MENU
30 Settembre 2022 01:39
30 Settembre 2022 01:39

ECCO I “MANOVRATORI” DEL GOVERNO DRAGHI

Non compaiono in pubblico, e sui giornali, ma sono coloro che attuano le decisioni che contano. Sono la macchina operativa più che dei semplici consiglieri

di REDAZIONE POLITICA

DIETRO IL PRESIDENTE del Consiglio e i ministri sono importanti gli uomini e le donne “ombra” del Governo. Non compaiono in pubblico, e sui giornali, ma sono coloro che attuano le decisioni che contano. Sono la macchina operativa più che dei semplici consiglieri. 

Sarà il giornalista ed esperto di comunicazione Antonio Funiciello ( di area centrosinistra ed in passato vicino a Matteo Renzi ) autore del libro “Il metodo Macchiavelli. Il leader e i suoi consiglieri: come servire il potere e salvarsi l’anima”, il nuovo capo di gabinetto di Draghi a Palazzo Chigi. Un ritorno alla Presidenza del Consiglio dopo che nel 2016 il premier Paolo Gentiloni lo scelse per il ruolo che andrà a ricoprire anche ora con Mario Draghi.

Un’altra delle novità più significative nella squadra del neo presidente del Consiglio, sia per il posto che occuperà, sia per la scelta “politica” fatta, è la riconferma di Roberto Chieppa a segretario generale di palazzo Chigi. Magistrato, già segretario generale dell’Agcom. Alla Presidenza del Consiglio anche Daria Perrotta che sarà capo di gabinetto del nuovo sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli. Il capo del Dipartimento degli Affari giuridici e legislativi  sarà Carlo Deodato che fu scelto nel 2018 come capo di gabinetto del ministero degli Affari europei retto dall’allora ministro Paolo Savona. 

Giuseppe Chinè

Al ministero del Tesoro cardine del nuovo governo Draghi, arriva dal Consiglio di Stato, come capo di gabinetto Giuseppe Chinè che sino al 2018 ricopriva lo stesso incarico al ministero della Salute , mentre il capo di gabinetto del nuovo ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, sarà Paolo Visca che ricopriva lo stesso ruolo nello staff di Matteo Salvini quando era vicepresidente del Consiglio.   Francesco Fortuna, ex vicecapo di gabinetto del grillino Stefano Patuanelli al Mise, lo seguirà come capo di gabinetto del ministero delle Politiche agricole dove a capo del dipartimento affari generali e legislativo, ci sarà Stefano Varone.

A capo di gabinetto del Ministero (senza portafoglio) della Pubblica amministrazione guidato da Renato Brunetta arriva Marcella Panucci  ex direttore generale di Confindustria . Gaetano Caputi già direttore generale della Consob e docente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione della presidenza del Consiglio dei ministri, anche lui nel ruolo di capo di gabinetto andrà al nuovo ministero del Turismo, guidato dal leghista Massimo Garavaglia. 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Viminale corregge l'assegnazione dei seggi: alla Camera entra il consigliere regionale De Palma
Il Governo Draghi approva i decreti di attuazione della riforma della giustizia civile e penale
Montecitorio accoglie i nuovi deputati dal 10 ottobre
Vincenti & Sconfitti: ecco chi sono
Tutti gli eletti dei "listini" nei collegi plurinominali alla Camera e Senato in Puglia
Elezioni 2022: successo per Giorgia Meloni, male gli alleati Lega e Fi. Crollo Pd e ripresa del M5s. Cresce il Terzo Polo
Archivi
Confermate le condanne definitive per Buzzi e Carminati che ritornano in carcere 
Licenziata l'ex vice questore "no-green pass" Nunzia Schilirò
L’Opinione del Direttore
Il Viminale corregge l'assegnazione dei seggi: alla Camera entra il consigliere regionale De Palma
"Monnezzopoli". L'imbarazzante silenzio della Gazzetta del Mezzogiorno sui processi del proprio co-editore Antonio Albanese imprenditore dei rifiuti

Cerca nel sito