MENU
17 Maggio 2022 09:09
17 Maggio 2022 09:09

Comune di Taranto

Sport & Motori
“La nostra è una candidatura splendida e particolare: ci sono due città, molto diverse, due regioni, due province, è un unicuum. Sfruttando l’Agenda 2020 del Cio abbiamo coinvolto un intero territorio, attutito gli elementi dei costi, avremo l’opportunità di rappresentare le cose più belle e iconiche del nostro territorio”, ha detto il presidente del Coni Malagò
18 Febbraio 2022
Oltre all’emergenza Covid, anche i grandi eventi confluivano nel “ sistema Lerario” dove compaiono molteplici affidamenti, gare annullate, sponsorizzazioni, che vendono esaminati e controllati da alcuni mesi della Guardia di Finanza. Le consulenze occultate dal teatro Pubblico Pugliese, ente la cui trasparenza è a dir poco opaca…
8 Gennaio 2022
In passato ha condiviso le massime responsabilità del Dipartimento della Pubblica Sicurezza poi del Gabinetto del Ministro dell’Interno sino all’incarico di Consigliere vicario del Presidente della Repubblica Napolitano. Cardellicchio è sempre stato considerato vicino all’ex capo della Polizia Gianni De Gennaro, ed alcuni anni fa era stato indicato al vertice del DIS, il Dipartimento che controlla tutti i servizi segreti italiani.
26 Novembre 2021
Quello che Emiliano non ha detto e non ha chiarito è la presenza ed il ruolo, nella sfiducia a Melucci, dei rappresentanti di “Puglia Popolare” che compongono a livello regionale, la maggioranza in seno al consiglio regionale di Puglia, ed il ruolo dietro le quinte di giocolieri della politica tarantina come Walter Musillo e Giovanni Gugliotti , facendosi “sponsorizzare” dalla Lega e dal solito imprenditore della provincia di Taranto, che non si accontenta più di smaltire spazzatura, ma persino di crearla, politicamente parlando.
16 Novembre 2021
Nel corso del processo è stata ricostruita in tutti i suoi aspetti la vicenda relativa all’appalto ed il difensore dell’imprenditore è riuscito a dimostrare l’insussistenza del reato contestato a Marinaro e di conseguenza l’operato corretto ed assolutamente legittimo e quindi legale della sua impresa
1 Novembre 2021
Più che Taranto Capitale dei Festival, sarebbe il caso di definire Taranto “capitale dei soldi facili agli amici (e parenti) degli amici”, mentre la locale Procura della Repubblica continua a dormire e convivere nelle varie situazioni di conflitti d’interesse al proprio interno, nonostante la valanga di esposti e denunce arrivate sull’ “allegra” gestione dei soldi pubblici della Giunta Melucci e delle municipalizzate !
5 Settembre 2021
I responsabili hanno un’età compresa tra i 40 e 62 anni. Nell’ordinanza il Gip Maccagnano scrive che gli indagati approfittavano della “estrema vulnerabilità” della giovane vittima, ed ha imposto il divieto di avvicinamento alla ragazza e al suo fidanzato, che nel giugno 2020 l’ha convinta a denunciare le violenze ai Carabinieri.
25 Luglio 2021
La notizia era stata diffusa ieri pomeriggio in una videodiretta dal nostro direttore Antonello de Gennaro, che di fatto ha costretto gli altri organi di informazione ad occuparsene, e come sempre nel proprio squallore deontologico-giornalistico i soliti pennivendoli e fotocopiatori non hanno citato la vera fonte. A Taranto i giornali, le televisioni locali falliscono proprio per questo tipo di non-giornalismo.
4 Luglio 2021
Secondo i giudici di Palazzo Spada “non sono emersi fatti, tali da evidenziare e provare adeguatamente che il pericolo di reiterazione degli eventi emissivi fosse talmente imminente da giustificare l’ordinanza contingibile e urgente, oppure che il pericolo paventato comportasse un aggravamento della situazione sanitaria nella città di Taranto, tale da indurre ad anticipare la tempistica prefissata per la realizzazione delle migliorie” .
23 Giugno 2021
Le due vetuste motonavi dell’ AMAT spa-Kyma Mobilità , la società dei trasporti pubblici del Comune di Taranto presieduta dall’ avv. Gira, aveva organizzato la possibilità di assistere a pagamento alle regate a bordo delle proprie uniche due vetuste imbarcazioni di cui dispone, sono state multate dalla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera, non avendo rispettato le normative contenute nell’ordinanza emessa
