MENU
4 Ottobre 2022 06:54
4 Ottobre 2022 06:54

Google

Csm & Giustizia |
Gli ultimi mesi della sua carriera sono stati segnati dalla sensazione circolante che i suoi sostituti non lo gradissero più. La quasi totalità di loro ha firmato persino un documento di solidarietà al suo “nemico” Paolo Storari il magistrato che ha consegnato dei verbali secretati all’allora consigliere del Csm Piercamillo Davigo, accusando Greco di avere svolto delle indagini incomplete.
10 Novembre 2021
Progettata da Bending Spoons: il commissario Arcuri ha firmato l’ordinanza. Funziona con il Bluetooth e non sarà obbligatoria. l’utente può dare il consenso al trattamento dei propri dati, permettendo di rintracciare le persone con cui è entrato in contatto nei giorni precedenti attraverso la cronologia dei suoi spostamenti. L’ App una volta scaricata conserva sul dispositivo di ciascun cittadino una lista di codici identificativi anonimi di tutti gli altri dispositivi ai quali è stata vicino.
17 Aprile 2020
La proposta lanciata da Michele Partipilo, ex presidente dell’ ordine dei giornalisti pugliesi ed attuale caporedattore centrale della Gazzetta del Mezzogiorno, suscita qualche riflessione. Perché oggi i quotidiani sprofondano e sono subalterni al regno di internet. Ma sarà molto difficile tornare al passato. Ecco perché.
16 Ottobre 2019
A certificare lo stato dei fatti è la Relazione annuale dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) presentata alla Camera dei deputati. I ricavi del settore delle comunicazioni e dei singoli segmenti che lo compongono – telecomunicazioni, media e servizi postali – rappresentano oltre il 3% del Pil nazionale
28 Aprile 2019
In un imperdibile discorso, la giornalista investigativa Carole Cadwalladr si imbatte in uno degli eventi più sconcertanti degli ultimi tempi: il super-stretto voto del Regno Unito del 2016 per lasciare l’Unione Europea. Monitorando il risultato a una raffica di annunci pubblicitari fuorvianti di Facebook mirati agli elettori della Brexit vulnerabili e collegando gli stessi giocatori e le stesse tattiche alle elezioni presidenziali americane del 2016 , la Cadwalladr chiama gli “dei della Silicon Valley” per essere dalla parte sbagliata storia e chiede: le elezioni libere e giuste sono una cosa del passato?
26 Aprile 2019
Ma chi c’è dietro quel testo, quell’articolo o quell’opera audiovisiva a cui riusciamo ad accedere gratuitamente in pochi secondi? Il nocciolo della questione è proprio questo, ovvero il labile confine che c’è tra il riportare una notizia, adempiendo al dovere di cronaca in maniera retta e corretta, e generare una fake news, ovvero un’informazione in grado di storpiare una vicenda, per renderla certamente più appetibile all’utente, sacrificando però il diritto dell’utente ad essere informato correttamente sull’altare del sensazionalismo da bar
8 Marzo 2019
I nuovi termini di servizio di Facebook contengono una presentazione “ingannevole” delle principali caratteristiche dei servizi del social network. L’ Europa contesta il contenuto dei nuoti termini che “dice ai consumatori che i loro dati e contenuti sono utilizzati solo per migliorare la loro “esperienza” complessiva e non menzionano che l’azienda utilizza questi dati per scopi commerciali”. 
20 Settembre 2018
La nuova funzione che dovrebbe chiamarsi “confidential mode”, può essere impostata nell’account dell’utente, che è libero di indicare la scadenza di validità del messaggio. Praticamente quando il timer di GMAIL raggiunge data e ora prefissati dall’utente , la mail non sarà più visibile, stampabile o scaricabile.
16 Aprile 2018
Le relazioni digitali sarebbero quindi ”legate a una minore depressione, a una ridotta ansia e a un maggior grado di soddisfazione alla propria vita”.
24 Marzo 2018
Dalla stretta sull’uso del cellulare alla guida ai seggiolini anti-abbandono “anti-abbandono” per i bimbi, dalla tassa sul fumo ai cotton fioc solo biodegradabili.
7 Dicembre 2017
Pensiamo di pensare, ma in realtà ripetiamo come pappagalli i pensieri altrui. O al limite anche i nostri, però amplificati e deformati, senza verifiche, senza alcun confronto con le opinioni avverse. È l’universo autistico in cui siamo rinchiusi, anche se per lo più non ci facciamo caso. Succede perché, quando navighiamo online, siamo esposti ad informazioni “filtrate”
25 Ottobre 2017
Grazie ad file audio fatto trapelare da un dipendente del social network di Zuckerberg si ascoltano tutte le preoccupazioni di Alex Stamos capo della sicurezza di Facebook: “Ci sono problemi tecnici e culturali in azienda che ci impediscono di aumentare la rete di cybersicurezza”
23 Ottobre 2017
La somma dei mancati incassi fiscali arriva a 5,4 miliardi di euro. Nel 2016 Facebook, Apple, Amazon, Airbnb e Tripadvisor hanno complessivamente pagato in Italia le stesse imposte sul reddito, quanto pagato della sola Piaggio. Il Fisco nel triennio 2013-2015 avrebbe incassato quasi un miliardo di euro
29 Settembre 2017
Forum internazionale di Eastwest sulle sfide digitali a Napoli. Esperti e analisti concordano: “Europa troppo concentrata su se stessa, rischia di perdere il confronto con i giganti asiatici”
14 Luglio 2017
I magistrati della Procura di Milano hanno disposto l’acquisizione di documenti e la convocazione di alcuni dipendenti per fare luce sulla “stabile organizzazione” dell’ ufficio italiano del social network in Italia.
4 Luglio 2017
Per la prima volta, quando viene effettuata una ricerca su Google che restituisce un risultato che contiene la verifica dei fatti di uno o più affermazioni pubbliche, questa informazione verrà chiaramente visualizzata nella pagina dei risultati di ricerca
10 Aprile 2017
L’evento di lancio del progetto, alla presenza della Presidente della Camera On. Laura Boldrini. sarà accompagnato dalla proiezione del docufilm cuoriconnessi all’interno della Sala della Lupa di Montecitorio.
6 Febbraio 2017
I dati significativi della ricerca di Mediobanca confermano la progressiva discesa e crisi della carta stampata. L’unico futuro dell’editoria ed informazione è nel digitale. Secondo lo studio, Google nel 2105 ha raccolto pubblicità sul digitale per 62 miliardi attraverso Google Search e YouTube, seguita da Facebook con quasi 16 miliardi
24 Novembre 2016
Vi segnaliamo e consigliamo la lettura di un profondo editoriale dell’amico e collega Peter Gomez direttore de ilfattoquotidiano.it, condividendo completamente il suo pensiero. Troppa gente utilizza il web giocando sulla pelle degli altri. Riflettiamoci.
14 Settembre 2016
Il Corriere della Sera di oggi a firma di Tommaso Labate  rivela i brani del programma per il governo della Capitale che il nuovo sindaco di Roma Virginia Raggi ha presentato lunedì al consiglio comunale, è stato copiato da una serie di documenti già presenti sul web 
3 Agosto 2016

Cerca nel sito