MENU
13 Agosto 2022 22:56
13 Agosto 2022 22:56

Concluso il 22° campionato interforze di tiro a volo-specialità “double trap”

la 22^ edizione del Campionato Italiano Double Trap si è svolta a bordo del Cacciatorpediniere Andrea Doria, ormeggiato nella Stazione Navale Mar Grande di Taranto, costituisce un ulteriore legame tra la F.I.T.A.V. e Marina Militare Italiana che perdura da più di 20 anni.

 

Alla cerimonia di chiusura dell’atteso evento sportivo, svoltasi sull’accompagnamento dalle note della Fanfara del Dipartimento Militare Marittimo di Taranto, hanno partecipato diverse autorità civili e militari, tra cui il Senatore Massimo Cassano, Sottosegretario di Stato per il Lavoro e le Politiche Sociali e il Senatore Luciano Rossi, Presidente Nazionale della Federazione Italiana di Tiro a Volo. 

I migliori tiratori interforze di questa specialità si sono alternati alle postazioni di tiro allestite sul ponte di volo di Nave Doria. Tra loro, il Sottocapo Antonino Barillà (Marina Militare, medaglia d’argento Mondiale di tiro a volo del 2014 a Granada) si è qualificato al primo posto nella 1^ Categoria e Eccellenza. Con lui hanno condiviso il podio nella classifica individuale il Caporale Maggiore  Valerio Vallifuoco ed il Caporale Maggiore Scelto Valerio Vallifuoco entrambi appartenenti all’Esercito Italiano.

CdG premiazione interforze

La medaglia d’oro, invece, nella classifica generale a squadre è stata aggiudicata dall’Aeronautica Militare, affiancata sul podio dalla squadra dell’Esercito Italiano (2^) e della Marina Militare (3^). Gli atleti che si sono confrontati con i piattelli e con le difficili condizioni meteorologiche sono stati circa 100, appartenenti a tutte le Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, oltre ad una nutrita rappresentanza del Settore Giovanile, in gara per il 12° Trofeo individuale a loro specificatamente dedicato.

 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Lotta alla 'ndrangheta. La DIA sequestra in Italia ed all'estero beni per oltre 32 milioni di euro
Arrestato sul litorale romano dai ROS dei Carabinieri il latitante 'ndranghettista Antonio Gallace
Il boss della ‘ndrangheta Rocco Morabito estradato dal Brasile è rientrato in Italia dopo 30 anni
Così i boss della 'Ndrangheta si sono presi la Capitale: "Siamo pronti a fare la guerra".
Mattarella a Venezia per i 60 anni della Scuola Navale Militare "Morosini"
Sventato assalto da 80 milioni di euro a caveau di istituto di vigilanza privata: arrestati 31 rapinatori
Archivi
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio
Operazione “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato
Ispezioni del NAS ed intensificazione dei sevizi di controllo a Taranto da parte del Comando Provinciale Carabinieri .  
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
Le mete preferite dagli italiani a Ferragosto, spenderanno 11 miliardi

Cerca nel sito