MENU
16 Giugno 2024 07:43
16 Giugno 2024 07:43

Per i prossimi due anni Carlo Conti condurrà il Festival di Sanremo

Il presentatore sarà anche direttore artistico del Festival. "Non si tratta di un semplice ritorno ma di una nuova sfida". Ora i prossimi step, l'ascolto dei brani e la scelta della squadra

Carlo Conti sarà il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo per i prossimi 2 anni. L’ annuncio questa mattina durante il TG1 delle 8 del mattino. Ora i prossimi step, l’ascolto dei brani e la scelta della squadra Per il volto noto della Rai, “non si tratta di un semplice ritorno al Festival ma di una nuova sfida che, come obiettivo, ha quello di continuare a promuovere e valorizzare le nuove tendenze, cosi come fece nelle tre edizioni di successo, dal 2015 al 2017”, come spiegano da Viale Mazzini. La decisione sul suo nome è stata “unanime dei vertici aziendali, l’Amministratore delegato Roberto Sergio e il Direttore generale Giampaolo Rossi di concerto con il Direttore Intrattenimento Prime Time Marcello Ciannamea.

Molto felice soddisfatto il presentatore. “Mi fa molto piacere. I ‘Conti‘ tornano – ha ironizzato – torno a Sanremo dopo sette, otto anni, cercherò di riprendere quel lavoro fatto e portato avanti alla grande dalle due edizioni di Claudio Baglioni e alla grandissima dalle cinque di Amadeus”. Conti ha raccontato che “il mio telefonino sta squillando e il primo a chiamare è stato Fiorello: Se fossimo stati in onda ci saremmo divertiti un bel pò”.

“Ho accettato grazie al grande affetto della nostra azienda, dall’amministratore delegato al direttore generale al direttore intrattenimento, fino alla signora delle pulizie, ai cameramen, ai tecnici, ho sentito questo tifo per me che mi ha fatto dire: torniamo.” ha spiegato il conduttore – “Per i prossimi due anni sarò il direttore artistico, peraltro è anche un bel modo di festeggiare perché il prossimo anno saranno i miei primi 40 anni di Rai. Il mio primo contratto risale a giugno 1985″.

“La musica come sempre protagonista al centro, quella attuale, quella che piace. Speriamo di fare un bel lavoro e di continuare la meravigliosa tradizione di questo evento che mette tutti insieme, tutta la famiglia di fronte dalla tv”. E poi ha proseguito : “È ufficiale da oggi, si inizia a lavorare e ci sono degli step ben precisi: adesso c’è la cosa più importante, che è il regolamento, poi inizieremo ad ascoltare le canzoni delle nuove proposte, poi quelle dei big e come ultima cosa cercherò di capire la squadra con me sul palco per la presentazione e tutti gli ospiti e quello che ne deriva“.

Ci saranno gli amici di sempre Pieraccioni e Panariello?Credo di no, almeno non in presenza fissa – ha risposto il conduttore – penso di andare avanti con l’idea di alternare tutte le sere qualcosa di diverso. E poi – ha aggiunto scherzando – facciamo troppe cose insieme, non li sopporto quasi più quei due”.

| © CDG1947MEDIAGROUP – RIPRODUZIONE RISERVATA |

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Medimex 2024, Talk, racconti, film e showcase
La Polizia di Stato presenta il documentario "I ragazzi delle scorte"
Giornalismo in lutto, è morto Franco Di Mare
Il business degli influencer sui social va regolamentato. Iniziativa dei ministri Ue
Il trionfo di Paola Cortellesi: 6 statuette al Premio David di Donatello 2024
David di Donatello 2024, la notte di Garrone e Cortellesi. "Io Capitano" miglior film dell'anno
Cerca
Archivi
Clima estivo nel weekend con qualche temporale al nord
Il Papa: "Nessuna macchina tolga la vita umana". La premier Meloni: "Le sue parole sono d'ispirazione per tutti"
Sguardi gelidi e il baciamano fra Macron e la Meloni : lo smacco francese senza precedenti
Il video del presunto stupro di gruppo nella villa di Beppe Grillo proiettato in aula. "La studentessa non era partecipe del rapporto"
Elezioni Comunali Lecce, completato lo scrutinio delle ultime sezioni: ballottaggio Poli Bortone-Salvemini

Cerca nel sito