MENU
27 Settembre 2022 00:21
27 Settembre 2022 00:21

Libri

Cultura | Libri | Televisione |
Insieme al giornalista Andrea Barbato presentò la prima edizione del TeleGiornale delle 13.30, nel 1976 è stato il primo conduttore del TG2. Nel 1981 ha dato vita alla rubrica scientifica «Quark», la prima trasmissione televisiva italiana di divulgazione scientifica rivolta al pubblico generalista. Il programma ha un successo notevole ed è uno dei più longevi della tv italiana.
13 Agosto 2022
Arriva in edicola il romanzo “La Sirena delle Azzorre” di Giovanni Valentini, pubblicato nella collana “Il Giallo Mondadori”. Dopo “Ultima notte a Lisbona” e “La donna nella valigia” (SEM), questo è il terzo noir del giornalista e scrittore di origine pugliese
9 Agosto 2022
Durante la serata il ricordo di Raffaele La Capria, vincitore con Ferito a morte dello Strega nel 1961. Il vincitore Mario Desiati sarà ospite in diverse località italiane particolarmente attive sul territorio nella promozione della lettura.
8 Luglio 2022
Tutto quello che non quadra dopo la prima (frettolosa) archiviazione del caso: le omissioni nelle indagini che lasciano aperti moltissimi interrogativi. Il libro verrà presentato al Festival del Giornalismo di Perugia domenica 10 aprile alle 15.30
7 Aprile 2022
Cosa è cambiato in questi anni? In realtà molte cose, a cominciare dalle vendite dei giornali: nel 2000 si vendevano 6 milioni di quotidiani al giorno, nel giugno 2021 si è scesi a 1 milione 200mila copie e continueranno a diminuire. Oggi il giornalismo si combatte anche a colpi di tweet, con i politici o i ministri che diffondono direttamente il loro pensiero sui social senza più la mediazione di un giornalista
6 Marzo 2022
La sorella del compianto giudice Giovanni Falcone attacca il quotidiano La Sicilia per un commento satirico sul libro della ex pm: “Superato il limite”. In nome della libertà di espressione del pensiero non si può calpestare la memoria di chi non c’è più e la sensibilità di chi è rimasto e ogni giorno deve confrontarsi con un dolore che non può passare”
11 Ottobre 2021
Un libro che sembra la bozza di una sceneggiatura di un film. “L’affare Modigliani” ha prodotto l’apertura di nuovi procedimenti penali e supportato indagini già in corso, come ad esempio quelle relative alla mostra di Genova, dove sono state sequestrate ventuno delle quaranta opere attribuite al pittore Amedeo Modigliani.
21 Maggio 2021
Il libro ricco di interviste e testimonianze,  è il risultato di una collaborazione tra ventuno facoltà universitarie, dipartimenti, osservatori, centri di ricerca, e 47 tra fondazioni, istituzioni, Onlus e scuole, che hanno necessitato di un impegno durato quasi tre anni
21 Gennaio 2020
Il “Magna Grecia Awards” quest’anno si lega ad un’iniziativa di beneficenza in sostegno al progetto “Trenta ore per la vita” in favore dell’AISM. La carità è il filo conduttore che lega il pluridecennale premio istituito dalla famiglia Salvatore.
21 Marzo 2019
Per il direttore della DIA, la ricetta per combattere questo sistema di illegalità è “studiare”. “Abbiamo accolto con particolare entusiasmo questa iniziativa – ha detto il rettore dell’Università di Bari, Antonio Uricchio – perché il messaggio che porta il generale Governale è particolarmente positivo, e cioè che la mafia si combatte con la cultura”
4 Novembre 2018
Il Comandante Alfa si è augurato che i giovani in particolare al Sud possano resistere alle tentazioni di soldi facili e potere della criminalità organizzata: ““Spero che i giovani possano avvicinarsi alle forze armate dopo aver letto questo libro”.
14 Marzo 2018
“Ridurre quel sogno di movimento popolare che era il progetto Cinque Stelle in una Forza Italia 2.0 è stato forse uno dei delitti politici più efferati di questi ultimi anni”. Le rivelazioni di due ex del M5S: le cattiverie su Casaleggio, il “mistero” Di Maio, ed i denti sbiancati per andare in tv….
8 Settembre 2017
Sarzana non risparmia alcun passaggio esaminando interrogativi e nodi insoluti, dalle critiche e dagli ostracismi subiti da Falcone e Borsellino all’interno e nelle adiacenze della magistratura e della politica, alle lettere anonime,agli ostacoli frapposti dalla politica per impedire che Falcone desse spinta propulsiva alla Procura Nazionale Antimafia.
24 Maggio 2017
“Vado incontro al tempo che passa, non mi ci scontro. L’età ormai non è un ostacolo: ci vediamo belle anche a 40, 50, 60 e 70 anni”
17 Maggio 2017
Il giornalista e scrittore, nato a Firenze, è scomparso all’età di 68 anni. La figlia Germana: “Se n’è andato abbracciato da tutta la sua grande famiglia allargata di parenti e amici”
14 Maggio 2017
Il libro è stato presentato nei giorni scorsi a Roma presso la Dante Alighieri, con la partecipazione del professor Massimilano Fiorucci (docente dell Università Roma3), Mustafa Cenap Aydin (presidente dell’Istituto Tevere) e Franca Eckert Coen (Religions for Peace)
14 Aprile 2017
“Non abbiamo una strategia politica, viviamo alla giornata, ci sono validi esponenti istituzionali ma non sanno nulla di intelligence. Ci sono anche generali, questori o prefetti, eccellenti, ma non hanno svolto attività di polizia giudiziaria. Il governo dovrebbe dare indirizzi di politica generale. Come direttore del servizio non ho mai avuto una indicazione, una direttiva precisa. Si può discutere se siano giuste o sbagliate ma devono esserci”.
10 Febbraio 2017
Selene per quattro anni esplora dall’interno il funzionamento della cronaca nera in Italia. Come giornalista freelance di tabloid di serie zeta scopre del paese in cui vive (e di se stessa) molte cose che avrebbe preferito ignorare.
1 Gennaio 2017
La frase dell’indimenticabile giornalista televisivo sui colleghi che sconvolge tutti : “Non mi parlare della Rai, della stampa, del giornalismo italiano. E’ merda pura”
18 Giugno 2016
Un libro da leggere che narra il lungo percorso giornalistico, dell’ex direttore-fondatore del Fatto Quotidiano, ora presidente della casa editrice che lo edita. La storia degli ultimi 30 anni della vita socio-politico-economica del Paese, spiegata dal di dentro. Qualcosa che solo i grandi giornalisti come Padellaro sanno fare.
20 Maggio 2016

Cerca nel sito