Il governo stanzia un milione di euro per i Vigili del Fuoco di Taranto

Il governo stanzia un milione di euro per i Vigili del Fuoco di Taranto

Dario Iaia coordinatore provinciale di Taranto  del Nuovo Centrodestra per Area Popolare  ha annunciato con una nota l’arrivo di importanti risorse per i Vigili del Fuoco di Taranto . Si tratta di un milione di euro che il Ministro Maurizio Lupi ha fatto inserire nello “sblocca Italia” e destinato al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Taranto  .

CdG vigili-fuoco-tarantoGrazie alla firma del Ministro Lupi,  di qualche giorno addietro ,  importanti risorse arrivano sul nostro territorio per intervenire su infrastrutture pubbliche. Questi interventi avranno un impatto significativo e positivo rispetto anche al personale meritevole di operare in un ambiente di lavoro qualificato .  Sin dall’inizio della nostra presenza all’interno del governo nazionale” afferma Iaia ” abbiamo cercato di coinvolgere i nostri Ministri rispetto alle problematiche concrete che attanagliano il nostro territorio . I risultati cominciano a vedersi : a partire dal decreto ILVA, pubblicato alcuni giorni addietro, che ha sbloccato, di fatto, il gravissimo stato di crisi finanziaria verso il quale la grande azienda siderurgica stava viaggiando , scongiurando gli inevitabili licenziamenti e garantendone l’ambientalizzazione . Certo le  critiche , spesso strumentali, non sono mancate . ma la politica dei NO , non può impedire che le decisioni vengano assunte da chi ha posizioni di responsabilità , così come è stato fatto . “

Ora – conclude la nota di Iaia – , l’arrivo di risorse economiche rilevanti,  per i Vigili del Fuoco di Taranto rappresentano il prosieguo di questa politica del fare , soprattutto nei confronti di quelle istituzioni, come i Vigili del Fuoco appunto ,  che per la loro professionalità ed abnegazione costituiscono l’eccellenza del nostro territorio. Il coordinamento provinciale di Taranto non può che esprimere soddisfazione per l’interesse concreto espresso dal ministro Lupi rispetto al nostro territorio ” .

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?