MENU
11 Agosto 2022 23:05
11 Agosto 2022 23:05

Francesco Corallo

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lazio | Italia |
Il pm Barbara Sargenti della Procura di Roma, ha chiesto il processo per l’ex leader di An, la sua compagna Elisabetta Tulliani, il fratello Giancarlo, e per il padre Sergio e per Francesco Corallo il “Re delle slot”
23 Gennaio 2018
Tulliani era in aeroporto a Dubai per accompagnare la sua compagna che rientrava in Italia quando ha notato qualcuno che lo pedinava, e pensando che fossero giornalisti si è recato al posto di polizia, dove nel raccogliere la sua denuncia, hanno visto il mandato cattura internazionale e lo hanno quindi tratto in arresto. 
4 Novembre 2017
Le accuse principali sono a carico della compagna elisabetta Tulliani ed a suo fratello Giancarlo latitante a Dubai ed al padre Sergio Tulliani. Secondo il capo d’imputazione il «re delle slot» Francesco Corallo e l’ex parlamentare di An, Amedeo Laboccetta si sarebbero associati in maniera illecita tra loro per commettere reati quali il peculato e il riciclaggio
20 Ottobre 2017
Il provvedimento del gip Simonetta D’Alessandro non è stato eseguito: Tulliani è residente a Dubai e per la magistratura italiana risulta irreperibile
20 Marzo 2017
Al centro dell’accusa di autoriciclaggio ci sono, in particolare, i 3 milioni e 599 mila dollari versati nel 2009 da Francesco Corallo su un conto estero intestato a Sergio Tulliani, che questi ha ulteriormente trasferito ai figli Giancarlo ed Elisabetta, per essere reimpiegati in acquisti di immobili nella zona di Roma. Queste proprietà ora sono finite sotto sequestro.
14 Febbraio 2017
Non sono riuscito a provare gioia nel leggere che questi signori sono finiti in manette. Vorrei poi che la gente, vedendo come le cose possono evolvere e cambiare, non si arrendesse, non continuasse a piegare la testa. Qualunque ne sia il costo.
20 Dicembre 2016
Il leader di Fiuggi. L’ex presidente della Camera incredulo intervistato da Marco Lillo: “Scopro tutto ora da lei”
15 Dicembre 2016

Cerca nel sito