MENU
30 Gennaio 2023 15:02
30 Gennaio 2023 15:02

evasione fiscale

Cronaca Lombardia |
Giovanni Canio Mazzaro era indagato anche per dichiarazione infedele dei redditi avrebbe ricevuto nel 2013 un avviso di accertamento da parte dell’Agenzia delle Entrate per una presunta evasione fiscale da 1 milione e mezzo di euro. Dopodichè Mazzaro avrebbe venduto una barca ad una società della Santanchè senza che la senatrice le abbia mai versato alcuna somma. 20 giorni dopo la barca è sparita all’estero
3 Febbraio 2022
Per tali motivi l’imprenditore è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per il reato di dichiarazione infedele per una evasione di imposta pari a 793 mila euro. L’ammontare complessivo del sequestro odierno di beni rientranti nella disponibilità dell’amministratore medesimo coincide quindi con il totale dell’imposta evasa.
11 Novembre 2021
La possibilità di fare intercettazioni è conseguenza dell’inasprimento delle pene previsto dal nuovo Decreto contro l’evasione fiscale, vera “piaga” del nostro Paese. Diventa applicabile anche la custodia cautelare. A fronte di questo inasprimento delle pene e del conseguente potenziamento degli strumenti investigativi e coercitivi, che è indubbiamente giusto quando si intende colpire la grande e più pericolosa evasione, vi però il serio pericolo sparando nel mucchio di rischiare di colpire anche l’evasione fiscale per necessità e di arrivare ad applicare il carcere ai piccoli evasori.
27 Ottobre 2019
A cause della manovra fortemente voluta dal M5S , la Borsa di Piazza Affari a Milano brucia 22 miliardi. “È abbastanza chiaro che i costi si scaricherebbero in maniera sempre maggiore sui giovani, cioè chi lavorerà in futuro” spiega il professor Francesco Daveri, docente di Macroeconomia alla Business School dell’ Università Bocconi di Milano. Le misure sono state duramente criticate dal presidente dell’Inps, Tito Boeri. “C’è una grande iniquità nelle scelte del governo sulle pensioni e questo è un pericolo molto serio”
29 Settembre 2018
Scoperti 50 grandi evasori nella Regione Puglia . La relazione del generale Augelli in occasione delle celebrazioni della Guardia di finanza.
23 Giugno 2018
Contro ogni previsione arriva la denuncia del ministero dell’Economia, con il rapporto sull’evasione fiscale: il 98% delle imprese lo fa, ma al nord il doppio di più che al sud. Sono usciti sulla Gazzetta ufficiale tre bandi di concorso riservati a laureati con conoscenza della lingua inglese. Gli orientamenti sono quelli statistico economico, tributario, economico e finanziario. Per concorrere bisogna andare sull’apposita piattaforma istituita dal Mef a partire dal 28 marzo e non oltre il 28 aprile
30 Marzo 2018
 È quanto emerge dalle attività investigative svolte dall’Agenzia delle Dogane di Taranto. Vico (Pd): “Riconoscimento ed apprezzamento per i lavoro svolto sul territorio”
28 Ottobre 2017
Le indagini hanno consentito di individuare e denunciare all’Autorità Giudiziaria i responsabili di reati tributari, perpetrati attraverso la presentazione di dichiarazioni fraudolente alterate sia dall’utilizzo di fatture relative ad operazioni inesistenti che mediante l’occultamento di documenti contabili.
12 Ottobre 2017
L’imprenditore che era stato già denunciato per dichiarazione infedele opera nel settore dell’ estrazione dalle cave, ha omesso di dichiarare redditi per 4 milioni 100mila euro ed evaso Iva per 500mila euro.
14 Giugno 2017
 Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Brindisi prosegue nell’azione di contrasto all’evasione, all’elusione ed alle frodi fiscali mediante l’aggressione dei patrimoni costituenti profitto del reato di evasione fiscale.
8 Aprile 2017
9 persone facenti parte di un’associazione a delinquere dedita all’evasione delle imposte sui prodotti petroliferi ed all’emissione di fatture false sono state destinatarie di misure cautelari personali al temine di un’indagine condotta dal Nucleo di Polizia Tributaria di Bari, coordinata dalla Procura della Repubblica di Brindisi.
9 Maggio 2016
La Guardia di Finanza ha perquisito la villa del cantante napoletano, nell’ambito dell’indagine avviata dalla procura di Roma. D’Alessio: “E’ giusto che la magistratura faccia verifiche”
3 Ottobre 2015
Incredibile ma vero. Dichiarano più reddito gli “autonomi” ed i “dipendenti” degli “imprenditori” ! Ecco Italia dei”furbetti” …
3 Aprile 2015

Cerca nel sito