Regione Puglia. I nomi dei primi assessori “nominati”

Regione Puglia. I nomi dei primi assessori “nominati”

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha reso noto i nomi dei primi cinque assessori prescelti dai cittadini che hanno partecipato alle «Sagre del programma», e contestualmente ha annunciato la nomina in giunta anche di tre consigliere del M5s, anche se il movimento grillino  abbia sinora sempre rifiutato l’invito ad entrare in giunta. Le tre grilline “prescelte” sono Rosa Barone, con la delega all’Agricoltura, Antonella Laricchia con la delega all’Ambiente, e Viviana Guarini con la delega alle Risorse umane.  Emiliano ha spiegato di essersi  “basato solo sui loro curriculane non essendoci stati incontri fra noi fino a oggi, nessuno può sospettare che ci siano inciuci».

Cdg assessori nominati

Le 1.613 persone che hanno votato online hanno indicato e prescelto tra i dieci nomi che  Emiliano aveva selezionato fra i 29 consiglieri del centrosinistra. I più votati sono stati : Gianni Giannini del Pd con la delega ai Trasporti e Lavori pubbliciRaffaele Piemontese con la delega al Bilancio;  il tarantino Giovanni Liviano, con la delega alla Industria turistica e culturale; Sebastiano Leo, con la delega alla Formazione e Lavoro; e Totò Negro, con la delega al Welfare. Due donne  esterne al Consiglio Regjonale, sono state “nominate“:  Loredana Capone (assessore Pd uscente, non rieletta, ma  riconfermata allo Sviluppo economico), e Annamaria Curcuruto alla Pianificazione territoriale.  Nel caso in cui come facilmente prevedibile, le “grilline” dovessero  rifiutassero, Emiliano chiarisce che “non c’è un piano b: adempiere alla chiamata della propria regione e del presidente della Regione è un dovere“.  La prima giunta regionale è stata convocata e si terrà a Taranto venerdì mattina alle 11.30 . “Sarà una grande giornata di ascolto“, ha detto Emiliano.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !