MENU
26 Novembre 2022 19:51
26 Novembre 2022 19:51

Tiziano Renzi

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Toscana |
La Corte, ha accolto la ricostruzione delle difese dei coniugi Renzi, ha largamente riformato la sentenza di primo grado, con la quale ai due coniugi (“Il fatto non costituisce reato”) era stata inflitta una pena di 1 anno e 9 mesi e a Dagostino di 2 anni. Matteo Renzi: «Ha perso il giustizialismo»
19 Ottobre 2022
Il leader di Italia Viva ha rivendicato nuovamente l’operazione politica che ha portato Mario Draghi a sostituire Giuseppe Conte a Palazzo Chigi: “Io sull’etica politica posso fare una trasmissione ad hoc. La vera onestà é portare a casa i risultati. Quello che avrò lo diranno i cittadini e non i sondaggi. Con il 2% abbiamo fermato Salvini dal Papeete e mandato a casa Conte e fatto arrivare Draghi”.
13 Novembre 2021
Tiziano Renzi e Laura Bovoli erano già stati condannati nell’ottobre del 2019 a 1 anno e 9 mesi per l’emissione di due fatture false. Nel febbraio dello stesso anno i genitori di Matteo Renzi vennero posti agli arresti domiciliari dal gip di Firenze dr.ssa Angela Fantechi con l’accusa di “bancarotta fraudolenta” ed “emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti”.
20 Maggio 2021
Nei giorni scorsi la procura di Roma ha depositato una lista testi da oltre cinquanta nomi, tra cui anche quelli dell’ex premier Matteo Renzi, del presidente di Italia Viva Ettore Rosato e del Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano. Tra le persone da ascoltare, secondo l’accusa, anche il colonnello Sergio Di Caprio, meglio noto come il capitano “Ultimo”
30 Gennaio 2021
Il 3 marzo scorso i pm avevano proceduto alla chiusura del filone di inchiesta per Lotti e Saltalamacchia. Una decisione arrivata alcuni giorni dopo quella del gip Sturzo che il 17 febbraio scorso aveva disposto nuovi accertamenti anche nei confronti di Tiziano Renzi, padre dell’ex presidente del Consiglio, accusato di traffico di influenze illecite.
30 Luglio 2020
Non è la prima volta e non sarà l’ultima manifestazione di arrogante volgarità. Travaglio infatti, in passato aveva già dato prova della sua spiccata cafonaggine lessicale scrivendo a suo tempo che la deputata Maria Elena Boschi era stata “trivellata dai pm”.
12 Luglio 2020
La sentenza emessa dal giudice Cinzia Vergine ha accolto integralmente l’impianto accusatorio. Oltre all’ex magistrato, condannati con rito abbreviato anche l’altro pm Luigi Scimè, il re degli outlet Luigi D’agostino (ex socio di Tiziano Renzi), gli avvocati Sfrecola e Ragno. Nell’inchiesta è coinvolto anche l’ex gip di Trani Michele Nardi che optato per il rito ordinario, unitamente all’avvocato Simona Cuomo, Gianluigi Patruno, e Savino Zagaria, ex cognato di Antonio Savasta
9 Luglio 2020
Nelle chat spuntano le richieste del Prefetto Alessandro Pansa ex capo della Polizia di Stato e del Dis in relaione a una pratica per l’adozione di un bambino. Il procuratore capo di Firenze: «Ho parlato con Ferri. Devo scegliere tra due di Magistratura indipendente». Il gip di Roma Sturzo prima si auto-promuove per un posto e poi, quando il pm viene indagato a Perugia dopo l’inchiesta dei suoi colleghi di Roma gli scrive: «Sono certo che ne uscirai a testa alta»
1 Giugno 2020
I due genitori del leader di Italia Viva, dovranno presentarsi il 9 giugno all’udienza preliminare per di rispondere all’accusa bancarotta fraudolenta ed emissioni di fatture false nell’inchiesta per il fallimento di tre cooperative,
12 Febbraio 2020
Il verdetto recepisce le richieste del pm, condannato anche Dagostino: a due anni. Gli avvocati della difesa hanno annunciato che presenteranno ricorso appello. Tiziano Renzi : “Sono consapevole che si tratta solo di un primo momento, non perdo assolutamente fiducia nella giustizia e aspetto con i miei difensori il processo di appello. Almeno è stato appurato che non c’è un neanche un centesimo di evasione: passerò i prossimi anni nei tribunali ma dimostrerò la totale innocenza”.
8 Ottobre 2019
La procura aveva chiesto di archiviare le accuse a carico del padre dell’ex premier ed segretario Pd , che adesso deve rispondere di traffico di influenze illecite.  Il giudice ha detto «no» oltre alla posizione di Renzi senior, anche per altri nove indagati, Tra loro l’ex ministro dello Sport Luca Lotti, l’ex parlamentare del Pdl Italo Bocchino ed il generale dei Carabinieri Emanuele Saltalamacchia
26 Luglio 2019
Riformata la misura cautelare decisa dal gip di Firenze. Disposta l’interdizione per otto mesi dall’attività imprenditoriale per entrambi i genitori . “Felici ma non ci basta”. L’ex presidente del Consiglio:”Sono stati i giorni più brutti della vita della nostra famiglia”
9 Marzo 2019
Secondo l’accusa i genitori dell’ex premier avrebbero provocato “dolosamente”  il fallimento di tre cooperative dopo averne svuotato le casse, ricavando così in maniera illecita svariati milioni di euro.
18 Febbraio 2019
Appuntamenti con l’ex ministro Luca Lotti, l’ ex vice presidente del CSM Giovanni Legnini e Tiziano Renzi, padre dell’ex premier Renzi.
16 Gennaio 2019
A finire carcere Antonio Savasta e Michele Nardi, all’epoca dei fatti in servizio alla Procura di Trani e poi trasferiti a Roma, e l’ispettore di Polizia Vincenzo Di Chiaro.
15 Gennaio 2019
La Procura della repubblica di Roma ha chiesto 7 rinvii a giudizio fra i quali compare anche il generale Tullio Del Sette ex comandante generale dei Carabinieri , accusati di aver avuto un ruolo nell’informare gli indagati dell’esistenza di un’inchiesta su di loro
14 Dicembre 2018
Il peggio dell’informazione dai media, social network e televisione
1 Dicembre 2018
UN’ ESCLUSIVA DEL CORRIERE DEL GIORNO La seconda condanna in un mese nei confronti del direttore del Fatto Quotidiano. Sarcastico il commento di Matteo Renzi: “Voglio vedere come i tg daranno la notizia”. ALL’INTERNO LA SENTENZA INTEGRALE.
16 Novembre 2018
La Procura di Roma dopo due anni di indagini ha chiuso la maxi  indagine sul caso Consip,per la quale ha seguito tre filoni d’inchiesta. In sette rischiano di finire a processo .
29 Ottobre 2018
ESCLUSIVA ! La sentenza integrale della condanna a Marco Travaglio ed al Fatto Quotidiano per aver diffamato il padre di Matteo Renzi. Una sentenza che smentisce quanto asserito dal giornale di Travaglio all’indomani dalla sentenza !
25 Ottobre 2018

Cerca nel sito