MENU
27 Settembre 2022 17:14
27 Settembre 2022 17:14

Davide Casaleggio

Nazionale |
Oggi Gianroberto Casaleggio co-fondatore del Movimento 5 stelle avrebbe compiuto 67 anni. Il figlio: “Le tue idee saranno portate avanti”
15 Agosto 2021
Concluso il primo giro di consultazioni, l’ex presidente della Banca Centrale Europea chiamato dal capo dello Stato, Mattarella, nel difficile compito di salvare il Paese dallo sfacelo politico ed economico, lunedì prossimo incontrerà le parti sociali, e subito avrà un rapido secondo giro decisivo di colloqui con i partiti, prima di salire al Colle per la formulazione della composizione di governo.
6 Febbraio 2021
Il presidente della Fondazione Rousseau, figlio di Gianroberto Casaleggio fondatore del M5S, lo rivela in un’ intervista ad “Omnibus” su La7
22 Ottobre 2020
I disastri economici e sociali, comprese le mille bugie sul Covid-19, stanno logorando il premier, avendogli già fatto perdere, nelle ultime settimane, gran parte dei suoi supporter. Perfino quella frangia di Vaticano che per un attimo aveva sperato in un partito cattolico intorno a lui, ma soprattutto gli Usa e le cancellerie europee che ormai implorano un capo del Governo italiano con esperienza e grandi rapporti internazionali
6 Settembre 2020
Il figlio del co-fondatore del Movimento 5 Stelle sembra sempre più isolato all’interno. Lo affianca Alessandro Di Battista che contesta Conte: “Sta facendo la sua partita che non è quella M5s”.
8 Luglio 2020
“Dieci finanziarie in un anno”. Il presidente di Rousseau al Corriere. “Il nuovo capo politico sia votato. I parlamentari che ho sentito sono contrari a una deroga al tetto dei due mandati”
14 Giugno 2020
L’azione civile è stata intrapresa nei confronti di un articolo che definiva la piattaforma Rousseau “una distorsione della democrazia”. La prima udienza è stata fissata per martedì 14 gennaio in tribunale per un primo tentativo di mediazione. Ma questi grillini hanno mai letto l’art. 21 della Costituzione Italiana ?
11 Gennaio 2020
Nel mirino dei vertici del M5S chi contesta le donazioni anche la gestione del conto corrente su cui si accantona parte degli stipendi dei parlamentari. I costi della piattaforma Rousseau sono lievitati da 493mila euro a 1,1 milioni di euro l’anno. Utilizzando soldi pubblici
8 Gennaio 2020
Il numero dei “non paganti” aumentato subito dopo la crisi di governo di agosto. Tra i “big” che non hanno versato alcunchè l’ex- ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti ed il senatore Michele Giarrusso. Ritardatari da alcuni mesi Alfonso Bonafede, Laura Castelli, Carla Ruocco, Federico d’Incà e Giulia Grillo,
26 Dicembre 2019
Divampa la polemica con Italia Viva che attacca. La compagnia di navigazione Moby ha ereditato la Tirrenia ed è titolare di una convenzione con lo Stato da 72 milioni di euro l’anno il monopolio di alcune rotte marittime. Sull’accordo l’Unione Europea ha avviato un’istruttoria per verificare se si tratti di un «aiuto di Stato». Gasparri (Forza Italia) : ‘Vogliamo la verità’. Il M5S tace…..
23 Dicembre 2019
L’Espresso ha fatto un accurato e paziente lavoro di ricostruzione di dati, nomi, cifre, contesti. Che non arriva a conclusioni, ma pone domande. A cui il senatore Matteo Renzi dovrebbe rispondere invece di attaccare la libera stampa
1 Dicembre 2019
Una rivolta quella degli esponenti del M5S al Senato che di fatto coinvolge e tocca anche Davide Casaleggio  figlio del co-fondatore del movimento, accusato di interagire in simbiosi con Di Maio pur di perseguire i suoi interessi, a danno del Movimento. Ed ora i fedelissimi di Di Maio temono che anche il gruppo alla Camera possa allinearsi alla sfiducia ricevuta dal gruppo di Palazzo Madama
25 Settembre 2019
Un consulente NATO per l’intelligence militare (di 29 anni) vi spiega perché il voto online è davvero pericoloso. Ogni produttore o fornitore di servizi online giurerebbe sulla sicurezza informatica dei propri sistemi ma, sfortunatamente, non è cosi. Da Rousseau proclami del genere ne sono sempre arrivati, anche quando la situazione era chiaramente più critica di quella attuale.
6 Settembre 2019
Tutti gli improvvisati giuristi e costituzionalisti grillini possono gentilmente spiegarci in quale passaggio della nostra legge elettorale, della legge istitutiva parlamentare, della nostra tanto richiamata Costituzione, che viene continuamente calpestata da un comico, ed un branco di ex-disoccupati privi di alcuna competenza specifica e tantomeno politica, si parla del voto su Rousseau ?
2 Settembre 2019
Il quotidiano online Huffington Post pubblica la lettera con cui Calenda annuncia di lasciare la direzione Pd in dissenso per l’accordo con M5s. “Lascio una dirigenza di cui non mi sento parte. Governo nato dal trasformismo, nulla abbiamo in comune con Grillo, Casaleggio e Di Maio. Ora accettiamo anche una piattaforma digitale privata che abbiamo sempre giustamente considerato eversiva e antidemocratica”
28 Agosto 2019
Nella notte una telefonata notturna di fuoco fra il leader M5S e il segretario del Pd Zingaretti rischia di far saltare tutto. “Non puoi umiliarmi, devo fare il vice premier”…Zingaretti: “Per noi è inaccettabile”. Mattarella in attesa, disponibile a dare ulteriore tempo per il programma se c’è intesa su Conte
28 Agosto 2019
Le consultazioni del Capo dello Stato si svolgeranno in due giorni.  Martedì il capo dello Stato sentirà al telefono l’ex-presidente Giorgio Napolitano, poi alle 16 riceverà il presidente del Senato Elisabetta Casellati e alle 17 il presidente della Camera Roberto Fico. A seguire i partiti, con il M5s ultimo gruppo ad essere ascoltato mercoledì alle 19.
27 Agosto 2019
Sul portale  rousseau.movimento5stelle.it non vi è alcuna ufficialità su quanti siano gli iscritti . Recentemente Luigi Di Maio capo politico del M5S ne ha dichiarati circa 100 mila, che viene spesso “spacciato” come il grande popolo del M5S suil web, che, previa registrazione e successiva approvazione (alla faccia della democrazia ) dell’iscrizione da parte dei “fedelissimi” di Davide Casaleggio, possono esprimere il proprio voto in caso di referendum o per la scelta dei candidati per le varie elezioni, e di poter teoricamente partecipare alle attività del Movimento.
26 Agosto 2019
L’ ’Associazione fondata da Davide Casaleggio prospera grazie ad oltre 700mila euro incassati come contributi da persone fisiche dai deputati e sentori del M5S obbligati a devolvere…e versare 300 euro al mese
6 Giugno 2019
L’intervista dell’erede di Gianroberto a Le Monde è un chiaro messaggio al capo politico del M5s, che aveva suggerito una deroga della limitazione. E, se si torna al voto, non sarà l’unico grande nome a dover lasciare
25 Maggio 2019

Cerca nel sito