MENU
30 Settembre 2022 02:45
30 Settembre 2022 02:45

Inseguito, perquisito e arrestato con 700 grammi di hashish.

I Carabinieri del reparto operativo della Compagnia di Taranto hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti Girolamo Masella, tarantino 42enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti di giustizia. Le pattuglie dei Carabinieri  in borghese, unitamente ad un equipaggio del Nucleo Radiomobile, erano intente ad eseguire un posto di controllo rinforzato all’ingresso del capoluogo jonico finalizzato a reprimere il traffico di sostanze stupefacenti, che nel fine settimana assume una diffusione più ampia. Tutto era stato organizzato in modo tale che un’autovettura civetta fungesse da vedetta, parcheggiata qualche centinaio di metri prima, in modo da poter segnalare i veicoli sospetti. E non caso infatti, verso le ore 23.00 circa, un’autovettura con a bordo un soggetto con precedenti specifici riguardanti reati sugli stupefacenti, ben noto agli operanti, è stato riconosciuto, fatto accostare in prossimità del punto in cui era ferma l’autoradio, e controllato. L’esito della perquisizione è stato il rinvenimento, sotto il sedile posteriore, di alcune tavolette di hashish del peso di quasi 700 grammi.

Il Masella è stato immediatamente tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, accompagnato presso la locale Casa Circondariale a disposizione del PM di turno, dott.ssa Filomena Di Tursi.

 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Confermate le condanne definitive per Buzzi e Carminati che ritornano in carcere 
Licenziata l'ex vice questore "no-green pass" Nunzia Schilirò
Danno da 11 milioni alla Regione Lazio, Zingaretti sotto inchiesta per le mascherine mai consegnate
La Milano by-night schiava di droga e sesso
Esercitazione aeronavale delle Fiamme Gialle nel golfo di Taranto
Alberto Genovese condannato a 8 anni e 4 mesi per aver dopo averle stordite con mix di droghe e violentato due modelle
Archivi
Confermate le condanne definitive per Buzzi e Carminati che ritornano in carcere 
Licenziata l'ex vice questore "no-green pass" Nunzia Schilirò
L’Opinione del Direttore
Il Viminale corregge l'assegnazione dei seggi: alla Camera entra il consigliere regionale De Palma
"Monnezzopoli". L'imbarazzante silenzio della Gazzetta del Mezzogiorno sui processi del proprio co-editore Antonio Albanese imprenditore dei rifiuti

Cerca nel sito