIORNO è in grado di affermare è che gli hackers che hanno assaltato i server della Regione Lazio hanno avuto ben due mesi di tempo per poter agire indisturbati senza che nessuno se ne accorgesse, ed in questi due mesi hanno portato a termine un disastro informatico che non ha eguali nella storia degli attacchi di questo tipo che riempiono le cronache internazionali. 
5 Agosto 2021
Si tratta di un organismo pubblico con autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale e organizzativa. A capo ci sarà un direttore generale nominato dal presidente del Consiglio, che resterà in carica per quattro anni, rinnovabili per altri quattro
14 Giugno 2021
Messaggio dell’Autorità Delegata per la sicurezza della Repubblica
22 Marzo 2021
Il Premio “Pietro Antonio Colazzo, un nostro eroe”, è dedicato all’agente ucciso in Afghanistan il 26 febbraio 2010, con l’obiettivo di rendere omaggio ad un professionista della Comunità intelligence nazionale che ha compiuto l’estremo sacrificio operando a servizio del Paese.
22 Marzo 2021
L’approdo dei gruppi cinesi a Taranto può diventare secondo i Servizi un problema di sicurezza nazionale. La vicenda di Taranto denunciata da Volpi e sollevata a maggio scorso dall’eurodeputata Anna Bonfrisco con un’interrogazione alla Commissione Ue, si aggiunge alla relazione del Copasir sul 5G e sul ruolo di Huawei. La città di Taranto ha su di sé il marchio Nato e quello della Marina Militare circostanze più che delicate e compromettenti per una convivenza tra la presenza cinese, le installazioni della Marina italiana e la flotta Nato in transito da e per Taranto.
22 Gennaio 2021
Nelle chat spuntano le richieste del Prefetto Alessandro Pansa ex capo della Polizia di Stato e del Dis in relaione a una pratica per l’adozione di un bambino. Il procuratore capo di Firenze: «Ho parlato con Ferri. Devo scegliere tra due di Magistratura indipendente». Il gip di Roma Sturzo prima si auto-promuove per un posto e poi, quando il pm viene indagato a Perugia dopo l’inchiesta dei suoi colleghi di Roma gli scrive: «Sono certo che ne uscirai a testa alta»
1 Giugno 2020
La riforma del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica Italiana (SISR) prevede che il Governo riferisca ogni anno al Parlamento sulla politica dell’informazione per la sicurezza e sui risultati ottenuti nel corso dell’anno precedente.
3 Marzo 2020
Si chiama Exodus, scoperto da gruppo esperti e ricercatori. La maggior parte di queste applicazioni hanno raccolto qualche decina di installazioni ciascuna, con un caso che superava le 350 unità. Tutte le vittime infettate quindi si trovano in Italia.
30 Marzo 2019
di Paolo Campanelli

A prima vista, l’Italia potrebbe sembrare sulla buona strada per essere un paese tecnologico e all’avanguardia dal punto di vista informatico, …

15 Marzo 2019
L’azione ostile ha mandato in tilt i tribunali, con l’esfiltrazione di dati personali delle Pec di magistrati ed il conseguente blocco dei servizi delle Corti d’appello di tutto il Paese, ma sono stati interessati anche i ministeri di Esteri, Interno, Difesa, Economia, Sviluppo economico.
23 Novembre 2018
Il presidente del Consiglio e i ministri componenti del Comitato hanno espresso, all’unanimità, il grato pensiero ai direttori uscenti Alessandro Pansa e Alberto Manenti che hanno ricoperto i loro rispettivi incarichi con piena dedizione professionale e con elevato spirito di servizio, garantendo, attraverso un’ampia efficacia operativa, la sicurezza nazionale.  
22 Novembre 2018
La scadenza della precedente nomina di Capo della Polizia prevista del 19 maggio, in assenza di un Governo, avrebbe rischiato di creare un “vuoto” per uno degli incarichi istituzionali più importanti, soprattutto in considerazione della situazione internazionale e della minaccia terroristica che continua a incombere.
8 Maggio 2018
Prima della cerimonia di avvicendamento, i Generali Del Sette e Nistri hanno reso omaggio ai Caduti deponendo una corona d’alloro al Sacello del Milite Ignoto all’Altare della Patria ed al Sacrario dei Caduti del Museo Storico dell’Arma.
16 Gennaio 2018
Vertici sotto inchiesta. litigi tra ufficiali. E rapporti opachi con la politica. La Benemerita vive il suo momento peggiore. Ecco cosa sta succedendo e chi potrebbe essere il prossimo Comandante Generale dell’ Arma dei Carabinieri
22 Agosto 2017

Cerca nel sito