MENU
27 Maggio 2024 14:55
27 Maggio 2024 14:55

Calabria. La Finanza scopre 237 furbetti del “reddito di cittadinanza”. Avevano ville, imprese e Ferrari

Inchiesta della Guardia di Finanza di Locri. Tra i destinatari anche mafiosi . I furbetti   avevano ottenuto in maniera indebita in 9 mesi complessivamente 870mila euro, sono stati scoperti dalle Fiamme Gialle

ROMA – Denunciati 237 “furbetti” del reddito e altri 73 che avevano sottoscritto false Dsu. C’era chi aveva la villa e chi la Ferrari, chi era titolare di impresa ma si erano “dimenticati” di fare la dichiarazione dei redditi e chi, invece, si trovava direttamente in galera perché mafioso.

Sono 237 i furbetti scoperti dalla Guardia di Finanza di Locri nell’ambito di un’indagine, coordinata dalla Procura, nata da una predecente inchiesta su falsi braccianti e falsi rimborsi fiscali, i quali tra aprile e dicembre 2019 hanno chiesto ed ottenuto il Reddito di cittadinanza.

I furbetti avevano ottenuto in maniera indebita in 9 mesi complessivamente 870mila euro, sono stati scoperti dalle Fiamme Gialle grazie ad ulteriori approfondimenti su coloro che erano già stati denunciati nella precedente inchiesta.

I casi più eclatanti venuti alla luce sono quello di due detenuti per mafia, attualmente in carcere nell’ambito dell’inchiesta ‘Canada connection‘, quello di un’intera famiglia, riconducibile ad una cosca di ‘ndrangheta.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Daniela Santanchè ed il compagno dinnanzi al Tribunale di Milano per presunta truffa all' INPS
Operazione su organizzazione criminale turca attiva in Italia ed Europa: 19 arresti
Rino Barillari picchiato da Gerard Depardieu: "Mi ha dato tre cazzotti"
Olimpiadi Milano-Cortina, tre indagati accusati di corruzione e turbativa d'asta
Fedez, i video del pestaggio a Iovino: 5 identificati, ecco chi sono
Rapina un giudice e poi cerca il "cavallo di ritorno": arrestato dai Carabinieri
Cerca
Archivi
Il monologo di Papa Francesco nella giornata dei bambini: "Costruite un mondo migliore, noi non ci siamo riusciti"
Nasce la nuova Authority sui conti del calcio e basket. Si chiamerà "Commissione": ecco come funzionerà
Goccia fredda nel weekend, poi arriva l'alta pressione
32° anniversario della strage di Capaci, il giorno della memoria
L' Ussi, Unione stampa sportiva italiana condanna il comportamento degli editori della Gazzetta del Mezzogiorno

Cerca nel sito