MENU
2 Marzo 2024 01:52
2 Marzo 2024 01:52

Sorpreso a rubare all’ ex “Marangi”, arrestato dalla Polizia di Stato

I suoi due complici minori riaffidati alle rispettive famiglie

Nella tarda serata di ieri gli Agenti della Squadra Volante della Questura di Taranto hanno tratto in arresto  Gualtiero Grassi di anni 47, per furto aggravato in concorso. Insieme al Grassi sono stati anche fermati due ragazzi minorenni di origine rumena,  suoi complici.

Intorno alle 23.00 di ieri i poliziotti  su indicazione della locale Sala Operativa del 113 , si  sono recati, presso l’ex “centro Fisioterapia MARANGI” situtato in via Lago D’avro dove erano state segnalate alcune persone all’interno.

Arrivati sul posto gli agenti della volante hanno sopreso davanti alla struttura un giovane rumeno, risultato poi essere minorenne, che fungeva da “palo”. Il suo  tentativo di nascondersi dietro il muretto di recinzione del centro è stato inutile. Entrati all’interno del centro  i poliziotti hanno bloccato un altro ragazzo rumeno anch’egli minore ed un uomo cioè il Grassi, che cercava di dileguarsi scavalcando una finestra sita al piano terra.

Da una successiva perquisizione gli agenti ritrovavano  accatastati  nei pressi dell’ingresso del centro numerosi apparecchi elettronici e fisioterapici, pronti per essere portati via. A seguito degli accertamenti il Grassi è stato tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente e posto agli arresti domiciliari, mentre i due ragazzi a causa della loro giovane età. sono stati riaffidati ai rispettivi genitori.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

A Torino, antagonisti assaltano volante della Polizia di Stato. La premier Meloni: "Pericoloso togliere sostegno alla Polizia"
Truffa con i servizi di telefonia di Tim, sequestrati 320 milioni di euro
Nuova condanna per Fabrizio Corona: diffamò Wanda Nara ed un calciatore dell'Inter.
Il Tribunale respinge il ricorso dell' avv. Laforgia e conferma l'interdizione di Elio Sannicandro
Le mani della malavita sulle elezioni comunali 2019 a Bari: 110 arresti, 130 indagati fra mafiosi e "colletti bianchi"
Indagati i vertici di Edenred Italia. Truffa sui buoni pasto: sequestrati 20 milioni di euro
Cerca
Archivi
Il dietro-front di Ferretti, una sconfitta per la "via della seta" del M5s.
Il Tribunale di Milano dichiara l'insolvenza per Acciaierie d'Italia: si sbloccano 320 milioni
Giochi del Mediterraneo, legittima la nomina del commissario Ferrarese ma sulle opere necessaria l'intesa con la Regione Puglia
Poste Italiane: Giuseppe Lasco nominato direttore generale
A Torino, antagonisti assaltano volante della Polizia di Stato. La premier Meloni: "Pericoloso togliere sostegno alla Polizia"

Cerca nel sito