MENU
2 Febbraio 2023 02:14
2 Febbraio 2023 02:14

Sarà l’ Esercito Italiano a distribuire il vaccino anti-Covid

Il commissario Domenico Arcuri cambia strategia. Lo Spallanzani ha reso noto che nella giornata di domenica 27 dicembre, giornata del V-Day, saranno somministrati i primi cinque vaccini anti-COVID a altrettanti dipendenti dell’Istituto e precisamente: una infermiera, un operatore socio sanitario (OSS), una ricercatrice e due medici

di REDAZIONE POLITICA

Il generale Luciano Portolano, rivolgendosi al Presidente della Repubblica durante l’incontro al Coi ha detto che “su richiesta del commissario Domenico Arcuri abbiamo dovuto pianificare con urgenza la distribuzione del vaccino Pfizer che giungerà in Italia il 24, sarà custodito in una prima fase nell’hub centrale dello Spallanzani e, a cura della Difesa, sarà distribuito e somministrato su 21 siti nazionali”. Dai 21 siti nazionali “si prevederà un’ulteriore distribuzione capillare e se necessaria anche la somministrazione. Questo avverrà il giorno 26 per una somministrazione, analogamente a quanto avviene a livello europeo, il giorno 27”.

Nel frattempo la Direzione dell’Istituto Nazionale di Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani ha reso noto che “nella giornata di domenica 27 dicembre, giornata del V-Day, saranno somministrati i primi cinque vaccini anti-COVID a altrettanti dipendenti dell’Istituto e precisamente: una infermiera, un operatore socio sanitario (OSS), una ricercatrice e due medici

Dopo il semaforo verde dell’Ema, l’Agenzia del farmaco europeo “da Pfizer arriveranno 10 mila dosi il 26 dicembre allo Spallanzani che poi saranno trasferite ai vari centri regionali per il Vaccination day del 27 dicembre” ha spiegato Franco Locatelli (Css) precisando che “tra il 30 dicembre e il 4 gennaio dovremmo avere in arrivo nei circa 300 siti regionali altre 3,4 milioni di dosi per 1,7 milioni di persone tra operatori sanitari e ospiti di Rsa”. L’obiettivo è quello di “avere a fine estate, inizio autunno 2021, almeno 42 milioni di vaccinati in Italia, il 70% della popolazione”.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Indagata l'ex amante di Messina Denaro: avrebbe di nuovo mantenuto i contatti coi familiari del boss
Caccia alle amanti di Messina Denaro a Campobello. E la gente inizia a parlare...
LIVE: Le indagini su Matteo Messina Denaro
La Polizia scova l’autovettura di Messina Denaro
Messina Denaro. Trovato dalla Polizia un terzo covo disabitato a Campobello di Mazara
Messina Denaro e il selfie con il medico. Un' "esclusiva" del CORRIERE DEL GIORNO sfruttata dai"giornaloni"...
Archivi
L’Opinione del Direttore
Al via il processo allo scrittore Roberto Saviano, accusato di diffamazione contro Matteo Salvini
L'ex magistrato Nardi ed i suoi presunti complici a processo dinnanzi al Tribunale di Potenza
Indagata l' escort scrittrice Blueangy per aver messo in rete il video di una notte di sesso con una donna-cliente
Polizia di Stato e Eni rinnovano l’accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

Cerca nel sito