MENU
10 Agosto 2022 11:10
10 Agosto 2022 11:10

FITTO (FDI): AL 31 MARZO SCORSO L’AVANZAMENTO DELLA SPESA IN PUGLIA E’ PARI A ZERO!

La Regione Puglia è sempre e ancora ultima, appunto - aggiunge l'eurodeputato di FdI - con un drammatico 0,00% di avanzamento della spesa dell’anno d’impegno 2018 (regola dell’N+3), rispetto alla media nazionale del 62,22% e delle Regioni meno sviluppate pari al 38,42%. E non possiamo non evidenziare che la Calabria ha già raggiunto il 100% della spesa.

di REDAZIONE POLITICA

Con una nota Raffaele Fitto co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, segnala che “Al 31 marzo scorso registriamo un avanzamento della spesa dei Fondi Europei in Agricoltura, per gli impegni assunti nell’annualità 2018, pari allo 0,00%. Abbiamo la consapevolezza che i gap non si possono recuperare in pochi mesi, specie se per gap si intendono milioni e milioni di risorse che la Regione Puglia non riesce a spendere. E’ evidente che non bastava mettere alla guida dell’Assessorato un politico competente e di buona volontà, se poi la struttura continua a mostrare tutti i suoi deficit

“Spiace ritrovarci di fronte al Report Agea – continua Fittoche al 31 marzo scorso dipinge per la Puglia un quadro funesto: la nostra Regione registra un avanzamento della spesa pari al 43,69%, notevolmente inferiore sia alla media nazionale al 59,97% che a quella delle Regioni meno sviluppate al 55,07%. La Regione Puglia è sempre e ancora ultima, appunto – aggiunge l’eurodeputato di FdIcon un drammatico 0,00% di avanzamento della spesa dell’anno d’impegno 2018 (regola dell’N+3), rispetto alla media nazionale del 62,22% e delle Regioni meno sviluppate pari al 38,42%. E non possiamo non evidenziare che la Calabria ha già raggiunto il 100% della spesa, come peraltro le regioni Emilia Romagna, Molise, Sardegna, Valle d’Aosta, Veneto e le province autonome di Bolzano e Trento.

Mentre dobbiamo anche recuperare ciò che non è stato speso sia nel 2019 sia nel 2020, per 95 milioni di euro, per la Puglia l’importo della spesa pubblica da utilizzare entro la fine del 2021 è pari ad euro 334.921.492,25, comprensivo della quota Feasr a rischio disimpegno pari ad euro 201.627.502,81.” conclude Raffaele Fitto.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Fratelli d’Italia e Crosetto ridicolizzano il TG1 e l' Usigrai sul Pnrr
Sondaggi elettorali: il centrodestra in netto vantaggio
La sede del quotidiano La Stampa imbrattata con scritte "no war" e "no vax"
Caos procure: Palamara "ho dato mandato ai legali per querelare il Fatto Quotidiano per diffamazione"
M5s: “Nessuna deroga sul tetto dei due mandati”. Nuovi disoccupati in arrivo !
Politiche 2022. Mara Carfagna passa con Calenda: "Mi candido con Azione"
Archivi
Le novità di WhatsApp: si possono cancellare i messaggi fino a due giorni dopo l'invio, uscita in incognito dai gruppi, status nascosto e blocco degli screenshot
"La Sirena delle Azzorre" in edicola il nuovo romanzo di Giovanni Valentini
Fratelli d’Italia e Crosetto ridicolizzano il TG1 e l' Usigrai sul Pnrr
Bloccato l’aggressore che ha violentato due turiste francesi a Bari
Perquisizione dell' Fbi a casa di Trump in Florida, portate via scatole di documenti.

Cerca nel sito