MENU
18 Agosto 2022 15:02
18 Agosto 2022 15:02

La Stampa

Nazionale |
La Digos della Questura di Torino su quanto accaduto nella notte tra domenica 31 luglio e lunedì 1 agosto 2022 in relazione alle scritte apparse sul muro esterno , in via Ernesto Lugaro 15 a Torino, ove ha sede il quotidiano “LA STAMPA”
1 Agosto 2022
La Russia accusa la Nato di voler continuare le ostilità. Draghi: “Pronti a inasprire sanzioni per raggiungere la pace, il pagamento del gas in rubli è violazione contrattuale”. Macron propone un piano di emergenza per la sicurezza alimentare. Girandola di incontri per Erdogan al summit dell’Alleanza per una mediazione
26 Marzo 2022
Le autorità ucraine: deportati 400mila civili. Biden: se ci saranno attacchi chimici, risponderemo. Mosca potrebbe accettare bitcoin per acquisto gas. Botta e risposta tra il leader ucraino e Orban. «Scegli da che parte stare». La risposta: «No provvedimenti a Russia su energia»
25 Marzo 2022
I magistrati della procura di Perugia indaga anche su chi ha contattato il pm indagato per corruzione nell’inchiesta che ha terremotato il Consiglio Superiore della Magistratura
13 Maggio 2020
Quanto accaduto al collega Iacoboni e quello che da mesi accade al direttore di questo giornale, oggetto di una sistematica e raffinata campagna di minacce, dimostrano quali sono i rischi per l’informazione nel nostro Paese. Dovrebbe preoccuparsene un giurista come il Presidente del Consiglio, sin qui non pervenuto
4 Aprile 2020
Giampaolo Pansa amava scrivere al servizio dei suoi lettori e rivendicava con orgoglio il ruolo di “rompiscatole”, epiteto che diede anche il titolo a un libro autobiografico. Pansa amava scrivere al servizio dei suoi lettori. E’ sempre stato generoso di insegnamenti con i colleghi, anche modesti e sconosciuti
13 Gennaio 2020
19 gennaio 2020 venti anni fa moriva Bettino Craxi. Facciamoci un esame di coscienza. Cogliamo l’occasione della commemorazione della morte di Bettino Craxi per aprire una fase nuova: lasciamo il passo ad una riflessione più serena, alziamo lo sguardo oltre i confini del presente
26 Dicembre 2019
La conferma dell’oculatezza ella nostra scelta editoriale arriva dallo studio di Mediobanca: nel nostro Paese prosegue il trend decrescente della diffusione cartacea in Italia nel 2018  che , con una diminuzione nell’ultimo anno di circa 240 mila copie al giorno . Nella diffusione digitale i maggiori incrementi (+14,2% nel 2018 e +104,5% nel quinquennio).
11 Dicembre 2019
Ciro, 19 anni, insieme a tre amici indagato dalla procura di Tempio Pausania dopo un presunto stupro di gruppo nella villa di Porto Cervo del comico. La denuncia di una modella scandinava ai carabinieri di Milano: sull’episodio versioni contrapposte
6 Settembre 2019
DataMediaHub: ‘Sulle fanpage oltre il 90% dei contenuti sono link, e l’interazione con i lettori pressoché inesistente’, vvidentemente l’attrazione di pubblico inizia ad essere molto prossima alla saturazione: i tassi di crescita del numero di fan si attesta tra il 2 e l’1 percento
14 Novembre 2018
“Per noi genovesi il crollo del Morandi è stata una tragedia terribile – ha detto il sindaco di Genova, Marco Bucci -. Come ground zero per New York, città che ha saputo uscire dal disastro molto bene. Noi vogliamo fare la stessa cosa. Genova non è in ginocchio. Oggi ricordiamo le vittime e pensiamo alla ricostruzione per uscire dalla tragedia con la città più forti e grande di prima”.
15 Settembre 2018
L’informazione andrebbe protetta e sostenuta, non indicata come un bersaglio. Mi auguro che la campagna elettorale finisca una volta per tutte e che ci si possa confrontare sulle cose reali e sul valore del pluralismo
5 Luglio 2018
Rapporto Reuters: “La sfida per gli editori è ora assicurare che il giornalismo sia davvero rilevante e di qualità”. Oltre la metà degli intervistati (54%) afferma di essere preoccupata che le notizie su Internet siano reali o “false”
14 Giugno 2018
La direzione de «La Stampa» ritiene «inaccettabile che a un giornalista, e alla testata che rappresenta, venga impedito di fare il proprio lavoro perché si dissente da ciò che ha scritto. Chi lavora per guidare il Paese non deve temere opinioni dissenzienti, anche le più urticanti: è qui che si misura la maturità di un movimento politico». 
9 Aprile 2018
Da Alfano a Giovanardi, chi per forza e chi per convenienza, ecco quelli che non vedremo più. Questi sono i primi  otto che abbiamo selezionato .
14 Gennaio 2018
Secondo gli elettori: per il centrodestra basse chance di riconferma. L’ 88% di coloro che dichiarano di vivere in un comune a guida M5S (che sono ancora pochi, cioè soltanto il 14% ) afferma che il Movimento si riconfermerà vincente anche alle prossime elezioni.
13 Aprile 2017
I giudici della Suprema Corte di Cassazione sono chiamati anche a pronunciarsi sulla condanna a 8 anni inflitta a Michele Misseri per soppressione di cadavere e inquinamento delle prove. Sabrina e Cosima, madre e figlia, rispettivamente zia e cugina di Sarah, sono state ritenute invece responsabili dell’uccisione della quindicenne, strangolata forse per ragioni di gelosia o di vecchi rancori familiari.
20 Febbraio 2017
La Corte (…) ha individuato la colpa del Grillo nell’avere proseguito nella marcia, malgrado l’avvistamento della zona ghiacciata, mentre avrebbe avuto tutto il spazio per arrestare la marcia, scendere, controllare o quanto meno, proseguire da solo”, riporta la sentenza del 7 aprile 1988 della Corte Suprema di Cassazione, che con queste parole aveva motivato così il rigetto del ricorso formulato dall’imputato e confermato la condanna emessa dalla Corte di Appello di Torino
22 Novembre 2016
Un caso analogo, anche se molto più piccolo e meno importante è oggetto d’indagine da mesi del Servizio Centrale della Polizia Postale delle Comunicazioni a seguito delle numerose querele presentate dal nostro Direttore nei confronti di alcuni “giornalisti-pennivendoli” tarantini, che sotto mentite spoglie (ma già identificati) quotidianamente ci diffamano. E’ la stampa (e la politica) “monnezza” !
17 Novembre 2016
Non si placa la rivolta interna nel M5S, anche le spese di Di Battista sono più alte del consentito . Il senatore Morra: “Tutti spendiamo, ma tutti dobbiamo farlo con sobrietà”
20 Ottobre 2016

Cerca nel sito