7 Giugno 2021
“La decisione del Tar di Lecce sembra animata più dal pregiudizio ideologico che da un concreto esame giuridico dell’attività del ministero”. si legge nel ricorso col quale il Mite, ovvero il ministero della Transizione ecologica, si affiancato ad Ilva in amministrazione straordinaria e Arcelor Mittal nel giudizio contro Comune di Taranto, Regione Puglia, Arpa e Ispra,
13 Maggio 2021
La Guardia di Finanza presume che 4 consiglieri comunali, in unione e con il concorso con i titolari di imprese, avrebbero di fatto in alcuni casi simulato del tutto l’esistenza di un contratto di lavoro dipendente e, in altri casi, modificato artatamente in senso migliorativo l’inquadramento contrattuale, al fine di ottenere, per le loro assenze dal lavoro, giustificate dalla partecipazione alle sedute del Consiglio comunale di Taranto, rimborsi del tutto indebiti o quantomeno maggiorati. LA REPLICA DELLA CONSIGLIERA COMUNALE FLORIANA DE GENNARO
4 Marzo 2021
A distanza di 10 giorni dalla pubblicazione della ordinanza del TAR del 10 febbraio 2021 che ha portato alla luce l’ennesima illegalità dell’ Amministrazione Melucci , il Comune del capoluogo jonico non ha ancora sospeso di fatto il servizio mediante il ritiro di tutti i monopattini insistenti sul territorio comunale, calpestando la decisione del TAR di Puglia. La compagnia assicuratrice potrebbe non coprire gli indennizzi con conseguente aggravio di ogni costo e responsabilità che ricadrebbero sull’amministrazione Melucci e quindi sui cittadini contribuenti della città di Taranto
21 Febbraio 2021
Dalla lettura della sentenza del TAR Puglia emerge ancora una volta l'”allergia” alla trasparenza degli uffici comunali, che puntualmente rifiutano le istanze di accesso agli atti amministrativi, nel vergognoso tentativo di nascondere le varie nefandezze ed illegalità dell’operato del Comune di Taranto .
20 Febbraio 2021
ArcelorMittal Italia in relazione alla sentenza emessa dal TAR della Puglia, ha comunicato che “promuoverà immediatamente appello presso il Consiglio di Stato contro la chiusura dell’area a caldo dello stabilimento di Taranto”.
15 Febbraio 2021
Il Tar di Lecce (presidente estensore Antonio Pasca) si è pronunciato ieri sull’ordinanza del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci emessa un anno fa, per accattivarsi i consensi dei presunti ambientalisti tarantini, in merito alle emissioni inquinanti dello stabilimento siderurgico, intimando 60 giorni di tempo per chiudere l’altoforno a caldo.
14 Febbraio 2021
Sulla base di quanto era previsto nel bando di gara, adesso la Ledi, società del gruppo Ladisa ha tre giorni per riprendere le pubblicazioni della Gazzetta del Mezzogiorno , che da domani dovranno essere sospese, e 15 giorni per firmare il contratto. Vengono a galla però delle strane coincidenze fra Ladisa ed Emiliano. Un’investimento quello del gruppo barese per avere “stampa amica” ?
19 Novembre 2020
Continua a crescere il gruppo di Fratelli d’ Italia al Comune di Taranto, con l’adesione del consigliere comunale Floriana de Gennaro, eletta nel 2017 nella lista del movimento civico “La Scelta” di cui è stata fondatore e leader. Ieri a Bari l’incontro decisivo con Giorgia Meloni, il coordinatore regionale On. Marcello Gemmato ed sul candidato governatore della Regione Puglia on. Raffaele Fitto. “Adesso il centrodestra deve lavorare e prepararsi alla candidatura di un autorevole esponente del centrodestra per le prossime lezioni amministrative del 2022 al Comune di Taranto” ha commentato l’ on. Lucarelli
27 Agosto 2020
“Spero che una piscina la costruiscono a Taranto prima o poi . Magari i miei risultati aiuteranno” dice Benedetta Pulito, medaglia d’argento agli ultimi Campionai mondiali di nuoto, l’azzurra più giovane a salire sul podio nella storia del nuoto italiano.
13 Agosto 2020

Cerca nel sito