Dopo sette anni chiusa la vertenza ex-Miroglio. 50 operai assunti

Dopo sette anni chiusa la vertenza ex-Miroglio. 50 operai assunti

La vertenza ex Miroglio si è conclusa dopo quasi 7 anni di confronto sindacale per almeno 50 dei 163 lavoratori tessili in mobilità dal 2009, . Saranno infatti cinquanta  le assunzioni che l’azienda Logistic & Trade, con sede a Castellaneta (Taranto) società  che si occupa di commercio di imballaggi nel settore alimentare, che con un investimento  si è impegnata a fare all’interno del proprio progetto di acquisizione di 25 dei 55mila metri quadrati della fabbrica ex Miroglio con sedi a Ginosa e Castellaneta con un’ investimento di 8,5 milioni.  L’agevolazione concessa dalla Regione Puglia è di 4 milioni.

Schermata 2015-09-01 alle 23.39.56L’accordo raggiunto verra definito l’11 settembre prossimo a Roma, mediante la ratifica dell’accordo, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico . Per i rappresentanti del sindacato Filctem Cgil di Taranto, “il progetto di reindustrializzazione della Logistic & Trade è un importante passo avanti, ma il sindacato non si fermerà finchè tutti i lavoratori non troveranno di nuovo occupazione“.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e l’assessore regionale allo Sviluppo economico Loredana Capone , dichiarandosi soddisfatti dell’accordo raggiunto hanno commentato: “Oggi è una giornata molto importante per la risoluzione della vertenza ex Miroglio. E questo è un motivo di grande soddisfazione per la Regione Puglia anche se il nostro impegno continuerà verso l’ulteriore prosecuzione della vertenza perchè noi dobbiamo occuparci di tutti i lavoratori. Ma intanto, per ora, 50 operai trovano collocazione e questo è un primo risultato“.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !