MENU
13 Agosto 2022 15:01
13 Agosto 2022 15:01

Confindustria Taranto incontra le imprese della provincia

Confindustria Taranto ha avviato un’azione di sensibilizzazione volta a portare a conoscenza delle imprese le opportunità rivenienti dal riconoscimento di Taranto quale area di crisi industriale complessa ricadente nei comuni di Taranto, Statte, Massafra, Crispiano e Montemesola

Confindustria Taranto incontra le imprese a Massafra e Grottaglie per illustrare i benefici che interesseranno le aziende e le modalità con cui potranno rispondere alla “call” di Invitalia In previsione dell’avvio dell’iter per la sottoscrizione dell’Accordo di Programma per Taranto, Confindustria Taranto ha avviato un’azione di sensibilizzazione volta a portare a conoscenza delle imprese le opportunità rivenienti dal riconoscimento di Taranto quale area di crisi industriale complessa ricadente nei comuni di Taranto, Statte, Massafra, Crispiano e Montemesola.

Due le iniziative in programma rivolte fondamentalmente alle aziende interessate : la prima, giovedì 19 gennaio prossimo, alle ore 16, nella sede della delegazione di Massafra di Confindustria Taranto  ala presenza del consigliere delegato di zona Antonio Lenoci. Alla riunione parteciperà anche l’assessore alle attività produttive di Massafra Raffaello Di Bello.

Venerdì, 20 gennaio alle 17, nell’Auditorium della sede di Grottaglie della Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe, si svolgerà il secondo incontro, cui parteciperà il Direttore Generale della banca cooperativa. Nel corso dei due appuntamenti – presieduti da Vincenzo Cesareo Presidente di Confindustria Taranto  – saranno illustrati i primi contenuti del Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale dell’Accordo di programma e gli strumenti, (destinati a veicolare le risorse all’uopo dedicate dal Governo e dalla Regione) che saranno individuati anche in considerazione dell’esito dell’analisi dei fabbisogni imprenditoriali in atto con la call di Invitalia, che scadrà alle ore 12 del 3 febbraio prossimo.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

A luglio sulle spiagge italiane il 30% delle presenze in meno del 2019
Operativo il Registro delle Opposizioni esteso ai cellulari: attive le nuove modalità di iscrizione
Presentati i vini Sud Sound System delle Cantine Due Palme
Ecco tutto quello che si ferma a causa della crisi di governo voluta dal M5S: dal gas al Pnrr. A rischio il sostegno per imprese e famiglie
Ferretti, firmato l’accordo di programma. Investimento da 204 milioni a Taranto
Claudia Coppellecchia, 22 anni, pagata 2 euro all'ora in uno studio di commercialista di Bari
Archivi
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio
Operazione “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato
Ispezioni del NAS ed intensificazione dei sevizi di controllo a Taranto da parte del Comando Provinciale Carabinieri .  
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
Le mete preferite dagli italiani a Ferragosto, spenderanno 11 miliardi

Cerca nel sito