MENU
2 Dicembre 2022 18:02
2 Dicembre 2022 18:02

Lospinuso (FI): “Emiliano vuol chiudere l’ ILVA? E’ solo un commediante che gioca a spararla più grossa”

CdG Pietro Lospinuso_forza italia
nella foto il consigliere regionale Pietro Lospinuso

Emiliano dice di voler chiudere l’ ILVA, come se si trattasse di una scatola vuota che non ha alcuna utilità per il territorio. Questa sciatteria del pensiero e dell’azione ci preoccupa moltissimo per la Provincia di Taranto, perché la buona politica è quella capace di risolvere i problemi anche con fantasia, ingegnandosi, e non certo mettendo per strada decine di migliaia di tarantini”. dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Pietro Lospinuso. “Ora –prosegue- possiamo sintetizzare le intenzioni di Emiliano per la nostra Provincia: ha gioito per lo stop del Comune di Taranto sul progetto Tempa Rossa ed oggi parla di chiusura dell’ ILVA con una superficialità a dir poco disarmante. Ciò significa che se fino ad oggi abbiamo subito politiche depressive per la nostra economia, con lui arriverebbe definitivo il colpo di grazia”

“Tra l’altro  Emilianoaggiunge Lospinuso –    sostiene un fatto gravissimo, ovvero che l’ambientalizzazione dell’area ‘ILVA’ non si farà. Ma è un mea culpa! Il segretario nazionale del suo partito, ovvero Renzi, ha invece promesso che si farà e se Emiliano ritiene, invece, che si vada nella direzione opposta, deve ribellarsi contro il suo leader! Senza riprendere anche la trovata tragicomica di Springsteen all’ILVA, che il candidato del Pd alla presidenza della Regione  ha avuto qualche giorno fa. Non abbiamo bisogno di commedianti, di persone senza alcuna idea valida per il rilancio della Puglia, ma con qualche slogan paradossale più che divertente sempre in tasca. Abbiamo bisogno di gente seria, che sia pronta a rimboccarsi le maniche e lavorare con spirito di responsabilità e abnegazione, in un momento drammatico per Taranto e per tutta la Puglia. Migliaia di cittadini e lavoratori avranno registrato con sgomento questo annuncio improvvido di Emiliano, ma hanno un’arma invincibile per scongiurarne l’ascesa: andare a votare per Adriana Poli Bortone. Ripensiamo al futuro di Taranto, con la sensibilità di chi fa politica per davvero – conclude Lospinuso – e non di chi pensa a spararla più grossa, solo per conquistarsi un titolo di giornale”.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti
Gli ispettori del ministero chiudono le cooperative della famiglia di Soumahoro
Smantellata la rete di spie russe infiltrate in Svezia
Disastro a Ischia. Le menzogne di Conte :"Nel 2018 non firmai un condono". Ma la parola "condono" si trova persino nel titolo della norma !
La Procura di Taranto indaga sui concorsi pilotati all' AMIU, l'azienda municipalizzata per l'ambiente.
Archivi
Un video di un sommergibile della Marina Militare "smaschera" la Ong Open Arms: gli scafisti erano a bordo ?
Lavoro. L’ occupazione vola al massimo dal 1977
Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
A diciasette giornaliste il premio speciale "Matilde Serao" assegnato da Poste Italiane
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti

Cerca nel sito