MENU
2 Dicembre 2022 18:16
2 Dicembre 2022 18:16

Il Codice della sicurezza sul lavoro presentato dall’ ENI e Confindustria a Taranto

La tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori, così come quella dell’ambiente, è una materia molto complessa ed articolata che pretende conoscenza approfondita, competenza, organizzazione ed esperienza. Diventa pertanto fondamentale disporre di adeguati strumenti che agevolino l’attività di valutazione del rischio, di prevenzione, di protezione e di controllo.

nella foto, l' avv. Ernesto Irace
nella foto, l’ avv. Ernesto Irace

La raccolta di norme giuridiche sulla sicurezza sul lavoro promossa da Eni – il “Codice della Sicurezza sul Lavoro” curato dall’ avvocato Ernesto Irace – rappresenta pertanto un valido strumento di supporto alla quotidiana attività lavorativa che permette a tutti gli utenti di costruire un’organizzazione efficace, in grado di massimizzare la valutazione e la prevenzione dei rischi migliorando la qualità della vita dei lavoratori e di noi stessi.

Giovedì, 26 novembre in occasione della presentazione del testo di cui parlerà lo stesso autore, si terrà nella sala conferenze della ex Caserma Rossarol, in via Duomo, una tavola rotonda sui temi della sicurezza che vedrà coinvolti diversi “attori” deputati, ciascuno per la propria competenza, a fornire un contributo al tema, che presenta molteplici aspetti ed altrettante chiavi di lettura.

CdG enzo cesareo
nella foto, Enzo Cesareo

Il programma prevede alle 15.30 i saluti del Presidente di Confindustria Taranto Vincenzo Cesareo, a cui seguirà la presentazione del “Codice” a cura di Ernesto Irace ( avvocato dello Studio Legale Tonucci & Partners di Roma). Seguirà una tavola rotonda cui prenderà parte Luca Amoruso direttore dello Stabilimento Eni  di Taranto ; Agatino Carrolo Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco ; Giuseppe Gigante Direttore Vicario Regionale dell’ INAIL ; Giuseppe Ricci Executive Vice President Healty, Environment & Quality di Eni ; Fernando Caracuta Consigliere Giuridico presso il Ministero del Lavoro ; Claudio Schiavone dello Studio Legale Schiavone & Partners. A moderare il dibattito sarà Nunzio Leone, giuslavorista ed esperto in sicurezza del lavoro.

Le conclusioni saranno affidate a Domenico Noviello, Executive Vice President Rapporti con Organismi Associativi dell’ Eni.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Lavoro. L’ occupazione vola al massimo dal 1977
Previsti 19 milioni di euro nella Legge di Bilancio 2003 per integrazione salariale ai lavoratori ex-Ilva in a.s.
Poste Italiane ottiene la certificazione "Equal-Salary" per le politiche salariali tra donne e uomini
Esperti nazionali ed internazionali si confrontano a Bari sul futuro dell’acqua
L'Antitrust sanziona per 5 milioni di euro Enel ed agenzie partner
Acciaierie d'Italia (ex Ilva) non si presenta a Roma . Sit in a Taranto, lunedì sciopero di protesta dei sindacati. Il ministro Urso: "Salveremo il sito".
Archivi
Un video di un sommergibile della Marina Militare "smaschera" la Ong Open Arms: gli scafisti erano a bordo ?
Lavoro. L’ occupazione vola al massimo dal 1977
Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
A diciasette giornaliste il premio speciale "Matilde Serao" assegnato da Poste Italiane
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti

Cerca nel sito