MENU
30 Settembre 2022 03:05
30 Settembre 2022 03:05

“Scandaloso !Il Pd ha votato per l’accorpamento della Camera di Commercio di Taranto con Bari”

La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha dato un primo ‘si’, nell’ambito della riforma della pubblica amministrazione, all’accorpamento della Camera di Commercio di Taranto con Bari. Il  Consigliere regionale di Forza Italia,  Pietro Lospinuso,  in una sua nota attacca il Pd. “La presidentessa della Commissione, Finocchiaro, che è stata eletta nella circoscrizione di Taranto, oltre a non essere mai più tornata qui dopo le elezioni; non ha ritenuto di compiere un unico gesto di gratitudine nei confronti degli elettori tarantini che l’hanno eletta al Senato? E dove sono finiti i senatori del Pd di Taranto? La nostra terra non è solo di conquista per chi rincorre il voto, ma merita rispetto e i cittadini non lo dimenticheranno”

nella foto, la Camera di Commercio di Bari
nella foto, la Camera di Commercio di Bari

“Non nascondo un pizzico di rammarico – aggiunge Lospinuso anche per l’appoggio di Unioncamere al pessimo provvedimento. Taranto non fa che perdere pezzi, presidi statali, commerciali e imprenditoriali; e la situazione sta divenendo insopportabile. Dopo la Motorizzazione, ora Taranto perderà anche la Camera di Commercio. Ancora più inaccettabile sono gli slogan di Renzi: voleva ‘salvare’ Taranto e, invece, sembra mosso dall’idea costante di affossarla. Visto, poi, che Emiliano ha iniziato a fare passerelle in città, come mai non ha speso una parola per salvare la Camera di Commercio di Taranto?  Dobbiamo voltare pagina e mi appello ai parlamentari di Forza Italia, che ringrazio per non aver votato il provvedimento in Commissione, affinché attivino ogni strada utile a scongiurare la chiusura della Camera di Commercio di Taranto “

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Rivoluzione bollette: saranno mensili per 7 milioni di famiglie.
Tutti gli eletti dei "listini" nei collegi plurinominali alla Camera e Senato in Puglia
A Taranto Fratelli d' Italia supera il M5S ed il PD. Sconfitto il reddito cittadinanza e l'effetto Melucci. Eletti Iaia alla Camera e Nocco al Senato
Poste Italiane conquista la doppia "A” di Morgan Stanley e debutta nell'indice dello Stoxx Global Esg Leaders
Oltre 580 mila posti di lavoro a rischio nel 2023 a causa del caro gas ed elettricità
L’Istituto per il Credito Sportivo e la Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MIC per un concreto sostegno al settore cinematografico
Archivi
Confermate le condanne definitive per Buzzi e Carminati che ritornano in carcere 
Licenziata l'ex vice questore "no-green pass" Nunzia Schilirò
L’Opinione del Direttore
Il Viminale corregge l'assegnazione dei seggi: alla Camera entra il consigliere regionale De Palma
"Monnezzopoli". L'imbarazzante silenzio della Gazzetta del Mezzogiorno sui processi del proprio co-editore Antonio Albanese imprenditore dei rifiuti

Cerca nel sito