Taranto by night. Terra di nessuno…altro che turismo !!!

Taranto by night. Terra di nessuno…altro che turismo !!!

di Valentina Taranto

Continuando ad accogliere le segnalazioni dei cittadini abbiamo verificato la totale latitanza della Polizia Locale di Taranto a contrastare l’illegalità di ogni genere in tutta la città, ma sopratutto nel borgo cittadino. Dopo il “blitz” voluto dal Prefetto , che però è durato appena 24h sul lungomare di Taranto, tutto è tornato come prima, anzi peggio di prima. Chiaramente di Polizia Locale neanche l’ombra….inutile chiamare il comando dove quando non si riesce a parlare con il “presunto” comandante Matichecchia, sempre “assente“, “in riunione” o “fuori ufficio” salvo apparire solo per qualche manifestazione istituzionale dove è necessario presenziare e farsi vedere….o per  farsi fotografare per qualche “marchetta” giornalistica. Inutile chiedere di un vice-comandante. Non esiste !

Ecco di seguito cosa abbiamo ricevuto ieri sera, da un nostro lettore, fotografie fatte sul ponte girevole alle 21:30. Carreggiata stradale invasa da macchine in doppia fila, macchine parcheggiate agli incroci, strade (via Matteotti) dove passano i mezzi pubblici occupate da macchine parcheggiate in doppia fila su entrambi i lati della strada che costringono i poveri conducenti dell’ AMAT a dover guidare a zig-zag persino controsenso pur di riuscire a passare il ponte girevole. Bar che invadono gli spazi riservati ai parcheggi con i propri tavolini, senza avere alcuna autorizzazione ed occupando quindi il suolo pubblico.

E questa sarebbe la città che dovrebbe attrarre i turisti ? La città della cultura…. come auspicava il presidente del consiglio comunale Piero Bitetti (Pd)  ? Cosa aspetta il sindaco di taranto a rimuovere il comandante della Polizia Locale di Taranto per manifesta incapacità gestionale del corpo di  Polizia di cui è responsabile ? O dobbiamo aspettare che le denunce di alcuni associazioni dei consumatori alla magistratura ed alla Corte dei Conti facciamo il loro corso ? Taranto merita di tornare ad essere una città civile, dove vengano fatte rispettare le norme e le leggi e non si pensi solo a”vessare ” i cittadini nei parcheggi per fare “cassa” ? E dire che sui banchi del consiglio comunale siedono due poliziotti (persino assessori) ed un finanziere…..

Schermata 2015-07-21 alle 00.43.40

l’incrocio di via Matteotti ang. Corso due Mari. Di lì passano i mezzi pubblici……..

 

Schermata 2015-07-21 alle 00.43.22

un “bel” parchaggio ad un incrocio. Di lì passano i mezzi pubblici e chi proviene da destra non li vede...incidente in agguato !

 

Schermata 2015-07-21 alle 00.42.51

corso Umberto angolo corso Due Mari, macchine parcheggiate in curva e sulle strisce pedonali

 

Schermata 2015-07-21 alle 00.41.11

via Mattotti, macchine in sosta in doppia fila su entrambi i lati . I mezzi pubblici del’ AMAT come passano ?

 

 

Schermata 2015-07-21 alle 00.40.38

via Matteotti 21, i bar che mettono al posto dell’auto i loro tavolini senza alcuna autorizzazione

 

Ecco cari lettori come “vive” l’estate il centro di Taranto, il Borgo. Di questo scempio, di questo “far-west” stradale  nessuno parla, tutti tacciono, compresi le associazioni dei commercianti che strepitano solo durante la campagna elettorale, o quando devono battere” cassa” ed ottenere contributi dal comune di Taranto. Cosa aspetta il Sindaco a rimettere in piedi il corpo della Polizia Locale ? E cosa aspetta il dr. Guidato,  Prefetto di Taranto a riportare l’ordine civile, il rispetto della legalità in una città che sembra sempre di più un borgo di Scampia (Napoli) o di Casal di Principe ? Per fortuna la Procura Distrettuale Antimafia di Lecce ha decapitato la più potente banda “mafiosa” tarantina  De Vitis-D’Oronzo. Altrimenti anche Taranto avrebbe avuto i suoi “casalesi” !

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !