MENU
28 Novembre 2022 02:24
28 Novembre 2022 02:24

Ministero del Lavoro

Imprese | Sindacato |
Anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando che ha chiesto ulteriori spiegazioni all’ad di Mittal, Lucia Morselli che furbescamente aveva inviato solo copia del provvedimento di licenziamento, che è stato ritenuto insufficiente da parte del ministro che ha dichiarato: “Non è finita qui”. Anche i registi della fiction Ricky Tognazzi e Simona Izzo si sono offerti per supportare il lavoratore che domani, mercoledì 14 aprile partecipa al presidio permanente davanti alla direzione Arcelor Mittal organizzato dal sindacato Usb. Di questo passo sarà difficile per la Moreslli mantenere il suo posto di lavoro sopratutto con l’ingresso previsto dello Stato nella gestione dell’acciaieria
14 Aprile 2021
La verità è che non c’è nel Movimento una genuina tensione verso il sociale ma i problemi degli ultimi, dei penultimi e del terzultimi sono per loro solo un instrumentum regni, servono solo per far pesare la forza politica al tavolo del potere
5 Dicembre 2019
Il sindacato ha un ruolo fondamentale nelle nostre democrazie, non può perdere ulteriore credibilità, ma una circolare dell’Inps stabilisce che possono beneficiare di un trattamento di favore rispetto a tutti gli altri lavoratori. Si può giustificare il fatto che le organizzazioni dei lavoratori vogliano contribuire ad aumentare la pensione di chi ha lavorato nel sindacato. Ma non possono farlo gravando sulle spalle di tutti, tanto di chi è sindacalizzato che di chi non lo è affatto. Soprattutto non possono appesantire ulteriormente il fardello che domani si ritroverà sulle spalle chi ancora non è nato.
14 Ottobre 2019
Delle sole 44mila domande pervenute tra Poste italiane e web nel primo giorno di avvio del reddito di cittadinanza, una su tre (35,8%) è stata presentata al “Nord”. Quasi la metà (45%) delle richieste si concentra al Sud , mentre al Centro si sfiora il 20 per cento. Dato che non include le 30 mila domande raccolte dai Caf, per le quali non è ancora disponibile ad oggi una distribuzione ripartita regionalmente.
8 Marzo 2019
Sul sito del governo (www.redditodicittadinanza.gov.it) è apparso il link per fare domanda: nelle prime battute si sono segnalati problemi per l’accesso con Spid, l’identità digitale del cittadino, con la maggior parte dei gestori. Si potrà fare un solo prelievo di contante al mese: da 100 euro al massimo per un singolo a 210 euro per la famiglia numerosa
7 Marzo 2019
Il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, nel 2014, quando era in corso la causa del dipendente dell’azienda di famiglia alla stessa società per regolarizzare la sua posizione a seguito del lavoro svolto in nero, era già socio dell’azienda di famiglia . Il procedimento in primo grado nel 2016 si è concluso. Ora si attende l’Appello.
28 Novembre 2018
La Corte di Appello di Roma, ha accolto le richieste di risarcimento avanzate dalla Cassa nei confronti dei giornalisti estensori dell’articolo, del direttore responsabile e dell’editore di “Repubblica” a pagare la somma di € 80.000,00, oltre lucro cessante, interessi e spese legal. Inoltre, gli autori dell’inchiesta sono stati condannati a corrispondere alla Cassa, a titolo di sanzione pecuniaria, la somma di € 5.000,00 ciascuno.
24 Settembre 2017
Si torna in Regione per i lavoratori diretti, confronto ancora aperto per i dipendenti dell’appalto
5 Dicembre 2016
L’impegno del Governo è di mediare tra le parti puntando a preservare al massimo l’occupazione, con l’auspicio che venga presto trovato un accordo, valutando la possibilità di utilizzo degli ammortizzatori sociali.
19 Novembre 2016
Non servirà più l’accordo sindacale o il via libera ministeriale.
17 Giugno 2015
La Fim Cisl chiede subito delle risorse finanziarie all’ ILVA per evitare lo stop impianto ed una vera “bomba” sociale
28 Gennaio 2015
Le offerte per rilevare lo stabilimento si sono rivelate un “bluff”. L’ impresa chiusa ed i dipendenti in mezzo alla strada senza stipendio e cassa integrazione
7 Novembre 2014

Cerca nel sito